Sanzioni ai politici? Nessun problema, le paga il Comune!

BRINDISI ore 20:27:00 del 24/12/2014 - Categoria: Cronaca, Politica, Sociale

Sanzioni ai politici? Nessun problema, le paga il Comune!

Una società partecipata al 100% dal comune avrebbe pagato le multe di politici e non solo: è bufera a Brindisi

Si sente parlare troppo spesso di scandali che riguardano gli enti locali e i politici che, purtroppo, quasi sempre si comportano in Maniera molto scorretta. Non c'è rispetto per i soldi dei contribuenti con i quali i nostri signori politici pensano di poter fare tutto ciò che vogliono.

Quando si compie un'infrazione e si subisce una multa, questa dovrebbe essere pagata da colui al quale la sanzione è stata fatta. Avviene così per la maggior parte di noi comuni mortali. Mai ci saremmo aspettati (o forse sì, al peggio non c'è mai fine) che le multe dei politici venissero pagate dal comune.

E' quello che è accaduto a Brindisi dove la Multiservizi, società partecipata al 100% dal comune di Brindisi, ha pagato circa € 6.000 di multe ed infrazioni subite da politici, consiglieri comunali e dai loro parenti ma anche da dirigenti, assessori, ditte private e giornalisti, multe che le persone in questione avrebbero beccato con le loro auto private. 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!
Mettetevelo in testa: non vi ribellate? ALLORA NON AVETE DIRITTO DI LAMENTARVI!

-

In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo destino semplicemente usando una matita alle urne.
In una democrazia, anche se “presunta”, è il popolo che si costruisce il suo...

Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN
Gli OGM ringraziano: Italia a FAVORE GRAZIE ALLA LORENZIN

-

Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione in Ue di mais geneticamente modificato. E l’Italia ha votato sì. Carnemolla (Federbio) e Greenpeace reagiscono.
Gli Ogm in Europa: gli Stati membri sono stati chiamati a votare l’introduzione...

Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?
Siamo sicuri che Papa Francesco e' cattolico?

-

Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo sempre crescente appare la diversità, fino a essere una vera e propria opposizione, tra cattolici che vogliono ispirarsial Vangelo e cattolici “del campanile”, per i quali la p
Si è ormai introdotta una crepa nella chiesa italiana: a poco a poco e in modo...

Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia
Fango sul M5S disonesto e in MALAFEDE: restano una SPERANZA per l'Italia

-

«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la base grillina è fatta di persone pulite, che non ne possono più di questo sistema».
«Non è ancora una soluzione, per l’Italia, però resta una speranza: perché la...

L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova
L'antifascismo dei centri sociali: video INQUIETANTE del pestaggio militante Forza Nuova

-

Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio nella sua città è stato legato mani e piedi e pestato da antifascisti con il volto coperto, nella centrale via Dante.
Massimo Ursino è il responsabile provinciale di Forza Nuova di Palermo e proprio...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati