Scanzi, smontata la Riforma Costituzionale pezzo pezzo! ECCO IL VIDEO DEFINITIVO DEL NO AL REFERENDUM!

(Roma)ore 18:19:00 del 20/11/2016 - Categoria: Denunce, Politica

Scanzi, smontata la Riforma Costituzionale pezzo pezzo! ECCO IL VIDEO DEFINITIVO DEL NO AL REFERENDUM!

BRAVO SCANZI. Votiamo NO, perché la Sovranità Popolare DEVE restare un principio inamovibile della Democrazia. Come diceva Pino Donaggio: ci son già tante cose che stanno cambiando... ma la Sovranità Popolare, NON PUO'! Diciamo NO a riforme che ce la vo

BRAVO SCANZI. Votiamo NO, perché la Sovranità Popolare DEVE restare un principio inamovibile della Democrazia.
Come diceva Pino Donaggio: ci son già tante cose che stanno cambiando... ma la Sovranità Popolare, NON PUO'!
Diciamo NO a riforme che ce la vogliono scippare definitivamente.

Uno straordinario Andrea Scanzi smonta la Bonafè e la riforma (truffa) della Costituzione di Renzi – Video

Aveva già detto qualche tempo fa al Fattoquotidiano: Referendum? “Voterò ‘No’ convintamente, è una riforma orrenda”. Spiegando..

Referendum sulle riforme costituzionali? Voterò no convintamente e farò di tutto per convincere chiunque a votare no. E’ una riforma semplicemente orrenda, con due cose positive su cento orrende”. Sono le parole del giornalista de Il Fatto Quotidiano, Andrea Scanzi, durante Otto e Mezzo (La7).

La firma de Il Fatto si sofferma sulle dichiarazioni rese da Matteo Renzi circa la questione morale che riguarderebbe tutti i partiti e i movimenti politici: “Questo tema ha sempre imbarazzato anche la sinistra, sempre ammesso che si possa parlare di sinistra nell’attuale Pd. Quando ne parlò per primo Enrico Berlinguer, non è che tutto il Pci lo applaudì.

“… ma è chiaro che, se hai un alleato come Alfano, non puoi fare miracoli. Non mi ha convinto quando ha insistito sulla questione morale che, secondo lui, riguarderebbe tutti. E’ ovvio che riguarda tutti” – continua – “dai politici ai giornalisti, ed è vero che nel M5S ci sono stati problemi. Tuttavia, l’incidenza di indagati e di imputati nel Pd è maggiore, perché si parla di 124 casi. Ed è naturale che si ti accompagni a Verdini e a De Luca o ti arrabbi con Davigo, non dai proprio il segnale di un partito che dalla mattina alla sera vuole risolvere la questione morale”

Uno straordinario Andrea Scanzi smonta la Bonafè e la riforma (truffa) della Costituzione di Renzi – Video

Autore: Luca

Notizie di oggi
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
Acqua contaminata nel tuo supermercato! Ritirati 8 lotti
(Roma)
-

Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai supermercati di alcuni lotti di acqua minerale in bottiglia perchè contaminata da Pseudomonas aeruginosa.
Il ministero della Salute ha diffuso una circolare in cui chiede il ritiro dai...

'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
'Mi pagano 3 EURO all'ORA...e devo dire anche GRAZIE PADRONE'
(Roma)
-

L'analisi del segretario della Nidil Cgil, Antonio Capezzuto: il sindacato non può far nulla, i lavoratori non denunciano i soprusi: troppa paura di perdere anche quel poco che hanno.
Lavoro nero? Peggio: lavoro sotto ricatto. Un esempio? Eccolo, è quello di una...

Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
Kim Jong Un ci salvera' dalla Minaccia NIBIRU?
(Roma)
-

I teorici di cospirazione sono convinti che un mondo alieno, noto come Nibiru o Pianeta X, sta attraversando lo spazio e sta puntando verso la Terra.
Questo è un articolo che abbiamo trovato in rete, in fondo trovate la fonte...

Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
Prima gli Italiani? Una cosa NORMALE, fatta passare per un ABOMINIO...
(Roma)
-

La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i bambini poi gli adulti, prima i capaci e i meritevoli poi gli altri, prima chi tutela l'ordine e la sicurezza poi chi li mette a rischio, prima gli onesti poi i delinquenti, pr
La giusta priorità: prima i connazionali poi gli stranieri, prima i vecchi e i...

ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
ITALICUM, ROSATELLUM, CONSULTELLUM: ma quante PAGLIACCIATE?
(Roma)
-

La designazione dei parlamentari da parte dei leader attraverso il meccanismo delle liste bloccate equivale ad una vera e propria privatizzazione della politica nazionale.
Ci iscriviamo convintamente al partito degli scettici: il Rosatellum bis, la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati