Sbrisolona salata, come fare

(Catanzaro)ore 11:03:00 del 05/02/2017 - Categoria: , Cucina

Sbrisolona salata, come fare

La sbrisolona salata si ispira a una delle più conosciute torte della Lombardia, precisamente della città di Mantova.

La sbrisolona, come noto, è un dolce tipico della pasticceria mantovana ed è davvero buonissima. La ricetta che  vi proponiamo oggi invece, è una golosa alternativa salata, perfetta per i palati davvero esigenti, o che semplicemente preferiscono il salato al  dolce. In questa occasione la sbrisolona è insaporita con l’ origano, ma potrete utilizzare qualsiasi erba  aromatica di vostro gradimento, oppure, se preferite, potreste anche farcirla, con salumi e/o formaggi.

La sbrisolona salata si ispira a una delle più conosciute torte della Lombardia, precisamente della città di Mantova. Proprio come la sbrisolona, la nostra ricetta risulta fragrante e la sua consistenza irregolare è dovuta proprio all'aggiunta delle mandorle e della farina di mais nell'impasto. Al contrario del classico dolce mantovano che non contiene alcun ripieno, la sbrisolona salata custodisce una farcitura a base di prosciutto e formaggio. Inoltre il parmigiano donerà una nota decisa e un ricco sapore a cui nessuno saprà resistere! Noi vi consigliamo di servirla come antipasto ben calda in modo tale che il formaggio racchiuso all'interno risulterà filante, ma non dimenticate le tradizioni... se la sbrisolona dolce non va tagliata ma gustata spezzandola con le mani, per questa varrà la stessa regola!

Ingredienti per uno stampo da 32 cm

Farina 00 200 g Farina di mais fioretto 200 g Mandorle pelate 100 g Mandorle 50 g Burro 200 g Parmigiano reggiano 200 g Tuorli 37 g Scorza di limone 1 Sale fino q.b. Pepe nero q.b.

PER FARCIRE

Prosciutto cotto 200 g Scamorza (provola) 180 g

PER COSPARGERE

Parmigiano reggiano 30 g Pepe nero q.b.

Preparazione

Sbrisolona salata

Per preparare la sbrisolona salata, versate entrambi i tipi di mandorle in un mixer (1) e frullatele grossolanamente. A questo punto tagliate il burro a cubetti e trasferitelo all'interno di una ciotola piuttosto capiente (2). Unite anche le mandorle (3),

Sbrisolona salata

la farina di mais fioretto (4) e la farina 00 (5). Aggiungete poi la scorza grattugiata di un limone (6),

Sbrisolona salata

il pepe e il sale (7). Mescolate con le mani (8), poi unite anche il parmigiano (9)

Sbrisolona salata

e i tuorli (10). Mescolate nuovamente sempre con le mani senza impastare (11) ma utilizzando solo i polpastrelli in modo da ricavare un composto sbricioloso (12).

Sbrisolona salata

A questo punto (13) preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e imburrate una teglia da 32 cm di diametro. Con le mani trasferite i 2/3 dell'impasto all'interno della teglia (14), spargendo il composto su tutta la superficie senza pressarlo; l'impasto infatti non dovrà risultare compatto (15).

Sbrisolona salata

Tagliate la provola a fettine e adagiatele sopra il composto (16), aggiungete anche poi il prosciutto cotto a fette (17) e ricoprite con le briciole di impasto (18), spargendole su tutta la superficie.

Sbrisolona salata

Ultimate con una spolverata di parmigiano (19) e un pizzico di pepe nero (20). Infornate in forno statico preriscaldato a 180° e cuocete la sbrisolona salata per 50 minuti. Poi sfornatela (21) e servitela ancora calda.

Conservazione

Si sconsiglia la congelazione. Potete conservare in frigorifero coperto per 1-2 giorni e scaldare prima di servire.

Consiglio

Potete farcire con formaggio a vostro piacere come il caciocavallo o la fontina. Al posto del prosciutto cotto potete usare lo speck.

Autore: Carla

Notizie di oggi
Spiedini di pollo piccanti, preparazione
Spiedini di pollo piccanti, preparazione
(Catanzaro)
-

Gli spiedini piccanti di pollo sono facilissimi da preparare e vanno bene per tutta la famiglia, se volete potete anche impanarli e poi cuocerli in forno, è un'altra variante sfiziosa che potete provare anche stasera per cena.
Siete a dieta e volete gustare qualcosa di speciale? Ecco per voi la ricetta per...

Pan di mandarino, preparazione
Pan di mandarino, preparazione
(Catanzaro)
-

Parliamo del pan di mandarino una ricetta simile al pan d'arancio e pan di limone che siamo certi avrete già assaggiato per la colazione o la merenda.
Basta un mixer, pochi ingredienti e il gioco è fatto! Anzi, il dolce è...

One pot di pollo e verdure, preparazione
One pot di pollo e verdure, preparazione
(Catanzaro)
-

Scaldate un filo d’olio in una padella capiente, aggiungete lo scalogno e lo zenzero (10) e fate soffriggere per pochi secondi, poi unite le patate (11) e un mestolo di brodo (12) e cuocete a fuoco dolce per 5 minuti.
C’è chi ogni sera ama sedersi a tavola per mangiare primo, secondo e contorno e...

Rose di Carnevale, preparazione
Rose di Carnevale, preparazione
(Catanzaro)
-

Conservate le rose non farcite in un sacchetto di carta o coperte con carta stagnola. Se farcite, conservatele in frigo e consumatele entro 2 giorni.
A Carnevale si sa, ogni fritto è concesso! Non si vede l’ora che arrivino quei...

Castagnole ripiene, preparazione
Castagnole ripiene, preparazione
(Catanzaro)
-

Che sia aromatizzata con arancia, limone, vaniglia o cioccolato l'importante è che sia densa abbastanza per stare all'interno di questi bocconcini perfettamente rotondi!
Il Carnevale si avvicina e state già pensando a quali dolci potrete...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati