Smart Tv: a rischio la privacy?

(Roma)ore 12:22:00 del 15/06/2016 - Categoria: Cinema, Cronaca, Curiosità

Smart Tv: a rischio la privacy?

Questo probabilmente già lo sappiamo, ma quello che invece non sappiamo o ignoriamo è qualcosa di grave che potrebbe “minare” la nostra intimità casalinga. Fate attenzione e seguite attentamente il filmato.

Purtroppo la nostra vita, speriamo non quella di tutti, si basa sul consumismo più sfrenato. Siamo costantemente alla ricerca del prodotto più trend ed alla moda e siamo pronti a spendere tutti i nostri risparmi per acquisire un qualcosa che in fondo sostituisce le mancanze che abbiamo nella vita “reale”.

Non vi anticipo altro, osservate attentamente il filmato che vi aprirà gli occhi e possibilmente vi eviterà eventuali problemi futuri. Fate sempre attenzione a quello che dite e non dimenticatevi che siamo nel 2016, l’era del futuro e quella della SORVEGLIANZA.

Lo sapevate che quando andate a comprare un televisore di ultima generazione state pagando un prodotto che registrerà le vostre conversazioni più private, che probabilmente verranno condivise con altre persone? No vero? Non preoccupatevi, non siete in minoranza. Purtroppo quando compriamo qualcosa siamo così presi dal bene materiale che non badiamo assolutamente alle avvertenze che ci sono sui foglietti illustrativi.

Fate sempre attenzione a quello che dite, il vostro televisore potrebbe ascoltarvi. Non ci credete? Guardate questo filmato

La privacy è il diritto alla riservatezza della propria vita privata e di recente il tema della sicurezza informatica è in crescente rilievo. In particolar modo l’utilizzo di Internet, se effettuato in maniera sbagliata, può aprire indirettamente una “scorciatoia” per i malintenzionati che possono usufruire liberamente delle nostre informazioni, anche quelle più riservate. Questo probabilmente già lo sappiamo, ma quello che invece non sappiamo o ignoriamo è qualcosa di grave che potrebbe “minare” la nostra intimità casalinga. Fate attenzione e seguite attentamente il filmato.

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Roma)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
(Roma)
-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

NETFLIX: nuova opzione SUPER con 4K HDR e audio in alta qualita'!
NETFLIX: nuova opzione SUPER con 4K HDR e audio in alta qualita'!
(Roma)
-

ochi mesi dopo aver alzato i prezzi degli abbonamenti, Netflix sta oggi testando una nuova opzione per i suoi utenti europei: Ultra.
URCA CHE ULTRA: NETFLIX TESTA UNA NUOVA OPZIONE 'SUPER' PER GLI UTENTI EUROPEI:...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Roma)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Austria: espulsi 60 IMAM e bloccate 7 MOSCHEE
Austria: espulsi 60 IMAM e bloccate 7 MOSCHEE
(Roma)
-

Buona iniziativa del governo austriaco per contrastare la conquista islamica, ma purtroppo nel resto d'Europa i governi sonnecchiano colpevolmente
L'AUSTRIA ESPELLE 60 IMAM E BLOCCA 7 MOSCHEE Buona iniziativa del governo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati