Suicidio triste a Lecco di un 18enne

LECCO ore 11:24:00 del 06/01/2015 - Categoria: Cronaca

Suicidio triste a Lecco di un 18enne

Suicidio triste a Lecco di un 18enne | L’analisi di Italiano Sveglia

Non sempre i motivi di suicidio sono legati a questioni economiche, soprattutto quando sono gli adolescenti che scelgono, deliberatamente, di togliersi la propria vita. Ecco il drammatico accaduto di Lecco di ieri sera.

Dramma in via Ponte Alimasco a Lecco poco dopo le 20.30, un ragazzo di 18 anni, residente nelle vicinanze, si è buttato nel torrente Caldone che scorre sotto il viadotto compiendo quello che sembrerebbe essere stato un gesto estremo che non gli ha lasciato scampo.Sul posto sono intervenute la Polizia, la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco con due mezzi e il personale sanitario di Leccosoccorso e un’auto medica.

Ancora non si sa nulla sui motivi che hanno portato il giovane, classe 1996,  a voler congedarsi dal mondo ma pare che qualcosa, domenica sera, abbia messo in allarme i familiari del ragazzo tanto che, poco prima del tragico ritrovamento, i parenti del 18enne avevano contattato le forze dell’ordine ed erano partite le ricerche. Purtroppo quando gli agenti sono giunti sul luogo dell’accaduto era oramai troppo tardi.

Il corpo del ragazzo è stato recuperato dai Vigili del Fuoco sul letto del torrente e successivamente caricato sul mezzo delle pompe funebri. La strada, all’altezza del cimitero di Castello,  è stata transenna e rimasta chiusa al traffico per oltre un’ora.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!

-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO
Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO

-

Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono ritrovati per le strade oltre 250 poliziotti in difesa del Gasdotto.
Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono...

Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro
Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro

-

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per comprare un voto bastavano 25 euro.
Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a...

ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE
ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE

-

I più gettonati sono i nomi di Falcone e Borsellino. Per costituire un’associazione antimafia intitolata ai magistrati uccisi da Cosa Nostra non serve impegnarsi molto. Si sceglie un nome, solitamente quello di una vittima della criminalità organizzata.
Le associazioni che si presentano come paladine della legalità sono centinaia ma...

AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO
AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO

-

C' è anche un socio di Pier Luigi Boschi, il padre del sottosegretario Maria Elena, tra gli indagati dell' inchiesta sul riciclaggio dei beni del clan camorristico Mallardo. Si chiama Mario Nocentini, ha 64 anni e fa l' imprenditore edile a Montevarchi, p
UNO BUONO, NO? IL PAPA’ DELLA BOSCHI SOCIO DI UN PALAZZINARO INDAGATO PER I SUOI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati