Salute notizie: dieta Americana

PESCARA ore 20:27:00 del 19/04/2015 - Categoria: Cucina, Salute - Salute

Salute notizie: dieta Americana

Salute notizie: dieta Americana. La dieta Americana è un nuovissimo modo di perdere i chiletti di troppo e, come la Dieta Dukan, si basa su menù proteici, associazioni rigorose di alimenti, niente condimenti per stimolare il metabolismo

La dieta Americana è un nuovissimo modo di perdere i chiletti di troppo e, come la Dieta Dukan, si basa su menù proteici, associazioni rigorose di alimenti, niente condimenti per stimolare il metabolismo.

Si tratta di uno schema alimentare di 3 soli giorni e che può essere ripetuta per un mese al massimo, a patto che ogni ciclo venga intervallato da 4 giorni di “riposo”.

Il punto di forza di questo programma dietetico è infatti, la grande efficacia e velocità con cui si perdono i chili, ed è appunto da questo che deriva il suo grande successo.

La dieta americana deve la sua efficacia alla precisa combinazione di determinati alimenti, ed è per questo che se vuoi che il programma abbia successo, devi rispettare la successione dei pasti, Maniare tutto quello indicato nel menù senza variare niente!

Durata: 3 giorni -2/3 chili

Vantaggi: i risultati arrivano in tempi brevi, non si soffre la fame

Come fare…

Non devi assolutamente scambiare il pranzo con la cena o una portata con un’altra. Infatti è solo abbinando le proteine ai cereali a colazione e a pranzo, e alle vitamine e grassi a cena che si scatena il processo di miglioramento del metabolismo permettendo di bruciare meglio i grassi e perdere chili.

Esempio di Dieta Americana:

La Dieta Americana – Condimenti durante la giornata

Sono concessi solamente sale, pepe ed erbe aromatiche.

Vietato olio e burro

La Dieta Americana – 1° giorno

Colazione

succo di 1/2 pompelmo

1 fetta di pane tostato

1 cucchiaio di burro di arachidi

Pranzo

125g di tonno al naturale

1 fetta di pane tostato

1 caffè senza zucchero

Cena

90g di carne a piacere

250g di fagiolini

250g di barbabietole o carote

1 mela

125g di gelato alla vaniglia

La Dieta Americana – 2° giorno

Colazione

1 uovo sodo

1 fetta di pane tostato

1/2 banana

caffè senza zucchero

Pranzo

250g di formaggio a fiocchi o 125g di tonno al naturale

5 cracker salati

Cena

2 wurstel

250g di broccoli

125g di carote

1/2 banana

125g di gelato alla vaniglia

La Dieta Americana – 3° giorno

Colazione

1 uovo sodo

1 fetta di pane tostato

caffè senza zucchero

Pranzo

1 fetta di formaggio

5 cracker salati

1 mela piccola

caffè senza zucchero

Cena

250g di tonno al naturale

125g di carote

250g di fagiolini

1 mela o 250g di melone invernale

125g di gelato alla fragola

La Dieta Americana – i 4 giorni intermedi

Nei 4 giorni che seguono la dieta, è possibile mangiare più liberamente mantenendo 2-3 cucchiai di olio al giorno e non usare altri condimenti

Vediamo una giornata “tipo”:

Colazione

latte o yogurt

fette biscottate o cereali o pane o biscotti secchi

2 cucchiaini di miele o marmellata

1 frutto

Spuntino

1 yogurt o 1 frutto

Pranzo

80g di pasta o riso conditi molto leggero

verdura

1 frutto

Cena

150g di carne o 200g di pesce o 150g di formaggio magro (ricotta di mucca, mozzarella)

verdura

1 fetta di pane

1 frutto

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?
Bibite in lattina DANNOSE PER IL CERVELLO?

-

DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA O DIET CHE SIA - CI PREPARIAMO INEVITABILMENTE A INGRASSARE, ARRIVA UN'ALTRA CATTIVA NOTIZIA: SE CONSUMATE CON ASSIDUITÀ, LE BEVANDE DOLCI O DOLCIFICATE POSSONO DANNEGGIARE IL CERVELLO
DOPO LA CONFERMA CHE QUANDO APRIAMO UNA BIBITA IN LATTINA - ZUCCHERATA...

Pasta e dieta: cosa sapere
Pasta e dieta: cosa sapere

-

La prima cosa da ridurre, secondo il comun pensare, una volta a dieta? Carboidrati, soprattutto pasta e pane. Da boicottare.
La prima cosa da ridurre, secondo il comun pensare, una volta a dieta?...

Pecorino fritto con crema di fave, preparazione
Pecorino fritto con crema di fave, preparazione

-

Si consiglia di consumare il Pecorino fritto al momento. La crema di fave si può conservare per 1-2 giorni in frigorifero.
Fave e pecorino sono due degli ingredienti più amati per un pic-nic all'aria...

Dimagrire mangiando pizza, ecco la dieta
Dimagrire mangiando pizza, ecco la dieta

-

Lo chef Pasquale Cozzolino, co-proprietario a New York della pizzeria Ribalta, è ormai divenuto celebre per aver lanciato la dieta della pizza.
Lo chef Pasquale Cozzolino, co-proprietario a New York della pizzeria Ribalta, è...

Dieta per Transaminasi alta
Dieta per Transaminasi alta

-

Le transaminasi alte sono dei valori che vengono rilevati dal medico nel corso di specifici esami diagnostici, mediante analisi del sangue.
Le transaminasi alte sono dei valori che vengono rilevati dal medico nel corso...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati