Santanche', ennesimo cambio di CASACCA: come un PING PONG dove va' il VENTO!

(Aosta)ore 19:33:00 del 07/12/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Santanche', ennesimo cambio di CASACCA: come un PING PONG dove va' il VENTO!

“Sono emozionata e orgogliosa di trovarmi qui”, ha detto arrivando al congresso di Fratelli d’Italia.

Accolta da Giorgia Meloni, al congresso del partito arriva Daniela Santanchè che ufficializza la sua adesione a Fratelli d'Italia: "Sono tornata a casa, nella mia famiglia, dove Fini non mi ha permesso di stare, lui che ha distrutto un sogno. Devo dire grazie a Giorgia che ha ricostruito questa casa e mi ha permesso di tornare dove sono nata. Sono emozionata - dice ancora - metterò la mia passione per aiutare Giorgia, non voglio togliere spazio a nessuno e non chiedo nulla".

Nuovo simbolo per Fratelli d'Italia da scompare la scritta Alleanza Nazione e sotto quella Msi ma resta la fiamma: "E' un simbolo che va avanti - spiega Giorgia Meloni - mantiene la fiamma ma non fa più riferimento al partito che è venuto prima di noi. La nostra storia resta ma si va avanti".

“Sono emozionata e orgogliosa di trovarmi qui”, ha detto arrivando al congresso di Fratelli d’Italia. A chi le chiede cosa l’abbia delusa di Berlusconi, risponde: “Io non sono delusa da nessuno.

Sono nella famiglia in cui sono nata. Quì c’è una grande novità e per la prima volta nella storia della Repubblica abbiamo la possibilità che una donna possa fare il premier, questo è importante per una come me che crede nelle donne capaci. Quindi non nego di essere emozionata nel tornare nella ‘casa della madre’ in questo caso e non del padre è un momento di grande orgoglio. Giorgia dimostra di avere delle capacità di federatore, di saper unire, in Italia il centrodestra ha vinto quando c’è una destra protagonista lo abbiamo visto in Sicilia e a Milano dove possiamo dire che c’era un candidato moderato. Mio padre mi ha insegnato che ad essere moderati a tutti i costi si diventa modesti e lì abbiamo perso e non devo ricordare la ferita di Roma, se fossimo stato uniti ora avremmo la Meloni sindaco. Voglio aiutare la destra ad essere protagonista perchè in Italia come in Europa soffia un vento di destra”.

Intanto arriva un nuovo simbolo per Fratelli d’Italia da cui scompare la scritta Alleanza Nazione e sotto quella Msi ma resta la fiamma: “E’ un simbolo che va avanti – spiega Giorgia Meloni – mantiene la fiamma ma non fa più riferimento al partito che è venuto prima di noi. La nostra storia resta ma si va avanti”.

Autore: Luca

Notizie di oggi
Contratto GOVERNO: sgravi per gli asili nido solo alle famiglie italiane
Contratto GOVERNO: sgravi per gli asili nido solo alle famiglie italiane
(Aosta)
-

Nell’intesa siglata da Matteo Salvini e Luigi di Maio sono stati inseriti gli sgravi per gli asili nido, ma solo per le famiglie italiane. Nel contratto Salvini aggiunge la “ruspa”: verranno smantellati anche i campi rom autorizzati e regolari.
Luigi Di Maio e Matteo Salvini stanno limando gli ultimi punti prima di...

JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!
JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!
(Aosta)
-

La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano Angelo Pisani si tratta di “pubblicità ingannevole”.
La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano...

L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
(Aosta)
-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!
Non tagliateci i vitalizi. Gli ex Parlamentari scrivono a Fico e Casellati!
(Aosta)
-

Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed Elisabetta Casellati, per avviare un confronto sul tema dell’abolizione dei vitalizi, mettendo tuttavia in guardia i vertici delle istituzioni sul rischio incostituzionalità di
Gli ex parlamentari scrivono ai presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico ed...

Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
Rifiuti, la raccolta differenziata non basta piu'
(Aosta)
-

Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte europea per una serie di infrazioni di tipo ambientale: la questione degli olivi e della Xylella, l’inquinamento da pm10 e la gestione dei rifiuti radioattivi.
Arriva in questi giorni la notizia del deferimento dell’Italia alla Corte...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati