Sondrio, luoghi da vedere

(Sondrio)ore 10:10:00 del 29/03/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Sondrio, luoghi da vedere

Passeggiando per il centro è facile imbattersi in autentiche opere d’arte del passato fra chiesette rinascimentali, palazzi di epoca barocca e monumenti neoclassici.

COSA VEDERE SONDRIO - Visitare lacittà di Sondrio significa anche fare un tuffo tra storia arte e architettura. Passeggiando per il centro è facile imbattersi in autentiche opere d’arte del passato fra chiesette rinascimentali, palazzi di epoca barocca e monumenti neoclassici. Ecco alcuni fra gli edifici più interessanti da visitare a Sondrio:

COSA VEDERE SONDRIO -Innanzitutto nei dintorni di Sondrio non si può dimenticare una visita alla Riserva naturale Bosco dei Bordighi, uno dei pochissimi lembi di boschi ripariali rimasti, sulla piana alluvionale del fiume Adda. A 9 km da Sondrio, infine, potrete trovare la Riserva naturale Piramidi di Postalesio, costituita da un piccolo deposito morenico con detriti di diversa dimensione, dove si manifesta il fenomeno delle piramidi di terra.

COSA VEDERE SONDRIO -Dirigetevi ora verso la chiesa dei Santi Gervasio e Protasio, progettata da G. P. Ligari, sui resti di una una chiesa ivi esistente, già nel XII secolo. La chiesa è molto suggestiva e racchiude opere settecentesche di rara bellezza dipinte da illustri pittori locali. Adiacente al luogo di culto potrete visitare il Palazzo Pretorio, sede del comune, all'interno del quale potrete scoprire interessanti sale interne, decorate secondo l'usanza del luogo. I dintorni di Sondrio sono ugualmente meritevoli e ricchi di mete interessanti, come Poggiridenti, località di villeggiatura estiva, caratterizzata dalla chiesa di San Fedele del XVII secolo

Continuate la vostra visita dal castello Masegra situato in posizione dominante rispetto alla città.  Venne edificato nel XII secolo e, assieme al castello di San Gregorio e alla Torre di Moncucco, venne eretto principalmente a scopo difensivo e di protezione, finalità comune a tanti manieri dell'epoca.  Proseguite il vostro "tour" con il Museo Valtellinese di Storia e Arte che comprende reperti preistorici, dipinti, sculture, mobili ed una collezione di arte contemporanea estremamente bella.  Nello stesso edificio hanno sede la biblioteca civica e il Museo Diocesano che meritano indubbiamente una visita, seppur ridotta nei tempi.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Cosa vedere Ratisbona
Cosa vedere Ratisbona
(Sondrio)
-

La città, 154.000 abitanti, sorge nella parte centrale della Baviera, nell’alto corso del Danubio presso la confluenza con il suo affluente Regen.
COSA VEDERE RATISBONA - Ratisbona, Regensburg (“fortezza sul Regen”) è il più...

Cosa vedere Dusseldorf
Cosa vedere Dusseldorf
(Sondrio)
-

Nonostante non sia una delle principali mete turistiche della Germania, vale veramente la pena di passare una giornata nella cittadina nel nord ovest della Germania, a poco più di due ore da Amsterdam e Bruxelles.
COSA VEDERE DUSSELDORF - Qualcuno ti ha mai parlato del suo viaggio a...

Cosa vedere Magonza
Cosa vedere Magonza
(Sondrio)
-

COSA VEDERE MAGONZA -Questa cittadina tedesca è sede di una delle più importanti università nazionali.
COSA VEDERE MAGONZA - I paesaggi della valle del Reno sono il corollario nel...

Cosa vedere Monaco di Baviera
Cosa vedere Monaco di Baviera
(Sondrio)
-

Costruito nel 1972 in occasione dei Giochi Olimpici di Monaco (quelli dell’attentato terroristico ad opera del gruppo Settembre Nero), questo parco nonostante siano passati oltre 40 anni, mostra ancora un’architettura moderna e le sue strutture ospitano s
COSA VEDERE MONACO DI BAVIERA - La Germania è uno dei posti meno visitati e meno...

Cosa visitare
Cosa visitare
(Sondrio)
-

COSA VEDERE STOCCARDA - E’ pur vero che dire Stoccarda significa dire Mercedes e Porsche: due i musei tematici legati ai prestigiosi marchi, una meta da mettere in programma soprattutto se con voi ci sono appassionati di motori ed affini.
COSA VEDERE STOCCARDA - Mai pensato di fare un city-break a Stoccarda e...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati