Stesso nome su patente e libretto? Rischi una multa!

FIRENZE ore 12:39:00 del 24/03/2016 - Categoria: Denunce, Economia, Motori, Nuove Leggi, Politica - Multa

Stesso nome su patente e libretto? Rischi una multa!

Una nuova app specifica per la Polizia Stradale permetterà alle volanti di fare controlli anche incrociati su patente e libretto

Nuovi controlli su patente e libretto: ecco chi rischia la multaUna nuova app specifica per la Polizia Stradale permetterà alle volanti di fare controlli anche incrociati su patente e libretto. La circostanza ha immediatamente riportato l’attenzione su una norma che prevede, in alcuni casi, che il nome riportato sulla patente e quello sul libretto di circolazione coincidano

La circostanza, come ricorda motorlife.it, ha immediatamente riportato l’attenzione su una norma che prevede, in alcuni casi, che il nome riportato sulla patente e quello sul libretto di circolazione coincidano. In caso contrario arriva la stangata con una multa che va da un minimo di 705 ad un massimo di 3526 euro.

STESSO NOME SU PATENTE E LIBRETTO? ECCO CHI RISCHIA UNA MULTA: L’ULTIMA FOLLIA DECISA DALLA CASTA

Maurizio Vitelli, direttore generale della Motorizzazione su questa norma è stato molto chiaro: “Da un lato era necessario individuare uno strumento che permettesse l’identificazione certa del soggetto responsabiledella vettura circolante e di eventuali violazioni al Codice della strada – ha spiegato Vitelli – Dall’altro si voleva contrastare l’uso prolungato e illegittimo di certi comodati e il fenomeno delle intestazioni fittizie“.

La norma ha suscitato allarmismo tra gli automobilisti, ma è meglio fare chiarezza. La legge riguarda soprattutto “le società di autonoleggio, i veicoli in comodato, quelli di proprietà di minorenni non emancipati ed interdetti, quelli messi a disposizione della pubblica amministrazione a seguito di una pronuncia giudiziaria”. Bisogna poi ricordare che l’intestazione temporanea del libretto ad una persona fisica o giuridica non proprietaria dell’auto è obbligatoria se l’auto stessa è messa a disposizione per più di 30 giorni consecutivi con uso esclusivo, personale gratuito del mezzo, ovvero con un contratto di comodato gratuito.

Una nuova app specifica per la Polizia Stradale permetterà alle volanti di fare controlli anche incrociati su patente e libretto.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
91 Americani morti AL GIORNO per overdose da Antidolorifici!
91 Americani morti AL GIORNO per overdose da Antidolorifici!

-

E’ ormai la prima causa di morte per gli americani sotto i 50 anni, quindi in età produttiva: 91 americani muoiono ogni giorno per overdose da Fentanyl, un oppioide sintetico, antidolorifico, che crea forte dipendenza.
E’ ormai la prima causa di morte per gli americani sotto i 50 anni, quindi in...

Italia seconda al mondo per Esportazioni di armi leggere: ma la notizia viene censurata!
Italia seconda al mondo per Esportazioni di armi leggere: ma la notizia viene censurata!

-

L’Italia ripudia la guerra, recita l’articolo 11 della Costituzione. Sarà anche vero. Quel che è certo è che non ripudia la vendita di armi. L’importante, casomai, è non farlo troppo sapere
L’Italia ripudia la guerra, recita l’articolo 11 della Costituzione. Sarà anche...

Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!
Detenere il Contante DIVENTERA' REATO!

-

“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle case degli italiani”.
“Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle...



-


Le primarie per il premier sono una grande cavolata. Come lo ha dimostrato in...

Smettetela di STORPIARE la lingua italiana!
Smettetela di STORPIARE la lingua italiana!

-

Adesso basta! È assurdo sentire storpiare la lingua italiana tutti i giorni al telegiornale, su programmi di intrattenimento, nelle interviste, ecc.. basta!
Adesso basta! È assurdo sentire storpiare la lingua italiana tutti i giorni al...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati