Sesso e Psiche: come funzionano

(Napoli)ore 18:42:00 del 30/04/2017 - Categoria: , Sesso

Sesso e Psiche: come funzionano

Quanto conta la pische nel sesso ? Il primo organo sessuale è il cervello: è da “lui” che parte l’impulso, il desiderio o l’istinto sessuale.

Quanto conta la pische nel sesso ? Il primo organo sessuale è il cervello: è da “lui” che parte l’impulso, il desiderio o l’istinto sessuale. Ma è il sistema nervoso centrale che “decide” come e con chi avere un incontro sotto le lenzuola.Questa è la prima intuizione psichica di carattere sessuale che aveva già individuato Freud in Eros e Tanathos nei primi del Novecento. Non sempre però la psiche ci agevola nella pratica sessuale : quello che fa male al sesso sono i pregiudizi : sono tanti quanti ne è capace di produrre la nostra fantasia. Frasi come: “Deve essere l’uomo a fare la prima mossa” – “Il sesso è bene farlo solo con chi si ama e dal quale si è amati” – “Chi fa poco sesso ha problemi personali” etc etc  … , creano dei falsi miti che bloccano la spontaneità.Nei casi più gravi, i condizionamenti sociali possono generare delle vere e proprie sessuofobie (paure del sesso) che fanno vivere la sessualità molto male, caricandola di ansie e aspettative esagerate. Anche in questi casi, è la psiche che agisce da potente generatrice” di fantasmi che fanno perdere la bellezza del sesso.La sessualità ,inoltre, ha una propria autostima che si chiama autostima erotica”, e che fa riferimento alla capacità di vivere il sesso positivamente. Più è alta, maggiore sarà il piacere che si ricava da un rapporto sessuale.

La psiche ci fa anche volare con la fantasia , fino al punto di ricercare l’autoerotismo. Procurarsi il piacere da soli può essere un’alternativa a vivere ugualmente la sessualità in mancanza di un partner oppure un modo per conoscere il proprio corpo o ancora una tecnica antistress… «I significati che diamo alla masturbazione sono tanti quanti i nostri vissuti, non da ultimo quello legato al senso di colpa, che ha imperversato per anni per effetto di retaggi culturali moralistici , ma pochi sanno che alcune persone possono associare la masturbazione alla solitudine, che ne deriverebbe, una solitudine che farebbe sentire svuotati e più soli di prima (di iniziare l’atto). Ecco che, anche se si raggiunge l’orgasmo, questo non basta a sopperire il senso di angoscia può generare il piacere solitario. Ciò potrebbe dipendere dal fatto che inconsciamente la masturbazione viene associata a vissuti di abbandono, di incapacità di “amare e farsi amare” o di essere desiderabili».

Da: QUI

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Perche' fare tanto sesso? Per salute!
Perche' fare tanto sesso? Per salute!
(Napoli)
-

Studi dimostrano che fare l’amore aiuta a dormire meglio, in particolare sembra che oltre il 60% delle persone indichi che il sonno migliora dopo aver raggiunto il culmine dell’atto con il partner.
Studi dimostrano che fare l’amore aiuta a dormire meglio, in particolare sembra...

Sesso online? Aiuta le donne ad esplorare i propri piaceri
Sesso online? Aiuta le donne ad esplorare i propri piaceri
(Napoli)
-

SPESSO si pensa alla pornografia come un mondo per soli uomini. Ma anche il pubblico a luci rosse sta cambiando, e stando a ricerche recenti la platea femminile è quella che cresce di più, e più velocemente.
SPESSO si pensa alla pornografia come un mondo per soli uomini. Ma anche il...

Come tornare a fare BENE sesso e amore
Come tornare a fare BENE sesso e amore
(Napoli)
-

Dovrebbe essere l’atto con cui esprimi te stessa, liberi le fantasie ed entri in contatto profondo con l’altro. Eppure, fare l’amore sembra sempre più complicato.
Dovrebbe essere l’atto con cui esprimi te stessa, liberi le fantasie ed entri in...

Sesso: le false credenze che rovinano il rapporto
Sesso: le false credenze che rovinano il rapporto
(Napoli)
-

Come per molti aspetti della vita i luoghi comuni e le false credenze possono creare convinzioni errate che con il tempo si radicano e difficilmente si eliminano
Come per molti aspetti della vita i luoghi comuni e le false credenze possono...

Piu' lei e' bella, piu' lui non...funziona!
Piu' lei e' bella, piu' lui non...funziona!
(Napoli)
-

È vero che a letto i maschi sono più bravi con le donne meno attraenti? Sì, ed è tutta colpa dell’ansia da prestazione.
È vero che a letto i maschi sono più bravi con le donne meno attraenti? Sì, ed è...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati