Sconcertante: pedofilia legalizzata in Italia!

MACERATA ore 13:18:00 del 28/01/2015 - Categoria: Denunce, Sociale

Sconcertante: pedofilia legalizzata in Italia!

Sconcertante: pedofilia legalizzata in Italia! | L’analisi di Italiano Sveglia

Ecco il documento che sancisce la clamorosa legalizzazione della pedofilia in Italia. Se nemmeno ci credete, andate su questo link che contiene la raccomandazione del comitato dei ministri del Consiglio d’Europa agli stati membri: PEDOFILIA LEGALIZZATA

Per l’Europa dei banchieri, dei Politicanti prezzolati e dei burocrati, la nuova regola – verniciata con un sedicente ideale – da imporre a tutti i popoli del vecchio continente è inquietante: è lecito il sesso tra adulti e bambini. Non ci credete? Allora provate a leggere nell’idioma che preferite la Raccomandazione CM/Rec (2010) 5 del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa. All’articolo 18 c’è scritto testualmente:

«Gli Stati membri dovrebbero assicurare l’abrogazione di qualsiasi legislazione discriminatoria ai sensi della quale sia considerato reato penale il rapporto sessuale tra adulti consenzienti dello stesso sesso, ivi comprese le disposizioni che stabiliscono una distinzione tra l’età del consenso per gli atti sessuali tra persone dello stesso sesso e tra eterosessuali; dovrebbero inoltre adottare misure appropriate al fine di abrogare, emendare o applicare in modo compatibile con il principio di non discriminazione qualsiasi disposizione di diritto penale che possa, nella sua formulazione, dare luogo a un’applicazione discriminatoria». Detto e fatto. L’Italia ha aderito prima di tutti. Infatti, l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), istituito all’interno del Dipartimento per le Pari Opportunità, ha pubblicato le linee guida di una Strategia Nazionale LGBT per l’applicazione dei princìpi contenuti nella suddetta Raccomandazione. Protagonista indiscussa dell’operazione, il ministro del Lavoro con deleghe per le Pari opportunità Elsa Fornero che ha disposto due Direttive (2012 e 2013).

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!
Ultimi 70 anni? Ecco le differenze di redditi tra operai e politici!

-

E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA SOCIALE.ECCO  DI QUANTO È AUMENTATO LO STIPENDIO DEI POLITICI RISPETTO AGLI OPERAI
E’ PROPRIO VERO,PRIMA C’ERA PIÙ EQUITÀ,PIÙ EQUILIBRIO,MENO DIFFERENZA...

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

-

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.
Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli...

Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA
Conto Corrente bloccato il 1 luglio: ECCO CHI RISCHIA

-

Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di un popolo, ma vanno pagate nella maniera giusta ed equa, immaginate a quanto si potrebbero abbassare se eliminassimo gli sprechi, i privilegi e le cattive gestioni di una class
Le tasse vanno pagate, rappresentano la forza ed il fulcro di una nazione e di...

DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA
DINOSAURI IN PARLAMENTO - ecco i RECORDMAN della POLTRONA

-

Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai son lì solo a scaldar poltrone e a rubar soldi considerando la loro scarsissima produttività
Per questi dinosauri non è valido il licenziamento per scarso rendimento? Oramai...

Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!
Multicultura? NO, GRAZIE - Esplosione Manchester: 19 morti, 50 feriti!

-

Fino a quando gli attentatori colpiranno nel mucchio e quindi morirà solamente la povera gente anonima, non cambierà nulla perchè nel frattempo i potenti del mondo si difenderanno sempre di più in modo da non rischiare di essere colpiti.
Si scoprirà che è un inglese di seconda generazione chiamato Mohammed Abdul, ed...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati