Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!

(Bologna)ore 23:15:00 del 17/05/2018 - Categoria: , Calcio, Denunce

Speriamo in una BELLA e SANA squalifica per BUFFON!

Esistono due regolamenti: quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello extra Italia dove il rigore era nettissimo. Fine della storia.

Esistono due regolamenti:
quello italiano dove la Juve regna sovrana e quello extra Italia dove il rigore era nettissimo.
Fine della storia.
Speriamo in una bella squalifica per Buffon.
Il gol di Isco era regolare, punto! Errore gravissimo, era il 13esimo, 1-1 e finiva la storia. Si parla di furto del secolo per un rigore sacrosanto al 93esimo dopo aver tolto al Real un gol regolare. E’ assurdo. Però ovvio, non si dice nulla, perché tanto il Real è favorito e non si può dir nulla; vediamo se Buffon insulta l’arbitro dopo aver visto le immagini. Dovrebbe chiedergli scusa, dovrebbe fare le sue scuse pubbliche! Sensibile, bidone di immondizia…con che coraggio si dicono certe cose quando hanno annullato un gol regolare al Real? Se il Real fosse stato eliminato, con chi bisognava prendersela? E' inoppugnabile che la yuve è la squadra più favorita della storia d’Italia, la prova e che ha vinto più scudetti di tutti e solo due Champions, perché quando va in Europa gli arbitri la mettono al suo posto..
Ha contravvenuto ai "generali principi di buona condotta". L'Uefa ha aperto due procedimenti disciplinari nei confronti di Gianluigi Buffon per il caso-Oliver. Il portiere bianconero venne espulso per proteste dopo che l'arbitro inglese aveva assegnato il rigore al Real Madrid nel recupero della partita che la Juve stava vincendo 3-0 nel ritorno dei quarti di Champions.
proteste — Quel rigore e il successivo gol dal dischetto di Ronaldo, eliminarono i bianconeri dalla manifestazione scatenando la furia verbale di Buffon anche nel post partita ("arbitro insensibile, con un bidone della spazzatura al posto del cuore.
 
Si segga in tribuna con la famiglia con patatine e fruttini e si guardi le partite. Non ha capito un c..."). Il primo filone del procedimento è relativo al cartellino rosso ricevuto dall’arbitro Oliver dopo le proteste per il calcio di rigore assegnato (il fallo di Benatia su Vazquez), il secondo alla violazione dei principi generali di comportamento. La posizione del capitano bianconero verrà valutata dalla commissione disciplinare dell'Uefa giovedì 31 maggio.
Autore: Sasha

Notizie di oggi
Burkina Faso SFRUTTATO dalla FRANCIA 'UMANITARIA'
Burkina Faso SFRUTTATO dalla FRANCIA 'UMANITARIA'
(Bologna)
-

Il Burkina Faso è uno stato dell’Africa Occidentale sub sahariana, è una ex(?) colonia francese.
Il Burkina Faso è uno stato dell’Africa Occidentale sub sahariana, è una ex(?)...

10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
10 attacchi con armi chimiche dei PACIFISTI AMERICANI!
(Bologna)
-

Ecco una lista di 10 attacchi con armi chimiche effettuati dal governo degli Stati Uniti o dai suoi alleati contro i civili…
1. L’esercito americano lanciò 20 milioni di galloni di sostanze chimiche sul...

Cibo: sempre piu' AFFAMATI in un mondo piu' RICCO
Cibo: sempre piu' AFFAMATI in un mondo piu' RICCO
(Bologna)
-

Pensate ai vostri nonni. Ora pensate al mondo moderno. Non sembrano passati 50 anni.
Pensate ai vostri nonni. Ora pensate al mondo moderno. Non sembrano passati 50...

Pagamenti inferiori alla busta paga? Ecco cosa rischia il datore di lavoro
Pagamenti inferiori alla busta paga? Ecco cosa rischia il datore di lavoro
(Bologna)
-

Il datore di lavoro che costringe i dipendenti ad accettare pagamenti inferiori in busta paga, è punibile per estorsione e autoriciclaggio
Il datore di lavoro che costringe i dipendenti ad accettare pagamenti inferiori...

SACRA SINDONE: molte delle macchie sono un falso
SACRA SINDONE: molte delle macchie sono un falso
(Bologna)
-

Ad affermarlo è uno studio, pubblicato sul Journal of Forensic Sciences, guidato da due ricercatori italiani: molte macchie risultano inverosimili.
L'esito di un recente studio ha annunciato che, a parte alcune macchie...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati