Spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato: preparazione

(Messina)ore 19:24:00 del 09/02/2019 - Categoria: , Cucina

Spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato: preparazione

Conservate gli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato per 1 giorno in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico.

 

La ricetta degli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato è un omaggio alla sempre più amata cucina Orientale. Questo piatto si ispira, per ingredienti e modalità di cottura, al modo di gustare i noodles, gli spaghetti tipici della cucina asiatica. Una pietanza saporita che unisce il gusto degli spaghetti di riso alle verdure croccanti saltate nel wok e a tenere fettine di pollo marinato con soia, lime, miele e tabasco. Per rendere questo piatto ancora più originale e sfizioso, abbiamo scelto di combinare i tradizionali spaghetti di riso con quelli di riso nero, una variante che impreziosisce il piatto con sfumature di colore scuro in perfetto contrasto con i colori accesi delle carote, zucchine e porri. Con il loro tripudio di sapori, gli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato sono perfetti per una cena a tema orientale da organizzare con i vostri amici!

Ingredienti per gli Spaghetti di riso

Spaghetti di riso neri 100 g Spaghetti di riso bianchi 100 g Petto di pollo (in fette sottili) 250 g Porri 100 g Carote 70 g Zucchine 100 g Zenzero fresco 30 g Salsa di soia 20 g Mandorle in scaglie 10 g

PER LA MARINATURA DEL POLLO

Salsa di soia 30 g Tabasco q.b. Miele 40 g Scorza di lime 1 Succo di lime 15 g

Come preparare gli Spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato

Per preparare gli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato iniziate proprio dal pollo: tagliate a stricioline le fettine di petti di pollo (1) e adagiateli in una teglia capiente dai bordi alti e irroratelli con la salsa di soia (2), qualche goccia di tabasco (3) il miele (4), la scorza e il succo (5-6) di un lime non trattato. Mescolate bene per fare in modo che le striscioline si inumidiscano con la marinatura;

Poi coprite con pellicola (7) e lasciate riposare per un'ora in frigorifero. Passate a preparare le verdure, cercando di tagliarle tutte dello stesso spessore: mondate il porro togliendo la parte verde e la barbetta e sfogliatelo dello strato più esterno (8). Quindi tagliatelo a julienne (9)

Lavate e spuntate le zucchine (10), quindi realizzate delle fettine con una mandolina (11) o al coltello e poi tagliate ciascuna fetta a striscioline (12).

Spuntate e pelate la carota con il pelaverdure (13), riducetela a fette sempre con una mandolina e ciascuna fetta in a bastoncini (14); private lo zenzero della scorza (15) e riducete anche questo a fettine e poi a striscioline (16); in una padella wok o in una padella antiaderente dai bordi alti, versate l'olio di semi e scaldatelo leggermente, quindi unite per primi lo zenzero e il porro (17), poi aggiungete le carote e bagnate con la soia. Mescolate e cuocete a fuoco vivace per 2 minuti. aggiungete anche le zucchine e continuate a cuocere per altri 5 minuti (19): le verdure dovranno rimanere croccanti. In un altra padella wok, versate il pollo con la sua marinatura (20) e cuocetelo a fuoco vivace per 5 minuti (21); la marinatura dovrà restringersi e quando avrà una bella doratura caramellata, potete trasferirlo su un piatto (22) e tenerlo in caldo fino al momento di utilizzarlo. Tostate alcuni istanti le mandorle a lamelle in una padella antiaderente e poi tenetele da parte (23). Quindi lessate gli spaghetti di riso bianco e nero in un tegame con abbondante acqua bollente (dovrà sobbollire dolcemente) leggermente salata per i minuti indicati sulla confezione (24).

Scolate gli spaghetti e saltateli alcuni istanti nel wok con le verdure (25); spegnete il fuoco e unite anche il pollo (26), mescolate e trasferite gli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato nei piatti da portata, condite con le mandorle a lamelle tostate prima di servire (27).

Conservazione

Conservate gli spaghetti di riso con verdure e pollo caramellato per 1 giorno in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico.

Si sconsiglia la congelazione.

Consiglio

Se volete rendere gli spaghetti di riso più sfiziosi, potete aggiungere della pancetta croccante a cubetti. E... largo alla fantasia per la scelta delle verdure!

Giallozafferano

 

Autore: Carla

Notizie di oggi
Preparazione Crocchette di riso giallo con stracchino
Preparazione Crocchette di riso giallo con stracchino
(Messina)
-

Con le crocchette di riso e stracchino sorprenderete i vostri commensali con un antipasto semplice e sfizioso, con un buon profumo di originalità e zafferano.
  Amanti del risotto alla milanese oggi vogliamo farvi strabuzzare gli occhi...

Come fare il Pancotto del Gargano
Come fare il Pancotto del Gargano
(Messina)
-

Si sono diffuse così in tutte le regioni d’Italia molte varianti del pancotto, da quello con i fagioli alla famosa pappa al pomodoro toscana.
  La cucina contadina viene spesso definita povera perché realizzata con...

Preparazione Ciambella abbraccio
Preparazione Ciambella abbraccio
(Messina)
-

Due morbidi impasti, uno chiaro e l'altro scuro, che inizialmente vengono divisi ma dopo ricongiunti tra loro, proprio come in un tenerissimo abbraccio di chi si era perso.
  Diciamoci la verità, cosa c'è di meglio di un abbraccio? Quello caldo della...

Sandwich di pollo: preparazione
Sandwich di pollo: preparazione
(Messina)
-

Consumate subito il sandwich di pollo. Sconsigliamo di conservarlo dopo la tostatura.
  Quanto volte vi sarà capitato di avanzare del pollo arrosto fatto in casa...

Arepas ripiene di carne: preparazione
Arepas ripiene di carne: preparazione
(Messina)
-

Si consiglia di consumare le arepas ripiene di carne appena pronte. Le arepas non farcite si possono congelare dopo la cottura.
  Se non avete ancora mai provato le arepas, è arrivato il momento di farlo!...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati