Sesso tra ex: ecco come evitare di rimanere coinvolti

(Trento)ore 20:30:00 del 28/03/2019 - Categoria: , Sesso

Sesso tra ex: ecco come evitare di rimanere coinvolti

Rivedersi con il proprio ex è una cosa piuttosto comune: ci si conosce bene e il sesso va alla grande.

Rivedersi con il proprio ex è una cosa piuttosto comune: ci si conosce bene e il sesso va alla grande. Mantenere le distanze da un punto di vista emotivo, però, non è semplice: vi consigliamo come fare.

Anche se la vostra relazione è finita non ve la sentite di rinunciare a qualche ora di passione con il vostro ex? Non c’è nulla di male se riuscite a tenere la situazione sotto controllo. D’altro canto è difficile trovare qualcuno con cui instaurare una piena intesa sessuale, e se ci si conosce già bene non si deve neppure vivere la fase di imbarazzo iniziale. Insomma, il sesso tra ex ha decisamente molti vantaggi, ma ci potrebbero anche essere degli effetti collaterali. Tra due persone che sono state in passato legate da un sentimento forte è infatti difficile limitare l’intesa alla camera da letto, e bisognerà fare qualche sforzo per evitare di lasciarsi coinvolgere (di nuovo) sentimentalmente. Ecco quindi tre regole che vi consigliamo di seguire.

Parlate chiaro. Prima di iniziare qualsiasi tipo di riavvicinamento, è bene essere chiari. Per quanto ciniche e fredde possiate sembrare, farete meglio a chiarire da subito che state cercando solo ed esclusivamente del sesso. C’è il rischio che lui non sia d’accordo, ma se si dimostra contrario è perché ha obiettivi molto diversi dal vostro.

Evitate di scrivervi e telefonarvi. Sentitevi solo quando strettamente necessario per fissare la data del vostro incontro: messaggiare e flirtare tutti i giorni, raccontarsi le rispettive giornate o sfogarsi nei momenti di bisogno potrebbe spingervi a vedere le cose sotto un’altra prospettiva. Se avete bisogno di qualcuno con cui parlare rivolgetevi ai vostri amici: nel momento di bisogno saranno pronti ad aiutarvi, e se tengono a voi, faranno di tutto per evitare che torniate con il vostro ex.

Non dormite insieme. Restare abbracciati tutta la notte è una delle sensazioni più belle che si possano provare, ma allo stesso tempo è un atto estremamente intimo, che potrebbe complicare le cose. Mai confondere il sesso con l’affetto: le coccole e la tenerezza sono una prerogativa dei fidanzati, e se non avete intenzione di tornare con il vostro ex, vanno assolutamente evitate.

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Sesso col ciclo: come gestire la voglia di fare l'amore?
Sesso col ciclo: come gestire la voglia di fare l'amore?
(Trento)
-

Fare sesso con il ciclo può essere un'esperienza sessuale non solo appagante, ma che può anche regalare dei super orgasmi.
SESSO COL CICLO, CONSIGLI - In primis ci sono alcuni falsi miti da dover...

L'amore vero? Fa ingrassare! Lo dice la scienza
L'amore vero? Fa ingrassare! Lo dice la scienza
(Trento)
-

Da oggi per riconoscere l'amore vero c'è un metodo infallibile. Se ingrassate qualche chilo vuol dire che lui è quello giusto.
L'AMORE VERO FA INGRASSARE - Ebbene sì: le relazioni particolarmente felici...

Le carezze che eccitano le donne a letto
Le carezze che eccitano le donne a letto
(Trento)
-

Scopri assieme a noi il perché non ti piace, perché potrebbe piacerti e i consigli adatti se vorrai mai provarci.
LE CAREZZE CHE PIACCIONO ALLE DONNE - Cosa non piace alle donne a letto? Prima...

Tutti gli sbagli che commettiamo nella nostra vita sessuale
Tutti gli sbagli che commettiamo nella nostra vita sessuale
(Trento)
-

GLI SBAGLI CHE COMMETTIAMO NELLA NOSTRA VITA SESSUALE - Quali sono gli errori da non commettere sotto le lenzuola?
GLI SBAGLI CHE COMMETTIAMO NELLA NOSTRA VITA SESSUALE - Quali sono gli errori da...

Le cose che gli uomini fanno e che non ammettono con le donne
Le cose che gli uomini fanno e che non ammettono con le donne
(Trento)
-

Segreti sugli uomini che la maggior parte delle donne non conosce.
I SEGRETI DEGLI UOMINI - Molte donne credono, che quando si tratta di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati