Scie chimiche: cosa sapere assolutamente!

(Firenze)ore 09:23:00 del 24/08/2016 - Categoria: Ambiente, Cronaca, Denunce, Salute

Scie chimiche: cosa sapere assolutamente!

Scie chimiche, John Paul Holdren è il senior advisor del Presidente Barack Obama per quanto riguarda le scienze e la tecnologia

Uno scienziato di livello mondiale ha ammesso l’esistenza delle scie chimiche per manipolare il clima.

GUARDA IL VIDEO – HOLDREN INTERVISTATO DA AP SULLE SCIE CHIMICHE

Le dichiarazioni dello scienziato di Obama hanno, ovviamente, scatenato un putiferio.

Anche ammesso che si tratti di un’opinione personale – e bisognerebbe fare uno sforzo enorme per crederci – quando un esponente politico di primo piano parla in pubblico deve sapere che ciò che dice viene automaticamente rilanciato come “dichiarazione governativa”.

Holdren è infatti il Direttore dell’Ufficio Politico della Casa Bianca su Scienze e Tecnologia.

Pur dando a Holdren il beneficio del dubbio resta un fatto.

Parliamo quindi di un membro di primo piano dell’amministrazione statunitense, di un professionista stimato la cui esperienza è riconosciuta in tutto il mondo.

GUARDA IL VIDEO – HOLDREN INTERROGATO DAL SENATO SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI

E questo non ci lascia affatto tranquilli.

Quando si parla di scie chimiche bisogna fare attenzione a non cadere nella trappola del complottismo. Ecco perché la conferma dell’esistenza di un piano per la manipolazione del clima, da parte di un membro della Casa Bianca, è la prova provata che le scie chimiche esistono. E sono proprio sopra i nostri occhi. Guarda il video.

Scie chimiche, John Paul Holdren è il senior advisor del Presidente Barack Obama per quanto riguarda le scienze e la tecnologia.

Ma sono state fatte passare per opinioni personali, senza nessun valore politico.

Holdren ha confermato, in diverse interviste pubbliche (guarda i due video in fondo all’articolo), l’utilizzo di sostanze chimiche come il sale di Bariol’ossido di alluminioil Torioil Quarzoil Potassio e il Magnesio per l’irrorazione dei cieli a favore della geoingegneria e la manipolazione del clima.

Un po’ come se il Ministro dell’Ambiente Orlando ammettesse l’esistenza di una trattativa con la Camorra per interrare i rifiuti e poi definisse il tutto come semplice “opinione personale”.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Firenze)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Firenze)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Firenze)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Firenze)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Firenze)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati