Siamo Vittime e cavie della Mafia sanitaria

(Bari)ore 15:40:00 del 29/08/2017 - Categoria: , Denunce, Politica, Salute

Siamo Vittime e cavie della Mafia sanitaria

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.

Nel 1979, quando Tina Anselmi è ministro della Sanità, decide il ritiro dal mercato di migliaia di farmaci che una commissione tecnica ha appena giudicato inutili o addirittura pericolosi.

Da lì a poco, viene avvicinata da un esponente delle industrie farmaceutiche che le offre 35 miliardi di lire in valuta straniera presso una banca svizzera di sua scelta, affinché ritiri quel provvedimento.

Il mattino dopo, la Anselmi rende pubblico questo tentativo di corruzione. Trascorsi pochi giorni, la sua auto salta in aria. Per pura coincidenza e per pochi attimi di ritardo, la senatrice democristiana si salva.

Comunque, dopo alcune settimane, viene rimossa dall’incarico.
Questo episodio è citato dal rimpianto Hans Ruesch nel suo Naked Emperess della Garzanti-Milano.

La clamorosa corruzione del ministro della sanità De Lorenzo da parte della Smith-Kline.

(oggi Glaxo Smith-Kline, la casa farmaceutica che produce la maggior parte dei vaccini che vengono somministrati ai nostri figli)

Passa una decina di anni e siamo nel 1990-91.
La Smith-Kline, del gruppo Beecham, unica produttrice mondiale del vaccino Energix B che pretende di prevenire l’epatite B, al fine di realizzare un piano di vaccinazioni garantito sulla pelle dei bambini italiani, versa in segreto, in banconote da 100 mila lire, la somma di 600 milioni di lire all’allora ministro della Sanità De Lorenzo.

Seicento milioni solo per apporre una firma di approvazione ministeriale per rendere non più facoltativa ma obbligatoria la vaccinazione antiepatite B. De Lorenzo viene preso con le mani nel sacco e finisce nelle carceri della Repubblica per diversi anni.

 

Due brevi storie di Mafia Sanitaria che dovrebbero far riflettere. Una mafia che fa diventare vittime i politici non corruttibili, corrotti quelli corruttibili, e cavie il resto della popolazione. Tutto per un unico scopo, il dio denaro….

Da: Jeda

Autore: Gregorio

Notizie di oggi
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
MAZZETTE AI POLITICI mafiosi e LADRI negli appalti per i rifiuti
(Bari)
-

Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è ricattabile corrotto evasore gli fanno la guerra basta vedere a chi paga le tasse gli vengono aumentate chi non le paga lo fa perché sono troppe.
Sono fradici e vengono in tv a dirci cosa farebero sicuramente chi non è...

Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO
Ecco in che CONDIZIONI arriva il GRANO ESTERO: VIDEO
(Bari)
-

Grano che arriva da altri paesi e addirittura continenti, che percorre migliaia di chilometri e resta per mesi nelle stive delle navi accumulando umidità, muffa e quindi tossine.
E’ UN SERVIZIO REALIZZATO DAI GIORNALISTI DI PRESA DIRETTA (RAI 3).RIASSUME LA...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
(Bari)
-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

Banche italiane in utile grazie alle GUERRE
Banche italiane in utile grazie alle GUERRE
(Bari)
-

I numeri degli affari del mondo bancario nel settore degli armamenti fanno impressione
Da una parte piangono crisi e chiedono salvataggi da parte dello stato (a spese...

E' un dato di fatto: il M5S non vigila sul rispetto delle regole interne!
E' un dato di fatto: il M5S non vigila sul rispetto delle regole interne!
(Bari)
-

La vecchia morale grillina di insultare ad ogni avviso di garanzia, si è infranta non appena hanno interessato massicciamente il M5S.Ma il quel partito,le dimissioni non si usano,sanno che nelle successive elezioni non verranno più rieletti e resistono.
La vecchia morale grillina di insultare ad ogni avviso di garanzia, si è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati