Si picchiano due volte: tre gli arresti, due le denunce

TERAMO ore 21:44:00 del 30/12/2014 - Categoria: Cronaca, Sociale

Si picchiano due volte: tre gli arresti, due le denunce

Si sono picchiati due volte a pochi giorni di distanza: scatta l'arresto per tre persone e la denuncia per altre due

La gente spesso trova dei modi piuttosto strani per divertirsi. Purtroppo, quando si fa utilizzo di alcol spesso il cervello non connette più e si comincia a dare fastidio alla gente e alle altre persone. In questo modo si rischia di passare guai seri senza rendersi conto di ciò che si fa.

A Teramo, a distanza di pochi giorni, sono andate in scena due risse nel centro cittadino. Nella prima zio e nipote di Brindisi sono stati aggrediti da un gruppo di persone e trasportati in ospedale per le cure del caso. Sembra che uno dei due avesse anche un coltello ma che sia stato disarmato.

Pochi giorno dopo zio e nipote nuovamente protagonisti e ancora una volta feriti in seguito alla rissa. Sarebbero stati in tre ad aggredirli. Per zio e nipote è scattato l'arresto per rissa aggravata così come per uno dei tre dell'altro gruppo. Per gli altri due, invece, che hanno tentato la fuga rubando una bicicletta ad una persona, è scattata la denuncia per furto di bicicletta.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?
Dove sono finiti i soldi destinati agli aiuti all'Africa?

-

Dove sono finiti i miliardi di dollari degli aiuti all’Africa? – di Ilaria Bifarini
Ingenti prestiti da parte delle organizzazioni finanziari internazionali,...

Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G
Scienziati shock: possibili pericoli da tecnologia 5G

-

È stato dimostrato che i campi elettromagnetici di radiofrequenza sono dannosi per l'uomo e per l'ambiente
«Chiediamo la moratoria all'introduzione della tecnologia di telecomunicazione...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo

-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...

Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI
Macellai costretti a subire minacce e vandalismi dai VEGANI

-

Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i ''seguaci'' ad agire con intimidazioni, minacce e vandalismi a onesti lavoratori
Dalla Francia all'Inghilterra si diffonde la propaganda vegana che incita i...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati