Stiamo crescendo...dicevano

MILANO ore 22:28:00 del 18/04/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Lavoro, Politica - Padoan

Stiamo crescendo...dicevano

Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo sulle discrepanze tra le previsioni contenute nel Def e quelle, meno rosee, degli economisti dell’Fmi.

Nel suo intervento, Padoan guarda all’Europa, a suo avviso il posto dove ci sono i maggiori rischi geopolitici. “Ne cito tre: i migranti, il terrorismo e la Brexit“, dice. E argomenta: “Se Schengen collassa è una minaccia” importante per l’Unione Europea: un crollo del trattato metterebbe a “rischio l’Ue alle sue radici“. Uno dei problemi dell’Ue è che gli europei “non credono gli uni agli altri. E una delle conseguenze è sui migranti“, aggiunge. A proposito dell’eventuale uscita del Regno Unito dall’Ue, il titolare dell’Economia ribadisce che sarebbe una tragedia, non solo per la Gran Bretagna, sarebbe un passo verso la disgregazione dell’Unione, così come il collasso di Schengen. Ma anche se questa tragedia fosse evitata, bisognerà comunque vedere come gli europei interagiranno fra di loro.

“Le stime del Fondo monetario sono diverse dalle nostre. Vedremo alla fine chi avrà ragione. Noi abbiamo un tasso di errore molto basso sulle nostre previsioni”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo sulle discrepanze tra le previsioni contenute nel Def e quelle, meno rosee, degli economisti dell’Fmi. A margine di un intervento alla Columbia University a New York, prima di spostarsi a Washington per il vertice di primavera del Fondo, il responsabile di via XX settembre ha sottolineato l’impegno “quotidiano a continuare nella politica di riforme” del governo italiano.

E tra quelle approvate, le riforme istituzionali rappresentano “un passaggio epocale – ha osservato –non solo perchè cambiano il modo di governare il Paese ma anche perchè avranno un impatto sulla stessa attività economica, rendendo il processo legislativo più semplice e la durata dei governi più credibile e lunga, con più fiducia e più investimenti”. Sul sistema bancario, alle prese con “un grande ammontare di crediti deteriorati“, pari a circa 200 miliardi, “stiamo andando nella giusta direzione<“, “lo stiamo rafforzando“, ha detto Padoan indicando che all’Italia non è stata concessa la possibilità di una “bad bank“.

PADOAN: “L’Italia è tornata a crescere, la disoccupazione è in calo, anche quella giovanile” …ora i casi sono due, o è completamente rincoglionito o ci prende per il culo. In un Paese serio, un idiota che spara cazzate del genere al massimo potrebbe fare lo scemo del villaggio, non il Ministro!!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?

-

PER ORA, L’IMPRESSIONE È CHE LA RIUNIONE DEI 27 LEADER EUROPEI A ROMA PER CELEBRARE I 60 ANNI DELL’UNIONE EUROPEA E RILANCIARNE IL FUTURO SIA STATA SOPRATTUTTO UN’ALLEGRA SCAMPAGNATA, UN WEEKEND IN GITA (DI LUSSO) TRA MUSEI, SELFIE, BELLEZZE ALL’ARIA APER
Se sarà una giornata storica, lo scopriremo tra qualche mese. PER ORA,...

Banche, la nuova truffa
Banche, la nuova truffa

-

Per rendersi conto di quanto siano radicali le nuove posizioni della Banca d’Inghilterra, considerate il punto di vista convenzionalmente accettato, che continua ad essere alla base di tutti i rispettabili dibattiti della politica.
QUELLA DOSE DI ONESTÀ DELLA BANCA D’INGHILTERRA CHE BUTTA DALLA FINESTRA LE BASI...

L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO

-

L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN MICIDIALE DISERBANTE COME IL GLIFOSATO.
L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN...

Virginia Raggi, cosa sapere
Virginia Raggi, cosa sapere

-

E non stiamo dicendo che questa notizia sulla Raggi non andava pubblicata,i giornali fanno bene a pubblicarla,ma vorremmo,a maggior ragione,che pubblicassero anche le notizie dove lo Stato perde ogni anno miliardi di euro che con qualche semplice Raccoman
Quello che A noi fa inc.nnevosire sono i GIORNALAI che con questa vicenda...

La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI
La tesi della Madia? UN CLAMOROSO COPIA E INCOLLA! DIFFONDI

-

LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NEI GOVERNI GENTILONI E RENZI, NON PARE ESSERE TUTTA FRUTTO DELLA SUA CREATIVITÀ.
LA TESI DI DOTTORATO DI MARIANNA MADIA, MINISTRO PER LA SEMPLIFICAZIONE E...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati