Stiamo crescendo...dicevano

MILANO ore 22:28:00 del 18/04/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Lavoro, Politica - Padoan

Stiamo crescendo...dicevano

Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo sulle discrepanze tra le previsioni contenute nel Def e quelle, meno rosee, degli economisti dell’Fmi.

Nel suo intervento, Padoan guarda all’Europa, a suo avviso il posto dove ci sono i maggiori rischi geopolitici. “Ne cito tre: i migranti, il terrorismo e la Brexit“, dice. E argomenta: “Se Schengen collassa è una minaccia” importante per l’Unione Europea: un crollo del trattato metterebbe a “rischio l’Ue alle sue radici“. Uno dei problemi dell’Ue è che gli europei “non credono gli uni agli altri. E una delle conseguenze è sui migranti“, aggiunge. A proposito dell’eventuale uscita del Regno Unito dall’Ue, il titolare dell’Economia ribadisce che sarebbe una tragedia, non solo per la Gran Bretagna, sarebbe un passo verso la disgregazione dell’Unione, così come il collasso di Schengen. Ma anche se questa tragedia fosse evitata, bisognerà comunque vedere come gli europei interagiranno fra di loro.

“Le stime del Fondo monetario sono diverse dalle nostre. Vedremo alla fine chi avrà ragione. Noi abbiamo un tasso di errore molto basso sulle nostre previsioni”. Così il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo sulle discrepanze tra le previsioni contenute nel Def e quelle, meno rosee, degli economisti dell’Fmi. A margine di un intervento alla Columbia University a New York, prima di spostarsi a Washington per il vertice di primavera del Fondo, il responsabile di via XX settembre ha sottolineato l’impegno “quotidiano a continuare nella politica di riforme” del governo italiano.

E tra quelle approvate, le riforme istituzionali rappresentano “un passaggio epocale – ha osservato –non solo perchè cambiano il modo di governare il Paese ma anche perchè avranno un impatto sulla stessa attività economica, rendendo il processo legislativo più semplice e la durata dei governi più credibile e lunga, con più fiducia e più investimenti”. Sul sistema bancario, alle prese con “un grande ammontare di crediti deteriorati“, pari a circa 200 miliardi, “stiamo andando nella giusta direzione<“, “lo stiamo rafforzando“, ha detto Padoan indicando che all’Italia non è stata concessa la possibilità di una “bad bank“.

PADOAN: “L’Italia è tornata a crescere, la disoccupazione è in calo, anche quella giovanile” …ora i casi sono due, o è completamente rincoglionito o ci prende per il culo. In un Paese serio, un idiota che spara cazzate del genere al massimo potrebbe fare lo scemo del villaggio, non il Ministro!!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE
Italia maglia nera d'Europa: 1 giovane su 4 TOTALEMENTE NULLAFACENTE

-

L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i giovani tra 18 e 24 anni che non studiano non seguono un corso di formazione e non lavorano.
L’Italia mantiene il suo primato negativo in Europa per la quota di “Neet”, i...



-


CURZIO MALTESE: IL SUICIDIO DEL M5S IN TRE MOSSE - ''IL MOVIMENTO STA FACENDO...

Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!
Silvano Agosti: 'non lavorero' mai piu' di 3 ore al giorno..piuttosto muoio'!

-

Quello che ora provi per me diventerebbe quello che proveresti per te stesso se prendessi le giuste decisioni e quindi ti costruissi un cammino sul quale se non si lascia una traccia si è persa l'intera occasione della vita.
Articolo di Silvano Agosti: Caro Andrea, intanto per trovare la capacità e...

Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia
Grano canadese al glifosato,coperto di neve, pronto per entrare in Italia

-

Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al glifosato,sostanza chimica dannosa
Il grano canadese a causa del clima rigido può maturare solo grazie al...

Da oggi per essere malati basta avere il colesterolo sopra i 100 mg/dL!
Da oggi per essere malati basta avere il colesterolo sopra i 100 mg/dL!

-

Ai medici basta modificare un parametro per decidere se un soggetto sia malato o meno e scatenare un business senza fine a favore delle lobby del farmaco
Ai medici basta modificare un parametro per decidere se un soggetto sia malato o...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati