Sciopero generale: si rischiano tanti disagi

SIENA ore 09:11:00 del 12/12/2014 - Categoria: Cronaca, Lavoro, Politica, Salute, Sociale

Sciopero generale: si rischiano tanti disagi

Indetta una giornata di sciopero generale per venerdì 12 dicembre: rischio disagi ovunque

Il diritto di scioperare è riconosciuto dalla nostra Costituzione e chi vuole esercitarlo entro certi limiti può ovviamente farlo. E' chiaro, però, che uno sciopero di ampia portata, che coinvolge diverse categorie, rischia di creare all'interno di una sola giornata troppi disagi per i cittadini.

E' quello che potrebbe accadere proprio in vista dello sciopero organizzato per venerdì 12 dicembre. Si tratta di uno sciopero generale che coinvolge sia il settore pubblico che il settore privato e che è stato organizzato dalle confederazione sindacali Cgil, Uil e Ugl. Lo scioperò si protrarrà per otto ore.

A Siena si temono disagi per quanto concerne il diritto alla Salute e, dunque, gli ospedali. In particolare, si temono problemi per quanto concerne l'ospedale Santa Maria alle Scotte. Per via dello sciopero potrebbero esserci delle variazioni nelle attività ambulatoriali e, in generale, nei servizi al pubblico. Ovviamente tutto dipenderà dall'adesione o meno dei vari dipendenti allo sciopero.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare
3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare

-

Soffri di emorragie e sanguinamenti? Attenzione alla vitamina K
Livelli estremamente bassi di vitamina K possono causare emorragie e...

Come la Chiesa Cattolica che ignora volutamente la pedofilia sacerdotale
Come la Chiesa Cattolica che ignora volutamente la pedofilia sacerdotale

-

Un diffuso shock pubblico è seguito alla recente pubblicazione del rapporto del grand jury della Pennsylvania ha identificato più di 1.000 bambini vittime degli abusi sessuali del clero
Un diffuso shock pubblico  è seguito alla recente pubblicazione del rapporto...

Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume
Il Reddito di cittadinanza passera' dalla persona all'azienda che lo assume

-

Lo ha detto a Sky Tg24 il capogruppo M5s al Senato, Stefano Patuanelli, a proposito del reddito di cittadinanza.
"Il reddito di cittadinanza per noi è una misura legata alla formazione, ma al...

Come riprendersi dalla crisi? Finanziare A DEFICIT 20 anni di futuro
Come riprendersi dalla crisi? Finanziare A DEFICIT 20 anni di futuro

-

Per i prossimi 25 anni la produttività (efficienza produttiva) italiana è prevista in costante declino; il che implica il passaggio dell’Italia al Terzo Mondo (molto prima di 25 anni), perché l’Italia continuerà a perdere competitività, quindi a dover rid
Dove porta la legge finanziaria sovranista? Per i prossimi 25 anni la...

Poste: 7.500 assunzioni nel 2019
Poste: 7.500 assunzioni nel 2019

-

“Un grande risultato reso possibile grazie alla riforma della Legge Fornero” ha detto il sottosegretario al lavoro Claudio Durigon in merito all’accordo coi sindacati raggiunto lo scorso giugno.
"Poste Italiane entro l'anno 2019 assumerà 7.500 persone. Un grande risultato...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati