Sensi nella sessualita'? Importantissimi! Ecco perche'

(Torino)ore 18:06:00 del 20/01/2019 - Categoria: , Sesso

Sensi nella sessualita'? Importantissimi! Ecco perche'

La parola senso, dal latino “sensus” intende il percepire, il sentire con il corpo e con l’intelletto. Raccogliamo informazioni da stimoli esterni attraverso i nostri cinque sensi; questo prevede ovviamente la coscienza di sé, in stato incosciente i sensi

La parola senso, dal latino “sensus” intende il percepire, il sentire con il corpo e con l’intelletto. Raccogliamo informazioni da stimoli esterni attraverso i nostri cinque sensi; questo prevede ovviamente la coscienza di sé, in stato incosciente i sensi non sono attivi.

Nonostante la coscienza di sé, la percezione varia a seconda di quanto si è attenti e consapevoli di ciò che accade; è necessario accorgersi  delle varie sensazioni. Questo inoltre cambia anche a seconda del contesto storico/sociale. Un tempo i sensi dell’uomo primitivo dovevano necessariamente essere molto sviluppati per questioni di sopravvivenza, oggi questo non è più necessario perciò si presta molto meno attenzione ai sensi. Nella sessualità tuttavia i cinque sensi sono determinanti per avvertire il piacere poiché inviano i segnali, gli stimoli e le emozioni comunicando con il nostro cervello.

Tutto ciò che viene provato come piacere verrà registrato ed il nostro corpo lo richiederà naturalmente. La sostanza che si attiva nel cervello durante il piacere sessuale è la dopamina ed è grazie ad essa che si attiva il meccanismo “dell’appetito vien mangiando“. Chi ha una regolare e soddisfacente vita sessuale sente la necessità di fare l’amore poiché queste sensazioni sono sempre attive. Così come viceversa accade il contrario quando queste sensazioni non sono presenti o sono poco frequenti; è la natura che regola in modo funzionale il nostro corpo.

Si tratta quindi di stimolare il corpo sollecitando al massimo il sistema nervoso grazie ai cinque sensi: il gusto, l’ olfatto, la vista, l’ udito e il tatto. Per avventurarsi in questo tipo di “gioco” sessuale “bisogna avere la capacità di saper donare e ricevere piacere, è questo vale sia per la donna che per l’uomo” (cit. da Sex Senses di Del Principe/Mondo).

Passando a degli esempi pratici vediamo com’è possibile stimolare i sensi, le descrizioni saranno brevi e riporteranno solo alcuni elementi a scopo esplicativo.

Iniziamo dalla vista che è sicuramente il senso più accattivante per l’uomo se pensiamo ad un eccitante e lento spogliarello o ad un intimo sexy.

Ma potrebbe essere anche qualcosa di molto aderente che metta in risalto le forme o un efficacie scollatura, per la donna magari intravedere il petto del proprio partner sotto la camicia; qualsiasi cosa ci faccia sentire e ci renda affascinanti e seducenti.

Al di là degli indumenti l’autoerotismo praticato in coppia è uno stimolo visivo molto eccitante per entrambe i partner; praticarlo in coppia oltretutto prevede una complicità sessuale e una libertà che ci si prende nei confronti di se stessi e del partner. Così come la visione di un film erotico o pornografico assieme.

Per quanto riguarda l’udito, quindi i suoni, la musica che più gradite servirà a farvi entrare e a far entrare il partner nell’atmosfera scelta per quel momento; ed è soprattutto un ottimo strumento per lasciarsi andare. Oltre alla musica le parole dette dal partner possono essere molto eccitanti così come il suo respiro dal quale traspare il ritmo del suo godimento. Per chi magari è sempre stato silenzioso nell’attività sessuale sarà una sfida mettersi in gioco nel provare a comunicare cosa state per fare o di cosa avete voglia o cosa state provando come piacere e/o nei confronti del partner.

Il tatto avverte invece la pressione del corpo del partner, l’intensità, la forza o la delicatezza del tocco delle dita o di qualsiasi altra parte del corpo; avverte inoltre la piacevolezza della pelle del partner. Sono molti i giochi che si possono fare con il tatto, oltre ai massaggi, si può provare per esempio a sfiorare, non toccare ma solo sfiorare le varie parti del corpo. Si può sfiorare con le dita, con la lingua o con una piuma; o improvvisare varie sensazioni tattili con pennelli diversi o con qualsiasi oggetto si ha in casa sperimentando. Ci sono sensazioni molto diverse anche se un oggetto e caldo o freddo e via dicendo.

Per quanto riguarda il gusto, poiché il sesso ed il cibo stimolano le stesse aree del cervello, viene abbastanza naturale pensare quindi al cibo per attivare questo senso. Si può preparare qualche prelibatezza come cena o come gioco sul corpo del partner; per giocare in modo erotico con qualcosa di denso, di liquido, con un frutto o qualcosa di cremoso. A voi la scelta in base al gusto, alla fantasia e al divertimento; dipende pure da quanto volete giocare con i sapori oppure con le temperature freddo/caldo. Questo ovviamente oltre al sapore della pelle, del corpo stesso del partner e dei suoi organi genitali.

L’olfatto invece ha una caratteristica particolare, “tutti i segnali che vengono inviati sono successivamente elaborati dal sistema limbico del cervello, sede di emozioni e memoria primordiale ..è grazie alle emozioni che percepiamo non solo piacere, ma anche desiderio, la voglia di qualcosa” (cit. da Sex Senses). L’odore stesso della pelle del partner è un forte elemento di attrazione, tuttavia è possibile riscaldare l’atmosfera con un profumatore per ambienti, una candela, un incenso o un olio profumato sul corpo. Esistono anche candele ed incensi ai feromoni.

Ad ogni modo, per qualsiasi tipo di stimolo si voglia sperimentare, la cosa più efficace è privare il partner di un altro senso. Con una benda sugli occhi si può escludere la vista per esempio oppure legando le mani ed escludendo il tatto. Escludere la vista, che è un elemento molto forte di distrazione, rende gli altri sensi più recettivi e sensibili.

Come sempre sperimentate, divertitevi e siate complici con il vostro partner; prendetevi momenti nei quali potete tenere vivo il desiderio, dedicate tempo ed impegno, non solo momenti frettolosi.

“Non è importante se suono il pianoforte o no, la questione è come suono il pianoforte. Non è importante se ho moglie o no, ma la questione è di che vita viviamo insieme. Il come è più importante del cosa.” (M. Feldenkrais)

Da: QUI

 

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Sesso col ciclo: come gestire la voglia di fare l'amore?
Sesso col ciclo: come gestire la voglia di fare l'amore?
(Torino)
-

Fare sesso con il ciclo può essere un'esperienza sessuale non solo appagante, ma che può anche regalare dei super orgasmi.
SESSO COL CICLO, CONSIGLI - In primis ci sono alcuni falsi miti da dover...

L'amore vero? Fa ingrassare! Lo dice la scienza
L'amore vero? Fa ingrassare! Lo dice la scienza
(Torino)
-

Da oggi per riconoscere l'amore vero c'è un metodo infallibile. Se ingrassate qualche chilo vuol dire che lui è quello giusto.
L'AMORE VERO FA INGRASSARE - Ebbene sì: le relazioni particolarmente felici...

Le carezze che eccitano le donne a letto
Le carezze che eccitano le donne a letto
(Torino)
-

Scopri assieme a noi il perché non ti piace, perché potrebbe piacerti e i consigli adatti se vorrai mai provarci.
LE CAREZZE CHE PIACCIONO ALLE DONNE - Cosa non piace alle donne a letto? Prima...

Tutti gli sbagli che commettiamo nella nostra vita sessuale
Tutti gli sbagli che commettiamo nella nostra vita sessuale
(Torino)
-

GLI SBAGLI CHE COMMETTIAMO NELLA NOSTRA VITA SESSUALE - Quali sono gli errori da non commettere sotto le lenzuola?
GLI SBAGLI CHE COMMETTIAMO NELLA NOSTRA VITA SESSUALE - Quali sono gli errori da...

Le cose che gli uomini fanno e che non ammettono con le donne
Le cose che gli uomini fanno e che non ammettono con le donne
(Torino)
-

Segreti sugli uomini che la maggior parte delle donne non conosce.
I SEGRETI DEGLI UOMINI - Molte donne credono, che quando si tratta di...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati