Sigarette aumentano ancora

MILANO ore 16:49:00 del 24/04/2016 - Categoria: Denunce, Economia - Sigarette aumenti

Sigarette aumentano ancora

Dal 20 aprile le sigarette saranno più care. Gli aumenti riguardano buona parte dei prodotti dellaPhilip Morris, Marlboro (che passano da 5, 20 euro a 5,40), Merit (solo il pacchetto soft), Chesterfield e Diana.

Sicuramente, il miglior modo per risparmiare e protestare contro il rincaro dei prezzi del tabacco è quello di smettere di fumare completamente. In tal modo, infatti, lo Stato vedrebbe crollare i propri ricavi da un qualcosa di altamente nocivo e si innalzerebbe – sensibilmente – l’età media degli italiani. Nel caso in cui, invece, non si riuscisse a smettere di fumare (a causa dell’elevata dipendenza unita ad una scarsa forza di volontà) una valida alternativa potrebbe essere rappresentata dalla sigaretta elettronica, che, dopo il suo iniziale boom, è stata letteralmente ricoperta di tasse dichiarate, successivamente, illegittime da parte del Consiglio di Stato.

C'era pur da far saltar fuori da qualche parte e in qualche modo i soldi per i pacchetti di sigarette dei migranti. Aspettatevi un aumento delle tariffe telefoniche, devono pur telefonare anche loro....

ROMA - Dal 20 aprile le sigarette saranno più care. Gli aumenti riguardano buona parte dei prodotti dellaPhilip Morris, Marlboro (che passano da 5, 20 euro a 5,40), Merit (solo il pacchetto soft), Chesterfield e Diana. Una vera e propria stangata per i fumatori che a partire dalla mezzanotte si troveranno alle prese con il caro tabacco.   ALTRI AUMENTI - Quella in vigore dal 20 aprile è solo la prima tranche degli aumenti previsti. Nei prossimi giorni aumenteranno anche gli altri tabacchi, come le Ms, che resistono tra le più economiche. Per ora è invece salvo il tabacco trinciato.

Fumatori nuovamente colpiti da aumento prezzo sigarette

Sigarette, ecco quali pacchetti aumenteranno dal 20 aprile 2016 „Dal 20 aprile via agli aumenti sulla maggior parte dei prodotti della Philip Morris. Le Marlboro passeranno da 5,20 euro a 5,40. Più care anche Merit, Chesterfield e Diana“

Concedersi un pacchetto di sigarette diventa, dunque, sempre più un lusso. Sono molti, infatti, gli italiani a lamentarsi del continuo rincaro delle bionde negli ultimi anni, che hanno visto rincarare i loro prezzi, dal 2006 ad oggi, di oltre il 25%. Un aumento dei prezzi vertiginoso, se si considera che la maggior parte degli introiti finisce nelle tasche dello Stato, il quale – fino a prova contraria – dovrebbe essere contrario al fumo.

Quali alternative per i fumatori?

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI
Le ragioni per cui NON VOTARE e' una scelta sacrosanta, OGGI COME OGGI

-

Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale l'argomento che chi non vota lascia decidere agli altri, ma non vuol dire che il suo non-voto non abbia significato, perché ogni presa di posizione è significativa per il politico
Il voto, come non il voto, sono sempre significativi. In astratto vale...

Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO
Bergamo come il FAR WEST: violenti scontri tra ROM rivali - VIDEO

-

Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un regolamento di conti.
Pugni, spranghe, auto che si scontrano e quindici colpi di pistola per un...

Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura
Disastro Italia: mandiamo via i nostri giovani per prendere disperati senza cultura

-

Qualcosa ci inventeremo.. tra 30 anni. Oggi è troppo presto! E poi siamo ad agosto, perchè disturbare le vacanze degli Italiani!? Questi sono articoli che vanno bene a novembre! Evviva l'Italia!
Non preoccupiamoci. Fra 30 anni, quando questi ragazzi avranno versato zero...

La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!
La tua banca e' in crisi? Ti Bloccano il Conto Corrente!

-

Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti, sebbene la fonte fosse molto autorevole: la Reuters.
Sarà senz’altro per il caldo, ma la notizia è sfuggita praticamente a tutti,...

Coca Cola, Danone e Nestle' si STANNO RUBANDO TUTTA L'ACQUA
Coca Cola, Danone e Nestle' si STANNO RUBANDO TUTTA L'ACQUA

-

QUESTA È UNA GUERRA PER ACCAPARRARSI LE RISORSE,IN QUESTO CASO DELL’ACQUA, DOVE LA NESTLÉ HA ASSUNTO UNA POSIZIONE DI MONOPOLIO,CON DANONE E COCA COLA.
QUESTA È UNA GUERRA PER ACCAPARRARSI LE RISORSE,IN QUESTO CASO DELL’ACQUA, DOVE...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati