Sanità: ecco cosa non ti diranno mai!

(Torino)ore 09:07:00 del 09/02/2017 - Categoria: , Denunce, Salute

Sanità: ecco cosa non ti diranno mai!

Esistono malattie create a tavolino, pianificate magistralmente con lo scopo di renderci dipendenti di farmaci (presumibilmente) indispensabili per la guarigione totale…

Noi siamo “topi da sperimentazione” e facciamo parte di un programma che fabbrica malati per ingrassare le tasche della Big Pharma. ASSOLUTAMENTE DA LEGGERE

Il fatto che la sanità sia ormai diventata un business è sotto gli occhi di tutti; ma Big Pharma tenta di nascondere le estreme conseguenze che ha raggiunto la sua avidità del profitto.

Esistono malattie create a tavolino, pianificate magistralmente con lo scopo di renderci dipendenti di farmaci (presumibilmente) indispensabili per la guarigione totale…
Ora ogni cosa è un problema, e per ogni problema c’è la medicina miracolosa che risolve tutto.


Anche la gravidanza adesso è diventato un business cospicuo. Un tempo i bimbi nascevano senza assunzione di acido folico, senza tutte queste ecografie da fare mese per mese… Erano ugualmente sani e i portafogli erano più pieni. Oggi è tutto cambiato. Dio non voglia che tu non prenda vitamine su vitamine e acido folico…
Dio non voglia che tu non ti sottoponga a morfologia, ecografie mensili e analisi varie… E se c’è un problema, eccoti la pillolina giusta che è capace di fare miracoli!Per ogni cosa oggi c’è la soluzione e la soluzione a tutto E’ LA MEDICINA…
Ed è la stessa medicina che ci imbottisce di farmaci.
La cosa strana è che solo per il tumore non si è trovata ancora la soluzione…Le ricerche sono sempre in alto mare e in via di sperimentazione. Per il resto: nulla di fatto o di concreto!

Eh purtroppo no… Per quello sembra impossibile! O meglio… è un business troppo grande da poterlo estinguere così lasciando bruciare milioni e milioni di introiti per le cure varie attualmente in uso. QUESTA MALATTIA E’ UNA GALLINA DALLE UOVA DORO CHE DEVE CONTINUARE A FRUTTARE SOLDONI.

http://www.jedanews.it/blog/attualita/fabrica-dei-malati-e-malattie-create-a-tavolino/

Autore: Luca

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Torino)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Torino)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Torino)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Torino)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Torino)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati