Single: come cambia la società

SIRACUSA ore 14:06:00 del 06/12/2014 - Categoria: Sesso

Single: come cambia la società

Single: come cambia la società | L'analisi di Donnacercauomo

Il vantaggio di essere single è che non hai orari, regole e frustrazioni, insomma puoi fare ciò che vuoi. Lo svantaggio è che sei solo e se sei giù di morale puoi contare solo su amici e parenti. Poi dipende dalle situazioni, se i tuoi amici sono tutti fidanzati dovrai fare serate come terzo o quinto incomodo, ma almeno hai tempo per pensare solo a te stesso e a chi vuoi bene, non hai priorità. Meglio soli che male accompagnati ma se sei ben accompagnato dopo è difficile restare soli.

Intanto puoi fare ciò che vuoi con chi ti pare, senza che il cellulare ti squilli in continuazione (motivo la gelosia). Non hai obblighi verso il partner, non serve scendere a compromessi, niente litigate o discussioni, niente gelosia come detto prima. Lo svantaggio è la solitudine, svegliarsi la mattina nel letto vuoto, non condividere l'amore con chi ti ama, ma non sta scritto da nessuna parte che una persona debba impegnarsi per forza.

Dall’altro canto essere fidanzati è altrettanto bello. Hai una persona che ti ama, che ti pensa e tu a tua volta ami e pensi soltanto a questa persona. Con il proprio fidanzato puoi condividere tutto, emozioni, pensieri, vi capite a vicenda...insomma c'è Amore! E le tue giornate diventano fantastiche, mentre se sei single ti senti dei vuoti ma in compenso sei più libero, non hai divieti, preoccupazioni e non soffri per Amore, che è terribile! Intanto goditi la tua vita da single con calma e vedrai che troverai anche tu la tua Anima gemella e soprattutto impara a portare pazienza! E pensa che quando sarai fidanzato/a molte cose che fai ora non potrai più farle.

La cosa in assoluto più bella dell’essere single è non "dipendere" da nessuno. Quando stiamo con qualcuno in qualche modo ogni decisione presa che ci riguarda viene presa sempre considerando anche la persona che sta con noi, a meno che non siamo dei perfetti egoisti. Pensiamo alla persona che sta con noi per dove passare la serata, quale posto potrebbe piacergli di più, fino a cose più importanti come questioni di lavoro, trasferimenti ecc. Sono cose che facciamo per amore si, quindi le facciamo con piacere perchè siamo felici nel vedere l’altro felice, ma la cosa più bella in assoluto dell’essere liberi è che tutto ciò che fai e decidi lo fai per te stesso.

FONTE: DONNACERCAUOMO

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
5 motivi per fare sesso spesso e volentieri!
5 motivi per fare sesso spesso e volentieri!

-

Fa bene al corpo e allo spirito: fare sesso, bene e spesso, è un toccasana per l’umore, fa sentire appagati, felici e, naturalmente, amati. Per ribadire l'importanza dell'intesa sessuale, ecco alcuni benefici dimostrati. 
Fa bene al corpo e allo spirito: fare sesso, bene e spesso, è un toccasana per...



-


QUELLO CHE LE DONNE DICONO. SUL SESSO - FATEVENE UNA RAGIONE: IL DESIDERIO...

Il partner vi tradisce? 10 indizi per scoprirlo!
Il partner vi tradisce? 10 indizi per scoprirlo!

-

Il sito d'incontri per relazioni extraconiugali, Victoria Milan, ha chiesto ai suoi utenti di elencare i 10 segnali che il partner traditore può lanciare.
Il sito d'incontri per relazioni extraconiugali, Victoria Milan, ha chiesto ai...

Musica e piacere sessuale
Musica e piacere sessuale

-

A  mio parere i motivi sono diversi, a partire dal fatto che se vi prendete la briga di accendere la musica, magari cercando (o addirittura creando)una playlist ad hoc, significa che state pianificando un incontro da ricordare, curando ogni dettaglio e cr
Musica aumenta piacere sessuale A  mio parere i motivi sono diversi, a partire...

Sesso: agli italiani piace troppo la SVELTINA!
Sesso: agli italiani piace troppo la SVELTINA!

-

Ricordate la barzelletta sul sesso troppo rapido? Lui dice a  lei: “Cara, ti è piaciuto?”. E lei risponde : “Perché, hai già finito?”
Ricordate la barzelletta sul sesso troppo rapido? Lui dice a  lei: “Cara, ti è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati