Stipendio parlamentari: ancora aumenti

ROMA ore 17:18:00 del 06/04/2016 - Categoria: Denunce, Nuove Leggi, Politica - Stipendi

Stipendio parlamentari: ancora aumenti

Poi ci si domanda perchè il numero dei votanti precipita anno dopo anno, votare chi? Per gente che tra stipendi da nababbi, vitalizi, pensioni d'oro agevolazioni varie a tutto pensano tranne che al bene comune, semmai al bene proprio

Poi ci si domanda perchè il numero dei votanti precipita anno dopo anno, votare chi? Per gente che tra stipendi da nababbi, vitalizi, pensioni d'oro agevolazioni varie a tutto pensano tranne che al bene comune, semmai al bene proprio. Ancora con la morale si deve andare a votare per cambiare le cose , si votare un ministro austriaco, tedesco,della Svezia forse quelli si,ma la classe politica italiana no, siamo stanchi di renderci complici di questa associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento di noi cittadini per il loro bene.

La gente comune non riesce più ad arrivare a fine mese (i fortunati che hanno un lavoro) le pensioni le state tagliando e voi vi fate gli aumenti ? per quale motivo ? per l'ottimo lavoro che state facendo ? voi portate solamente il popolo a non aver fiducia nella classe politica (se c'è ancora qualcuno che ha fiducia)... il risultato lo vedrete alle prossime votazioni purtroppo la gente sfiduciata non andrà piu a votare.

Maxi-aumenti, come ha preannunciato “Il Tempo”, anche per i capo servizio (circa 1.200 euro), nonostante gli stipendi negli anni siano rimasti comunque elevati (più di 150mila euro l’anno per un documentarista con più di 20 anni di servizio). I nuovi aumenti peseranno sulle casse parlamentari per quasi un milione e mezzo di euro l’anno.  

Ribelliamoci a queste ingiustizie che è ora, c'è gente che non arriva a fine mese, c'è gente che non ha il lavoro e questi parassiti si fanno pure gli aumenti da nababbi

Per il più alto in grado dell’amministrazione, il segretario generale, l’aumento mensile netto potrebbe arrivare a 2.200 euro, per i più “poveri” di 160 euro. Gli stipendi dei dipendenti di Camera e Senato potrebbero presto lievitare in visrtù di una bozza preparata dalla maggioranza a Montecitorio per cui l’ammontare delle indennità di funzione tornerebbe ai valori del 31 dicembre 2012, pari a più del doppio dei valori attuali. 

L’importo preciso degli aumenti è ancora tutto da calcolare, anche se leggendo la bozza si tenderebbe a livellarlo al valore più basso, quello stabilito dal Senato, ma già i sindacati propongono una media tra Senato e Camera (più alto).  

STIPENDI, AUMENTI FINO A 2.000 EURO AL MESE. MA SOLO PER I PARASSITI IN PARLAMENTO

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?
Chi erano i CLIENTI di GIUSEPPE CONTE?

-

Una società il cui capo è finito in carcere, un gruppo energetico che sfrutta incentivi statali. E non solo: vi raccontiamo per chi ha lavorato il presidente del Consiglio
Lo aspetta un futuro da «avvocato del popolo italiano», come ha promesso in...

Vietato chiamarli ZINGARI....
Vietato chiamarli ZINGARI....

-

Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e adottato da quasi tutti i media, e quali danni realmente produce nella vita quotidiana, i rom sono il campione perfetto.
Se volete capire che cos’è il politicamente corretto inalberato dalla sinistra e...

Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!
Massoni al governo: giu' la maschera, caro DI MAIO!

-

Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo ad alta densità massonica», sia pure «di segno progressista»
Giù la maschera, caro Di Maio: quello presieduto da Giuseppe Conte è «un governo...

Cannabis Light bocciata dal Consiglio Superiore della Sanita'
Cannabis Light bocciata dal Consiglio Superiore della Sanita'

-

Secondo gli esperti “non può essere esclusa la pericolosità della sostanza”
Secondo gli esperti “non può essere esclusa la pericolosità della sostanza” Non...

Partito Svedese chiede referendum per l'uscita dall'Ue!
Partito Svedese chiede referendum per l'uscita dall'Ue!

-

Nuove possibili scossoni per l’Unione europea sono in arrivo dalla Svezia con il partito Sweden Democrats che lancia ipotesi referendum per condurre il Paese fuori dall’orbita di Bruxelles
Sull’Unione europea ed il suo futuro spirano nuovi venti di burrasca. Ma questa...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati