Si barrica davanti al proprio hotel per non far entrare gli immigrati: VIDEO SHOCK!

(Rovigo)ore 08:36:00 del 22/11/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Sociale

Si barrica davanti al proprio hotel per non far entrare gli immigrati: VIDEO SHOCK!

Ormai ciò che sta succedendo in Italia è davvero assurdo.Si assiste spesso ad un vero esproprio contro gli italiani a vantaggio degli immigrati.IL VIDEO

Ormai ciò che sta succedendo in Italia è davvero assurdo.Si assiste spesso ad un vero esproprio contro gli italiani a vantaggio degli immigrati.IL VIDEO

Ormai il Governo approfitta degli edifici requisiti per infilarvi immigrati per “pochi spicci”, ma Luigi Fogli, il proprietario dell’Hotel Lory a Ficarolo in provincia di Rovigo non ci sta, non vuole assolutamente che i cosiddetti profughi mettano piede nel suo hotel (requisito dalla prefettura lo scorso primo novembre), e si barrica davanti l’ingresso per impedirne l’entrata.


Motivo? Il Prefetto di Rovigo vuole dargli solo 7€ al giorno per ciascun immigrato invece dei 35 previsti per gli albergatori che ospitano i richiedenti asilo, cifra che non riuscirebbe a coprire nemmeno le spese di mantenimento degli stessi. E gli altri 28€ per ciascuno dove andranno a finire?

Nonostante il suo rifiuto gli immigrati arrivano lo stesso, e Fogli nulla ha potuto contro le forze dell’ ordine che lo hanno intimato a liberare l’ingresso, permettendo ai 15 richiedenti asilo di introdursi nell’hotel, i quali saranno gestiti da una cooperativa esterna.

Siamo arrivati ad un punto di non ritorno. Requisiscono con la forza le proprietà altrui x metterci i rifugiati, e questa sarebbe democrazia?
” Il governo Renzi è ormai arrivato all’ESPROPRIO SOVIETICO contro gli italiani. VERGOGNA!!!” ha commentato il leader della lega Matteo Salvini nel suo post su facebook .

Vi mostriamo di seguito il video dell’arrivo dei migranti all’ hotel Lory e la reazione di Luigi Fogli, tratto dalla trasmissione “Servizio pubblico”

http://misteri.newsbella.it/

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
(Rovigo)
-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI
La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI
(Rovigo)
-

Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre ad essere truccata in favore delle grandi imprese e dei governi.
Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre...

Addio Rondini: il clima ferma i migratori
Addio Rondini: il clima ferma i migratori
(Rovigo)
-

Il problema, oggi, è che la “memoria” delle rondini potrebbe non bastare più, da quando – a causa del surriscaldamento climatico – il Sahara ha preso ad avanzare anche verso Sud, estendendo in modo pericoloso l’habitat proibitivo del deserto
Vola sulle ali delle rondini il meraviglioso romanzo “Il viaggiatore notturno”,...

Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
(Rovigo)
-

Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al grande pubblico: Era l'Italia dei primi anni del secondo dopoguerra.
Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al...

Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
(Rovigo)
-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati