Sesso: prima volta momento sbagliato per 1 donna su 2

(Genova)ore 10:15:00 del 22/01/2019 - Categoria: , Sesso

Sesso: prima volta momento sbagliato per 1 donna su 2

Uno studio ha esaminato le risposte di circa 3.000 giovani tra i 17 e i 24 anni. Risulato? Quasi il 40% delle giovani donne e il 26% dei giovani uomini non ritiene che la prima esperienza sessuale sia avvenuta nei tempi giusti

QUANDO perdere la verginità? Su questo tema si interroga uno studio da poco pubblicato sul BMJ Sexual & Reproductive Health, ripreso dallo studio più vasto dell’indagine Natsal che fornisce un quadro dettagliato del comportamento sessuale nel Regno Unito. Lo studio ha esaminato le risposte di circa 3.000 giovani tra i 17 e i 24 anni che hanno completato l'indagine tra il 2010 e il 2012, e i risultati hanno evidenziato che quasi il 40% delle giovani donne e il 26% dei giovani uomini non ritiene che la loro prima esperienza sessuale sia avvenuta "al momento giusto".

• LE COMPETENZE
Lo studio delle “competenze sessuali” , intese come ricerca sul contesto nel quale si verifica il primo rapporto sessuale al di là dell’età in cui si verifica, ha permesso di verificare alcuni indicatori che rendono “giusto” il momento del primo rapporto, ma anche di sottolineare l’importanza delle differenze tra gli adolescenti permettendoci sempre di più di parlare delle adolescenze, e non di una unica fascia di età indifferenziata. I partecipanti sono stati classificati come "sessualmente competenti" al primo rapporto sessuale se hanno riportato che l'evento era caratterizzato da: protezione contraccettiva, autonomia decisionale, pari disponibilità di entrambi i partner e che si è verificato al"momento giusto".

Tra l’altro l’utilizzo di questa definizione di competenza sessuale può essere considerato compatibile con la definizione di salute sessuale approvata dall'Oms, la quale sottolinea l'importanza non solo della salute fisica, ma anche degli aspetti mentali e sociali, con riferimento ad un "approccio positivo e rispettoso alle relazioni sessuali" e "esperienze sessuali sicure, libere da coercizione”. In questo modo è stato ulteriormente confermato lo stretto rapporto tra i fattori psicosociali relativi al primo rapporto, come l'autonomia e l'esperienza emotiva, e il mantenimento della salute sessuale. Infatti la mancanza di competenza sessuale al primo rapporto, inteso in questo studio come rapporto eterosessuale, è associato a una cattiva salute sessuale successiva, definita dalla diagnosi di infezione sessualmente trasmissibile (Ist), dal test positivo al papillomavirus umano (Hpv), da una diminuita funzione sessuale, da gravidanze non pianificate e dall'esperienza sessuale non consensuale.

Nello studio si evidenzia ancora una volta la diversa possibilità di contrattazione della sessualità delle ragazze rispetto ai loro pari maschili, evidenziando che quasi una donna su 5 e un uomo su 10 ha riportato una discrepanza di volontà nel rapporto che si stava per avere, vivendo uno stato di pressione dall’altro/a. Questo lavoro va anche incontro ai tanti altri che hanno evidenziato l’importanza di una educazione alla sessualità, intesa nel senso di una maggiore consapevolezza della salute sessuale, dei rischi/benefici di una sessualità non protetta e dell’importanza di una relazione paritaria. Le cosiddette competenze sessuali possono quindi essere apprese ed entrare a fare parte del bagaglio formativo del giovane che si accinge alla sua prima esperienza sessuale rendendolo maggiormenteì consapevole di individuare il “momento giusto” e in questo modo salvaguardare la propria salute sessuale anche in età adulta.

Da: QUI

Autore: Luca

Notizie di oggi
Fare sesso penalizza o no la prestazione sportiva? Ecco lo studio
Fare sesso penalizza o no la prestazione sportiva? Ecco lo studio
(Genova)
-

Una ricerca prova a stabilire l'esistenza (o meno) di un nesso causale tra l'attività sessuale e il livello di intensità di una performace di un atleta. Ci sono le prime indicazioni
L’idea che l’attività sessuale può influenzare le prestazioni atletiche è stata...


(Genova)
-


Perché donne adulte intelligentissime e libere, capaci di sbrogliarsela in ogni...

Scienza: come il sesso aiuta la pressione!
Scienza: come il sesso aiuta la pressione!
(Genova)
-

Un ottimo rimedio per tenere sotto controllo l’ipertensione: lo rivela un recente studio scientifico…
Il sesso, secondo un nuovo studio scientifico, risulta un valido contrasto alla...

Come andare in bici migliore il tuo sesso!
Come andare in bici migliore il tuo sesso!
(Genova)
-

Quanti di noi si saranno chiesti se la pressione che andiamo a porre sulle “zone intime” mentre pedaliamo ricade poi sulle nostre prestazioni sessuali?
Quanti di noi si saranno chiesti se la pressione che andiamo a porre sulle “zone...

Altezza mezza bellezza? Tutte le FESSERIE sugli uomini alti
Altezza mezza bellezza? Tutte le FESSERIE sugli uomini alti
(Genova)
-

Dalla regola della L alla preferenza per le donne minute: sono veri i luoghi comuni sugli uomini alti? Ce lo dicono tre atleti della nazionale di pallavolo.
Chi è molto alto o molto basso, lo sa: i centimetri possono fare la differenza....



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati