Spugne da Cucina? 50 miliardi di batteri

(Firenze)ore 08:24:00 del 08/08/2017 - Categoria: , Denunce, Salute, Sociale

Spugne da Cucina? 50 miliardi di batteri

La cucina, uno dei luoghi della casa che vorremmo sempre perfettamente pulito, ospita al suo interno un nemico dell’igiene.

La cucina, uno dei luoghi della casa che vorremmo sempre perfettamente pulito, ospita al suo interno un nemico dell’igiene.

È stato mappato il Dna di 14 spugnette usate. L’équipe guidata da Sylvia Schnell, dell’università di Giessen, e Markus Egert, dell’università Furtwangen, di cui fa parte anche l’italiano Massimiliano Cardinale, ha pubblicato lo studio su Scientific Reports ed è stato poi riportato sul sito di Science.

I risultati sono sorprendenti. Un singolo centimetro cubo di spugna può ospitare una popolazione batterica di oltre 50 miliardi di esemplari, un numero pari a sette volte quello delle persone che abitano la Terra. Tra i miliardi di batteri ospitati ci sono anche i parenti stretti di quelli che causano polmonite e meningite.

Nello studio è stato anche riconosciuto il batterio Moraxella osloensis responsabile del cattivo odore delle spugnette e che può provocare gravi infezioni nelle persone immunodepresse. Solo le feci hanno una flora batterica simile e non è confortante considerato che le spugne vengono a contatto con stoviglie, cibo e superfici della cucina.

Inoltre, con grande sorpresa dei ricercatori, è risultato non solo inutile procedere con operazioni igienizzanti quali la bollitura o la sterilizzazione in microonde delle spugne analizzate, ma i risultati hanno riscontrato una percentuale più elevata di batteri rispetto alle spugne che non erano mai state pulite. Il motivo sta nel fatto che i batteri più pericolosi sono più resistenti e tendono a ricolonizzano le aree abbandonate, come succede nell’intestino dopo un trattamento antibiotico.

È la prima analisi completa dei batteri delle spugnette e fornisce dati importanti per l’igiene domestica. Infatti le spugne usate per lavare i piatti agiscono sia come serbatoi di microrganismi, sia come «disseminatori» di batteri sulle altre superfici domestiche, con il rischio di contaminare mani e cibo.

L’unica soluzione suggerita dagli scienziati è cambiare la spugna della cucina una volta a settimana.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
SI dalla UE agli OGM, insetti e nano materiali nei piatti
SI dalla UE agli OGM, insetti e nano materiali nei piatti
(Firenze)
-

Addio al cibo di una volta. Via libera ad OGM, larve e microscopici metalli. Il Parlamento Europeo ha votato la procedura di semplificazione per l’introduzione di nuovi alimenti.
Addio al cibo di una volta. Via libera ad OGM, larve e microscopici metalli. Il...

Caro Di Maio: il nemico lo hai a BRUXELLES, non IN CASA!
Caro Di Maio: il nemico lo hai a BRUXELLES, non IN CASA!
(Firenze)
-

La situazione è grave, ma non seria. Ricorda da vicinissimo quella che ispirò il noto aforisma di Flaiano, modellato su misura per la politica bizantina, a doppio fondo, della Prima Repubblica.
La situazione è grave, ma non seria. Ricorda da vicinissimo quella che ispirò il...

10 Multinazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza
10 Multinazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza
(Firenze)
-

Le dieci grandi società internazionali che aiutano Israele a massacrare i manifestanti di Gaza
“L’esercito israeliano fa affidamento su una rete di compagnie internazionali...

L'ultimo SCANDALO IN VATICANO
L'ultimo SCANDALO IN VATICANO
(Firenze)
-

Accuse di “condotte immorali” al nuovo numero due della Segreteria di Stato. E il papa dice: è un attacco contro di me
In Italia il nome del monsignor Edgar Peña Parra non dice nulla a nessuno. E...

Notte di Sigonella: quando Craxi CI FECE RISPETTARE DAGLI USA. VIDEO
Notte di Sigonella: quando Craxi CI FECE RISPETTARE DAGLI USA. VIDEO
(Firenze)
-

La notte di Sigonella:Su Craxi si può dire di tutto,ma nella nostra Storia è stato l’unico politico che ha avuto “il fegato” di farsi rispettare dagli USA.
La notte di Sigonella:Su Craxi si può dire di tutto,ma nella nostra Storia è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati