Rovaniemi, cosa visitare

(Palermo)ore 10:27:00 del 22/09/2017 - Categoria: , Luoghi da visitare

Rovaniemi, cosa visitare

Sul Circolo Polare Artico non tramonta mai il sole in estate per almeno una notte all'anno, e ciò ci offre l'opportunità di godere del sole di mezzanotte.

COSA VEDERE ROVANIEMI - Rovaniemi si trova esattamente alla confluenza dei fiumi Kemijoki e Ounasjoki nel Circolo Polare Artico, ed è la capitale non ufficiale e porta di accesso alla Lapponia finlandese. Il comune rurale comprende Rovaniemi, la sottoregione di Rovaniemi e Ranua. La popolazione di Rovaniemi conta 36.000 abitanti mentre Ranua 5.000, e insieme alla sottoregione di Rovaniemi si raggiungono i 63.000 abitanti.

Il Circolo Polare Artico è la linea immaginaria localizzata alle coordinate 66° 32’ 35’’. Sul Circolo Polare Artico non tramonta mai il sole in estate per almeno una notte all'anno, e ciò ci offre l'opportunità di godere del sole di mezzanotte. Durante i mesi invernali il sole non sorge per almeno un giorno all'anno. L'oscurità dell'inverno porta il kaamos, una luce blu scura molto speciale che dal cielo si riflette sulla neve mentre le aurore boreali ballano nel cielo. L'inverno è lungo e l'oscurità è solo una parte di questa stagione: da febbraio abbiamo giornate più lunghe e a metà marzo le giornate sono già più lunghe rispetto a quelle dell'Europa meridionale.

COSA VEDERE ROVANIEMI - Rovaniemi è il capoluogo della Lapponia e si trova nel Circolo Polare Artico. In questa città da sogno troverete il Santa Claus Village, il villaggio di Babbo Natale. Non preoccupatevi se siete fuori stagione: qui l’atmosfera natalizia si respira tutto l’anno.

Tra i luoghi d’interesse da visitare ci sono il ponte Jätkänkynttilä con la fiamma eterna sopra il fiume Kemijoki, gli edifici progettati da Alvar Aalto e l’Arktikum e il museo dell’artico. Rovaniemi inoltre ospita il Mc Donald’s più settentrionale al mondo.

Se decidete di soggiornare da queste parti ci sono cottage dai tetti spioventi oppure veri e propri igloo attrezzati con tanto di sacchi a pelo pronti ad accogliervi. Sarà bello spedire una cartolina con il timbro del Circolo Polare ai nostri parenti: non dimenticate di farlo!

COSA VEDERE ROVANIEMI - PRATICARE ALMENO UNO SPORT O TRAINARE UNA SLITTA

Amanti dello sport e non, aguzzate le orecchie! In Lapponia gli amanti dello sport troveranno pane per i loro denti: sci alpino, sci di fondo, racchette da neve e pesca nel ghiaccio sono gli sport che si possono praticare durante l’inverno. Mentre per l’estate largo a escursioni in barca, rafting e  golf. Ma se non siete dei tipi sportivi o avete in mente una vacanza tutto relax non preoccupatevi: c’è qualcosa da fare anche per voi.

COSA VEDERE ROVANIEMI - INCONTRARE UN COW-BOY DEL NORD

Sapete chi sono i Sámi? I Sámi sono l’unico popolo indigeno d’Europa. Conosciuti anche come Lapponi, ma denominati i cow-boy del Nord, vivono nella parte settentrionale della Fenno-Scandinavia e non sarà difficile incontrarli: la popolazione Sami finlandese conta circa 9000 persone che si concentrano verso Inari, Enontekiö e Utsjoki.

Se vorrete saperne di più su questa popolazione e conoscerne la loro storia esiste il museo Siida a Inari: qui potrete apprendere le tecniche di sopravvivenza usate per le estreme condizioni climatiche, la religione animista e tutti gli aspetti della vita quotidiana legati al ciclo delle stagioni dei Sámi.

COSA VEDERE ROVANIEMI - AVVISTARE L’AURORA BOREALE

Secondo la mitologia Sámi le aurore boreali sono create da una volpe che corre veloce tra le montagne e sfiorando la neve con la coda, crea scintille luminose che salgono in cielo. Se siete alla ricerca di questo magnifico spettacolo che ricorderete a vita, allora recatevi verso la Lapponia settentrionale: il periodo migliore per avvistarlo sono i mesi invernali, quando il sole si alza per poco tempo sopra l’orizzonte

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Luoghi da vedere Buenos Aires
Luoghi da vedere Buenos Aires
(Palermo)
-

L’origine di Buenos Aires affonda le sue radici a metà del Cinquecento quando ben due esploratori spagnoli fondarono un nuovo centro urbano a circa 40 anni di distanza, nel 1538 nel 1580, e gli diedero il nome della Madonna di Bonaria di Cagliari come buo
  Buenos Aires è la capitale dell’Argentina ed è una metropoli da oltre due...

Cordoba, guida
Cordoba, guida
(Palermo)
-

Il festival del folklore di Cosquin in gennaio celebra il «cuarteto», un genere musicale tipico del paese.
  Cordoba è una graziosa città dell'Argentina centrale caratterizzata da...

Belo Horizonte, guida turistica
Belo Horizonte, guida turistica
(Palermo)
-

Pur non essendo una località prettamente turistica, Belo Horizonte è una città particolarmente tranquilla, ideale per passeggiate e per trascorrere piacevoli momenti di relax e offre diversi spunti, a livello architettonico e naturalistico, per una vacanz
  Grandi viali, edifici moderni ubicati in quartieri simmetrici e un grande...

Cosa visitare Fortaleza
Cosa visitare Fortaleza
(Palermo)
-

Da segnalare anche il Ponte dos Ingleses, postazione ideale per contemplare il tramonto e avvistare i delfini.
  COSA VEDERE FORTALEZA - Con i suoi 25 km di spiagge urbane, Fortaleza sprizza...

Cosa visitare Salvador
Cosa visitare Salvador
(Palermo)
-

Su quasi tutte le spiagge ci sono ristoranti tipici, i beach bar, dove vengono solitamente preparati piatti di pesce assieme a varie bevande, in particolare birra servita molto fredda.
  Fondata dai portoghesi come São Salvador da Bahia de Todos os Santos e oggi...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati