Senza biglietto sul bus? Mia figlia multata, la senegalese NO!

PONTEDERA (Pisa)ore 10:23:00 del 21/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce - Immigrati

Senza biglietto sul bus? Mia figlia multata, la senegalese NO!

Erano senza biglietto «Mia figlia multata e la senegalese no». La denuncia di una cittadina di Pontedera che protesta L’episodio avvenuto su un bus della Ctt vicino a Panorama

SENZA BIGLIETTO SUL BUS? “MIA FIGLIA MULTATA, LA SENEGALESE NO”: ECCO L’ACCUSA DI UNA CITTADINA ITALIANA

Erano senza biglietto «Mia figlia multata e la senegalese no»La denuncia di una cittadina di Pontedera che protesta L’episodio avvenuto su un bus della Ctt vicino a Panorama

  • Il problema è che accanto a mia figlia – racconta la donna – c’era una extracomunitaria la quale era senza biglietto ma non è stata multata. Un altro controllore che era sullo stesso bus l’ha accompagnata verso il conducente ma mia figlia ha visto che non le veniva fatto alcun tipo di verbale». La studentessa pontederese è stata sanzionata di 120 euro. Se pagherà entro 5 giorni la cifra da sborsare sarà invece di 60 euro perché ridotta.

«Voglio protestare – dice la donna – mia figlia ha sbagliato, per carità. Ma deve esserci per tutti gli utenti lo stesso trattamento. Non è possibile che si chiuda un occhio con gli extracomunitari e invece si applichi alla lettera quanto previsto dal regolamento aziendale con gli italiani. Voglio protestare pubblicamente e voglio anche segnalare il comportamento dei controllori che la mattina del 9 alle 8 erano sul bus che si è fermato a Panorama», ribadisce la donna, pronta anche a metterci la faccia.

Questa la denuncia della cittadina che abbiamo confrontato anche con la Ctt anche se al momento non è stato possibile ancora ricostruire l’episodio nel dettaglio. L’azienda fa presente che i controlli vengono effettuati senza fare distinzione di nazionalità.

Certo è che episodi come quello segnalato dalla cittadina di Pontedera fanno riflettere su quanto sia sempre più urgente che il trasporto pubblico si doti di sistemi che consentano agli utenti di salire sul bus solo quando hanno il biglietto. Questo a prescindere dal lavoro richiesto ai controllori.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni
Non e' vita lavorare ogni domenica, commessa si licenzia dopo 20 anni
(Pisa)
-

La leader del movimento “Domenica no grazie, Tiziana D’Andrea, racconta delle telefonate che riceve dalle ex colleghe che denunciano condizioni di lavoro inaccettabili
“Lavorare tutte le domeniche mi ha stravolto la vita. Dopo 20 anni di lavoro...

Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
Bavaglio al web dall'Ue: vietato diffondere POST dei BLOG
(Pisa)
-

Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge sul copyright.
Il 12 settembre il Parlamento Europeo ad ampia maggioranza ha approvato la legge...


(Pisa)
-


"Gli svedesi hanno votato liberamente e democraticamente, e siamo fiduciosi...

5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
5G e aumento tumori: il pericolo esiste ed è fondato
(Pisa)
-

Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma nella tutela della salute pubblica
Mondiale, la posta in ballo è straordinariamente alta. Non solo nel business, ma...

Di Battista unica persona nella politica ONESTA E SINCERA SEMPRE?
Di Battista unica persona nella politica ONESTA E SINCERA SEMPRE?
(Pisa)
-

DI BATTISTA, LEGA RISPETTI SENTENZA,RENDA IL MALTOLTO
HASTA EL DIBBA SIEMPRE! - DAL GUATEMALA SPARA FRECCE AVVELENATE CONTRO SALVINI,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati