Roma governata dai mafiosi

(Roma)ore 17:05:00 del 20/02/2017 - Categoria: , Ambiente, Cronaca, Denunce, Politica

Roma governata dai mafiosi

Ormai è chiaro che politica, stampa e quant'altri, stanno facendo di tutto per non far fare lo stadio alla Roma, in modo tale che la stessa intenti una causa milionaria contro il Comune, con relativo esborso, per pagare la causa che il Comune perderà.

Questa é Roma. Interessi personali, ritardi, fazioni opposte, lentezza burocratica, pigrizia intellettuale. La capitale é stimato che sia già indietro di 30 anni rispetto alle grandi città mondiali.

Pallotta venderà e voi sarete ancora li col pupone a chiedergli di rimanere fino a 70 anni.

Ormai è chiaro che politica, stampa e quant'altri, stanno facendo di tutto per non far fare lo stadio alla Roma, in modo tale che la stessa intenti una causa milionaria contro il Comune, con relativo esborso, per pagare la causa che il Comune perderà.

Un consiglio al CdS: lasci perdere la politica, ma se non ne può fare a meno guardi al caos che regna nel PD e faccia un bel servizio sullo stato di abbandono degli impianti sportivi a Roma (e non solo) e come sono state realizzati gli impianti che hanno ospitato i mondiali di nuoto nel 2009 ed ora che fine hanno fatto.

Lo JS come tutti gli stadi fatti al nord non sono oggetto di faide tra cittadini di opposte fazioni calcistiche.

Sai come é andata? Vedendo che la Raggi stava approvando il progetto, qualcuno ha fatto muovere la Sovraintendenza per bloccare il tutto. Facile. Tutto in nome del bene pubblico ovvio

Che ignoranza in questo paese, nessuno si sta rendendo conto che chi sta andando veramente contro questo stadio sono la cricca di palazzinari sciacalli romani. Tutti questi illustri urbanisti ultra settantenni (Berdini in primis) hanno violentato Roma negli ultimi 50 anni con quest'idea di sviluppo orizzontale che ha giovato solamente i palazzinari sciacalli. Grandi progetti non si possono fare, perche' dare il 30% di compensazioni pubbliche quando fino ad oggi hanno dato massimo il 10% rovinerebbe il clientelismo palazzinaro di Roma. SVILUPPO VERTICALE, come in ogni capitale Europea, meno consumo di terreno, piu parchi, meno servizi, meno stazioni metro, meno strade, non ci vuole un genio a capirlo basta solo un urbanista giovane che abbia un po di esperienza internazionale, ma si sa questa e' lìItalia intelligente dei Berdini e degli Sgarbi....che schifo di paese!

Autore: Gregorio

Notizie di oggi

(Roma)
-


I mainstream media (TheGuardian e BBC in testa) , sebbene in maniera sottile...

David Rockefeller muore a 101 anni: DETENEVA IL MONDO
David Rockefeller muore a 101 anni: DETENEVA IL MONDO
(Roma)
-

Avrebbe compiuto 102 anni tra meno di tre mesi. Il banchiere americano David Rockefeller, considerato tra gli uomini più ricchi del mondo, è morto lunedì 20 marzo mentre dormiva nella sua casa di Pocantico Hills, a New York.
Avrebbe compiuto 102 anni tra meno di tre mesi. Il banchiere americano David...

Il Debito Pubblico? E' ILLEGITTIMO! DIFFONDI
Il Debito Pubblico? E' ILLEGITTIMO! DIFFONDI
(Roma)
-

“DETESTARE” IL DEBITO E RIFIUTARSI DI SOTTOSTARE AL CAPPIO DEL SUO PAGAMENTO È COSA FATTIBILE E DEL TUTTO LECITA,UNA VOLTA DIMOSTRATA LA SUA ILLEGITTIMITÀ.
“DETESTARE” IL DEBITO E RIFIUTARSI DI SOTTOSTARE AL CAPPIO DEL SUO PAGAMENTO È...

Terapia del dolore, la verità
Terapia del dolore, la verità
(Roma)
-

Esiste, quindi, un ramo della medicina capace di alleviare le sofferenze dei malati ancora poco sfruttato in Italia, perché si scontra con diversi aspetti tipici di una cultura radicata.
È una legge dello Stato che garantisce l’accesso alla terapia del dolore e il...

La Finanza? Uccide quanto il terrorismo! VIDEO SHOCK
La Finanza? Uccide quanto il terrorismo! VIDEO SHOCK
(Roma)
-

L’INTERVENTO DI DIEGO FUSARO ALLA TRASMISSIONE LA GABBIA SU LA7:”E’ TERRORISMO ANCHE LA VIOLENZA ECONOMICA DEL SISTEMA FINANZIARIO CHE GENERA VITTIME”.
L’INTERVENTO DI DIEGO FUSARO ALLA TRASMISSIONE LA GABBIA SU LA7:”E’ TERRORISMO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati