Scioperi trasporti dicembre 2016

(Catanzaro)ore 23:41:00 del 29/11/2016 - Categoria: , Sociale, Viaggi

Scioperi trasporti dicembre 2016

Il calendario degli scioperi dei treni a dicembre prevede come prima data quella del 9/12, quando a fermarsi sarà il personale di Trenitalia Imc di Milano per 8 ore, dalle 9.00 alle 17.00.

Calendario scioperi trasporti dicembre 2016 -Nuovo aggiornamento sul calendario degli scioperi dei trasporti per il mese di dicembre. Di seguito le date degli stop di treni, mezzi pubblici e aerei. Recentemente il trasporto pubblico è stato scosso dallo sciopero generale del 25 novembre, che ha causato notevoli disagi ai pendolari e a coloro che si servono dei mezzi per muoversi in città e andare a lavoro o a scuola. Come sarà, da questo punto di vista il prossimo mese? Novembre si aggiudicherà la palma di mese peggiore per i trasporti o verrà superato?

Calendario scioperi trasporti dicembre 2016 -Settore ferroviario

Il calendario degli scioperi dei treni a dicembre prevede come prima data quella del 9/12, quando a fermarsi sarà il personale di Trenitalia Imc di Milano per 8 ore, dalle 9.00 alle 17.00. Nei giorni seguenti i disagi si trasferiscono in Toscana. Il 10 dicembre si terranno due scioperi di 24 ore, il primo coinvolge i dipendenti dell'impianto Iesu di Firenze, il secondo si allarga al personale Rfi Dtp Firenze, del settore circolazione Toscana. Si sottolinea che lo stop inizierà alle 21 del giorno 10 e proseguirà fino alle 21.00 del giorno successivo. L'11 dicembre ancora Toscana sugli scudi, con l'agitazione dei dipendenti Trenitalia impianto Iesu di Pisa e gli impianti Dplh-Vdcs dell'intera regione. Gli orari sono gli stessi: stop per 8 ore, dalle 9.00 alle 17.00. Nella stessa fascia oraria incrocerà le braccia anche il personale Trenitalia del settore Vendita Diretta e Customer Service (Vdcs) dell'Emilia Romagna. La proclamazione della mobilitazione è datata a 4 giorni fa, 23 novembre. Gli scioperi proseguiranno anche il 15 e 16 dicembre. Il primo è quello del personale di bordo e di macchina della società Trenitalia Dpr Liguria, che si asterrà dal lavoro per 8 ore, dalle 9 alle 17.00. Non è finita qui, perché alle 21.00 della stessa giornata (15/12 ndr) avrà inizio l'agitazione dei dipendenti Trenitalia della regione Calabria. Stavolta l'astensione dal proprio posto di lavoro avrà una durata maggiore (24 ore), dalle 21.00 del giorno 15 alle 21.00 del 16 dicembre.

Calendario scioperi trasporti dicembre 2016 -Trasporto pubblico

Anche a dicembre gli scioperi del trasporto pubblico locale andranno ad interessare svariate regioni italiane. Il primo stop dei mezzi pubblici del prossimo mese si avrà in data 9/12, quando a fermarsi sarà il personale Ctm di Cagliari per 4 ore, dalle 11.00 alle 15.00. Nella stessa giornata, a Pavia, incrociano le braccia i dipendenti del trasporto extraurbano gestito dalla società Arfea (città e provincia), dalle 16 alle 20. Il 10 dicembre sciopero del personale Seta di Reggio Emilia della durata di 7 ore, dalle 15 alle 22. Va peggio agli abitanti di Torino, che dovranno fare i conti con l'agitazione del personale appalti Tpl società Euro Promos operante presso la Gtt del capoluogo piemontese (intero turno di servizio). E ancora, 48 ore più tardi (12/12) stop di 8 ore (varie modalità) dei dipendenti delle aziende di trasporto pubblico locale, che aderiscono all'Anav, in Basilicata. Il giorno 13 sono previsti numerosi disagi a Genova, Bologna e Napoli. Nella prima agitazione del personale Atp esercizio Carasco (dalle 10.30 alle 14.30), in Emilia lo sciopero dei dipendenti Tper per 4 ore (10.30-14.30), ne capoluogo campano stop dei personali di Ctp e Anm dalle 9.30 alle 13.30. Non è ancora finita. Il 14 dicembre c'è un nuovo sciopero dell'Atac a Roma della durata di 24 ore. Il giorno 16 si ferma il personale delle aziende di trasporto pubblico locale nella regione Piemonte (4 ore varie modalità) infine l'agitazione dei dipendenti della società Ca.Nova di Torino nella stessa giornata per 24 ore.

Calendario scioperi trasporti dicembre 2016 -Settore aereo

Non ci resta che menzionare l'unica data nel calendario degli scioperi aerei prevista a dicembre, quella del giorno 15, quando ad incrociare le braccia per 24 ore sarà il personale navigante, piloti e assistenti di volo, del gruppo Alitalia Sai, Air Italy e Aviation Services (Fiumicino e Ciampino), dalla mezzanotte del 15/12 alle 24.00 dello stesso giorno. #sciopero generale

http://it.blastingnews.com/lavoro/2016/11/sciopero-generale-25-novembre-2016-trasporti-chi-si-asterra-dal-lavoro-e-per-quante-ore-001276703.html

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
(Catanzaro)
-

Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in inglese si chiama Retail Terrorism (terrorismo alla spicciolata), non lo fermi. Più bombardiamo quei mondi, più loro porteranno la guerra da noi. Il terrorismo nasce dalle nostre b
Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in...

Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
Il carcere uccide: la situazione drammatica delle galere italiane
(Catanzaro)
-

Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo hanno trovato in una pozza di sangue nella sua cella di Rebibbia, reparto G9, lo scorso 25 marzo. Si è tagliato la gola ed è morto lentamente, dissanguato.
Prigionieri e suicidi: così il carcere uccide Carmelo Mortari aveva 58 anni. Lo...

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO
(Catanzaro)
-

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.
Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli...

Telecom: migliaia di linee con INTESTAZIONE FALSA! Fate attenzione
Telecom: migliaia di linee con INTESTAZIONE FALSA! Fate attenzione
(Catanzaro)
-

Il garante della privacy si sveglia, di tanto in tanto, e scopre una delle centinaia di truffe di cui sono artefici le compagnie telefoniche.
Il garante della privacy si sveglia, di tanto in tanto, e scopre una delle...

Mare sempre piu' senza pesci: STOP A PESCA INSOSTENIBILE
Mare sempre piu' senza pesci: STOP A PESCA INSOSTENIBILE
(Catanzaro)
-

L’Italia consuma più pesce di quanto ne cattura. Dal 30 aprile, di fatto, ha esaurito le risorse ittiche e dipenderà dal mercato estero. A fotografare la situazione è il dossier “Fish Dependence Day” di New Economics Foundation realizzato nell’ambito del
L’Italia consuma più pesce di quanto ne cattura. Dal 30 aprile, di fatto,...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati