Spugne da Cucina? 50 miliardi di batteri

(Firenze)ore 08:24:00 del 08/08/2017 - Categoria: , Denunce, Salute, Sociale

Spugne da Cucina? 50 miliardi di batteri

La cucina, uno dei luoghi della casa che vorremmo sempre perfettamente pulito, ospita al suo interno un nemico dell’igiene.

La cucina, uno dei luoghi della casa che vorremmo sempre perfettamente pulito, ospita al suo interno un nemico dell’igiene.

È stato mappato il Dna di 14 spugnette usate. L’équipe guidata da Sylvia Schnell, dell’università di Giessen, e Markus Egert, dell’università Furtwangen, di cui fa parte anche l’italiano Massimiliano Cardinale, ha pubblicato lo studio su Scientific Reports ed è stato poi riportato sul sito di Science.

I risultati sono sorprendenti. Un singolo centimetro cubo di spugna può ospitare una popolazione batterica di oltre 50 miliardi di esemplari, un numero pari a sette volte quello delle persone che abitano la Terra. Tra i miliardi di batteri ospitati ci sono anche i parenti stretti di quelli che causano polmonite e meningite.

Nello studio è stato anche riconosciuto il batterio Moraxella osloensis responsabile del cattivo odore delle spugnette e che può provocare gravi infezioni nelle persone immunodepresse. Solo le feci hanno una flora batterica simile e non è confortante considerato che le spugne vengono a contatto con stoviglie, cibo e superfici della cucina.

Inoltre, con grande sorpresa dei ricercatori, è risultato non solo inutile procedere con operazioni igienizzanti quali la bollitura o la sterilizzazione in microonde delle spugne analizzate, ma i risultati hanno riscontrato una percentuale più elevata di batteri rispetto alle spugne che non erano mai state pulite. Il motivo sta nel fatto che i batteri più pericolosi sono più resistenti e tendono a ricolonizzano le aree abbandonate, come succede nell’intestino dopo un trattamento antibiotico.

È la prima analisi completa dei batteri delle spugnette e fornisce dati importanti per l’igiene domestica. Infatti le spugne usate per lavare i piatti agiscono sia come serbatoi di microrganismi, sia come «disseminatori» di batteri sulle altre superfici domestiche, con il rischio di contaminare mani e cibo.

L’unica soluzione suggerita dagli scienziati è cambiare la spugna della cucina una volta a settimana.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Inno di Mameli: L'INNO DELLA MASSONERIA ITALIANA
Inno di Mameli: L'INNO DELLA MASSONERIA ITALIANA
(Firenze)
-

Vi siete mai chiesti perché il nostro inno di Mameli inizia con la parola “fratelli” ?Non è per il motivo scontato che tutti pensano….
Vi siete mai chiesti perché il nostro inno di Mameli inizia con la parola...

Boldrini, campagna elettorale CON I TUOI SOLDI!
Boldrini, campagna elettorale CON I TUOI SOLDI!
(Firenze)
-

Quanto è invecchiata in questi ultimi anni,e non è vero come diceva Andreotti che il potere logora chi non ce l'ha,è vero al contrario......
E meno male che da poco in area PD si è "deciso" di aprire a sinistra per...

NUOVA BEFFA Alternanza Scuola lavoro: giovani costretti a PAGARE per essere SFRUTTATI
NUOVA BEFFA Alternanza Scuola lavoro: giovani costretti a PAGARE per essere SFRUTTATI
(Firenze)
-

Non bastavano i casi di sfruttamento: ora c'è anche chi fa business. E per chi non può permetterselo spuntano altri casi vergogna: spalare letame, raccogliere mozziconi dalla spiaggia, gestire bambini senza averne le competenze
Basta digitare il numero dell'azienda, dall'altro capo del telefono arrivano...

SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
SCATTA L'ORA X IN SICILIA: CORSA ALLE POLTRONE IN ATTO
(Firenze)
-

Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo la X sulla scheda elettorale ? Per non cambiare nulla e continuare la decadenza, la schiavitù, i voti di scambio, le mazzette..…
Siciliani, non sarete mica sorpresi ! A che cosa pensavate, quando avete messo...


(Firenze)
-


BERLINO - L'Italia, vista dai quotidiani tedeschi, è un coacervo di questioni...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati