Scontri tra tifosi e poliziotti: vergogna senza fine

FOGGIA ore 08:23:00 del 25/12/2014 - Categoria: Calcio, Cronaca, Sociale

Scontri tra tifosi e poliziotti: vergogna senza fine

E' giusto difendere i tifosi quando vengono colpiti ingiustamente ma è doveroso condannarli quando si comportano male: ecco cosa è accaduto dopo il derby Foggia-Barletta

Allo stadio si dovrebbe andare per assistere semplicemente alla partita della propria squadra del cuore. Al termine delle gare ognuno dovrebbe fare ritorno a casa, qualunque sia l'esito della gara. Ormai gli stadi italiani non sono più luogo di divertimento ma sempre più teatro di violenti scontri tra tifoserie e poliziotti.

L'impressione è che ormai la gente vada allo stadio solo e unicamente per dare sfogo al proprio istinto violento. Anche per questo motivo, ormai, in Italia gli stadi sono sempre più vuoti. Inoltre, non sempre le forza dell'ordine sono in grado di gestire al meglio situazioni del genere e di valutare bene i rischi che ogni partita nasconde.

Doveva essere semplicemente un derby e, invece, si è trasformato in una guerriglia. Al termine della sfida tra Foggia e Barletta, all'esterno dello stadio Zaccheria si sono registrati violenti scontri tra la tifoseria di casa e le forze dell'ordine. Tra lanci di lacrimoggeni da parte degli agenti e lanci di pietre da parte dei tifosi la situazione è degenerata, con diversi arresti e feriti.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Vittima di Stalking, abbandonata dalle Istituzioni
Vittima di Stalking, abbandonata dalle Istituzioni

-

La violenza non è solo uno schiaffo o portare dei lividi sul corpo, è molto di più.
La violenza non è solo uno schiaffo o portare dei lividi sul corpo, è molto di...

Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP
Cognato di Renzi e fratelli: indagine rischia lo STOP

-

“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di Firenze sul cognato di Renzi, Andrea Conticini, sposato con sua sorella Matilde, e i fratelli Alessandro e Luca “con l’accusa di riciclaggio rischia di diventare carta straccia“.
“A causa della riforma Orlando, buona parte” dell’indagine della Procura di...

I campioni stranieri tornano a giocare in Italia? Grazie al.....FISCO!
I campioni stranieri tornano a giocare in Italia? Grazie al.....FISCO!

-

Il 18 agosto parte il campionato con il debutto di Cristiano Ronaldo nella Juventus. Il fuoriclasse portoghese, e gli altri top players internazionali, hanno un ottimo motivo per scegliere il nostro Paese: le tasse. La serie A è diventata il loro paradiso
Cristiano Ronaldo? Aiutiamolo a casa nostra. Due norme fiscali, una approvata...

90 ATOMICHE in Italia per conto degli USA: ECCO DOVE
90 ATOMICHE in Italia per conto degli USA: ECCO DOVE

-

In Italia ci sono 90 bombe nucleari americane. La loro presenza ha un’importanza militare limitata per gli Stati Uniti, ma risponde anche ad esigenze politiche del governo italiano, che vuole avere voce in capitolo nella Nato.
In Italia ci sono 90 bombe nucleari americane. La loro presenza ha un’importanza...

Favorevole ai migranti? Crolla la popolarita' di Papa Francesco!
Favorevole ai migranti? Crolla la popolarita' di Papa Francesco!

-

Cala nettamente la popolarità di Papa Francesco: dall’88% del 2013, il suo consenso scende ora al 71%, secondo un sondaggio realizzato da Demos
Dopo cinque anni di pontificato il consenso di Papa Francesco subisce un duro...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati