Sensazione di CADERE MENTRE SI DORME: ecco da cosa e' provocata!

(Firenze)ore 15:41:00 del 02/05/2017 - Categoria: , Curiosità, Salute, Scienze

Sensazione di CADERE MENTRE SI DORME: ecco da cosa e' provocata!

SETTE PERSONE SU DIECI HANNO VISSUTO ALMENO UNA VOLTA NELLA LORO VITA QUELLO CHE LA SCIENZA CHIAMA “ SPASMO IPNICO ”.

SETTE PERSONE SU DIECI HANNO VISSUTO ALMENO UNA VOLTA NELLA LORO VITA QUELLO CHE LA SCIENZA CHIAMA “ SPASMO IPNICO ”.

Fortunatamente è un fenomeno che tende a sparire con l’avanzare dell’età, ma può anche verificarsi quando si è fortemente stressati o in ansia.

Le cause che ci portano a provare la sensazione di cadere nel vuoto mentre stiamo dormendo possono essere sia di natura fisica che psicologica.

Nel primo caso può avvenire quando ci si sta per addormentare, nella fase di transizione tra la veglia ed il sonno chiamata “sleep start“, in pratica accade che il nostro cervello invia in maniera graduale, all’organismo, i comandi per l’interruzione dei segnali sensoriali che comportano anche una diminuzione del tono muscolare ed a volte può capitare che si verifichi come una sorta di “cortocircuito” che ci provoca un sussulto.

Nel momento in cui il nostro cervello percepisce il vuoto rivive le stesse sensazioni che ha provato da sveglio, quando magari ci è capitato di perdere l’equilibrio e di  cadere da un gradino o da una sedia.

Quando invece questa sensazione viene collegata ad un fattore psicologico è perché si verifica durante la fase REM del sonno, ovvero quel momento in cui i sogni sono molto vividi e realistici. Per spiegare questa reazione bisognerebbe valutare la tipologia di sogno, ma molto probabilmente è perché in quel momento stiamo effettivamente sognando di cadere, per esempio da un dirupo o anche solo da un marciapiede.

Anche in questo caso la sensazione che percepiamo è molto realistica, tanto che i muscoli ed i nervi reagiscono con un forte fremito che ci porta a svegliarci di soprassalto.

Da: Jeda

Autore: Luca

Notizie di oggi
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
RIP sovranita' alimentare: Juncker autorizza gli Ogm nella UE
(Firenze)
-

Il grosso vantaggio dell’Ue per le lobby finanziarie e industriali è che è molto più facile influenzare un potere centrale che i singoli governi dei 28 paesi membri.
JUNCKER (PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE EUROPEA) AUTORIZZA BEN 19 TIPOLOGIE DI ...

Teletrasporto? Altro che fantascienza! Entro 20 anni la Cina rivoluzionera' il mondo
Teletrasporto? Altro che fantascienza! Entro 20 anni la Cina rivoluzionera' il mondo
(Firenze)
-

Entro 20 anni sarebbe possibile “teletrasportare” merci e perfino esseri umani. Non è pià fantascienza: «Il teletrasporto umano potrebbe presto diventare realtà», scrive Massimo Fenris su “Blasting News”.
Addio petrolio e guerre? Fine dell’era delle auto e dei treni, delle navi e...

Fibromialgia: il dolore che non vediamo e non capiamo
Fibromialgia: il dolore che non vediamo e non capiamo
(Firenze)
-

La fibromialgia è stata riconosciuta come malattia dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) nel 1992. Attualmente la fibromialgia colpisce il 4% della popolazione, di cui il 90% sono donne.
La fibromialgia è stata riconosciuta come malattia dall’Organizzazione...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
(Firenze)
-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Firenze)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati