Scatena un incendio nel suo paese a causa di un peto. L'incredibile disgrazia ad AVELLINO

(Avellino)ore 10:37:00 del 05/01/2017 - Categoria: , Bufale

Scatena un incendio nel suo paese a causa di un peto. L'incredibile disgrazia ad AVELLINO

Si chiama Alessandro delCorbio ed è un uomo 43, residente nella provincia di Avellino, nel piccolo paesino di Maragastoni.

Si chiama Alessandro delCorbio ed è un uomo 43, residente nella provincia di Avellino, nel piccolo paesino di Maragastoni. Ebbene, per scommessa, ha deciso di mettere in atto un suo pezzo fortunato. Scoreggiare e sfiammare letteralmente. Il suo amico Antonio gli diceva di continuo che non ce l’avrebbe mai fatta a ripetere quel pezzo che gli era riuscito in una splendida maniera, qualche mese prima. I gas intestinali, però, complice anche il pranzo pesante della mattina prima, hanno provocato fuoco e fiamme nel paesino di Maragastoni, un boato immenso come di fulmine e l’auto di Antonio, che poco prima tanto faceva lo sbruffone è andata via in un sol colpo.

“Non ci posso credere” ha urlato Marco, altro partecipante alla scena “Ha dato fuoco a tutto. Incredibile” Marco è riuscito anche ad effettuare uno scatto di Alessandro in procinto di petare, una foto che subito è diventata virale sui social; in molti sono stati i giornali locali che hanno ripreso la notizia, qualche conduttore televisivo ha chiesto anche all’uomo di ripetere il numero in diretta TV, d’altronde si tratta di qualcosa di eccezionale, qualcosa di unico al mondo che ha sconvolto un po’ tutti. Alessandro sembra fiero di questo successo, tanto che nei prossimi giorni, è pronto a rilasciarci un’intervista importante che farà luce sui piccoli segreti del suo folle fondoschiena. Ed è proprio vero che a questo mondo, ormai, non si smette mai d’imparare.

http://www.ilfattoquotidaino.it/avellino-scatena-un-incendio-nel-suo-paese-causa-un-peto-lincredibile-disgrazia/

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Sondaggio Facebook: Boldrini e' la principale causa di morte al mondo!
Sondaggio Facebook: Boldrini e' la principale causa di morte al mondo!
(Avellino)
-

Sono dati inquietanti quelli emersi da un recente studio statistico basato sulle risposte degli utenti raccolte attraverso il popolare social network Facebook.
Sono dati inquietanti quelli emersi da un recente studio statistico basato sulle...

'Avete preservativi XXXL?': e la farmacista LO SPOSA!
'Avete preservativi XXXL?': e la farmacista LO SPOSA!
(Avellino)
-

I due amanti di Membrate hanno detto sì. Oggi, nella piccola chiesa di San Magdo dei Lavannari, Bridgette B. e Franco T. si sono uniti in matrimonio, dopo essersi conosciuti e innamorati solo 36 minuti prima.
I due amanti di Membrate hanno detto sì. Oggi, nella piccola chiesa di San Magdo...

Minniti shock: 'Acqua in Africa? Bastano idranti piu' potenti!'
Minniti shock: 'Acqua in Africa? Bastano idranti piu' potenti!'
(Avellino)
-

È un Minniti solare quello uscito dall’incontro con Khalifa Haftar, il generale che controlla la Cirenaica (regione orientale della Libia nella periferia est di Bologna) e leader della milizia opposta al premier Al Ferraj (che invece controlla praticament
È un Minniti solare quello uscito dall’incontro con Khalifa Haftar, il generale...

Roma, al via il primo gruppo di sostegno per ex assessori della Raggi!
Roma, al via il primo gruppo di sostegno per ex assessori della Raggi!
(Avellino)
-

Disturbo Post Traumatico da Stress. È questa la diagnosi che accompagna gli ormai numerosi ex assessori di Virgina Raggi e che ora hanno deciso di riunirsi in un gruppo di sostegno psicologico.
Roma – Disturbo Post Traumatico da Stress.  È questa la diagnosi che accompagna...

Come i benzinai: anche le prostitute dovranno esporre i prezzi!
Come i benzinai: anche le prostitute dovranno esporre i prezzi!
(Avellino)
-

Tali listini andranno quindi ad affiancarsi a quelli “tradizionali” in tutte le stazioni di benzina della statale nel tratto cittadino.
Come tutti gli amanti dell’arte e dei paesaggi naturali sanno, l’amena cittadina...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati