Roma. Arriva il Primo Museo della Droga! SHOCK

(Roma)ore 17:39:00 del 04/04/2017 - Categoria: , Bufale

Roma. Arriva il Primo Museo della Droga! SHOCK

Non solo cultura, arte e storia classica ma anche modernità: ecco che Roma, la capitale più bella del mondo, si prepara ad ospitare il primo museo della droga. L’idea è stata di un giovane imprenditore capitolino, Agostino D’amorallli

Non solo cultura, arte e storia classica ma anche modernità: ecco che Roma, la capitale più bella del mondo, si prepara ad ospitare il primo museo della droga. L’idea è stata di un giovane imprenditore capitolino, Agostino D’amorallli:

“Abbiamo pensato di mettere su qualcosa di innovativo. Non il solito museo di vasi e ceramiche o di dipinti complessi. Certo, la cultura è quella ma anche questa. Non vogliamo affatto incentivare o spingere il consumo di droghe nel mondo, vogliamo solo fare una raccolta con le droghe che hanno segnato gli ultimi secoli, spiegandone, attraverso degli esperti e in maniera dettagliata, l’uso nelle diverse epoche storiche, il consumo, il costo, la storia. Insomma, molto spesso si dà un’immagine distorta di questa situazione, credendo che gli stupefacenti non abbiano influito sulla nostra vita, tutt’altro! La nostra idea è quella di proporre una vetrina imparziale di alcune sostanze, ricalcandone la validità sociale e storica”. Queste le parole del D’amorallli.

L’iniziativa è stata fortemente appoggiata da molti critici e intellettuali, ma c’è anche chi non ci sta come il giornalista Marjo Adenalle: “Adesso la droga è cultura. Pussa via, questo Paese è ormai allo sbando e allo sfascio totale”. Diversamente la pensa il critico Andrea Agostale che, citando ironicamente Marx, dice: “La coca è l’oppio dei popoli”, una battuta come un’altra per sdrammatizzare i toni forse troppo effervescenti verso un’iniziativa che effettivamente sembra molto interessante. Il museo aprirà in Via della Canna il prossimo 1 aprile. Voi ci andrete? Fatecelo sapere nei commenti.

http://www.ilfattoquotidaino.it/roma-arriva-primo-museo-della-droga-lidea-un-giovane-imprenditore/

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Nasa shock: gli alieni esistono! Ma non ci CAGANO APPOSTA!
Nasa shock: gli alieni esistono! Ma non ci CAGANO APPOSTA!
(Roma)
-

“Ci fate schifo, lasciateci in pace“. “Ma questo è stato solo l’ultimo indizio che abbiamo ricevuto in questi giorni dai nostri “fratelli” nel cosmo“, spiega Paolo Nespoli appena tornato sulla Terra e già voglioso di ritornare nello spazio dopo aver vist
È delle ultime ore la notizia sconvolgente diramata dall’ufficio stampa...

Chirurgia: Barbara D'Urso si fa impiantare altri 6 dotti lacrimali!
Chirurgia: Barbara D'Urso si fa impiantare altri 6 dotti lacrimali!
(Roma)
-

“L’ho fatto per paura di essere sostituita da un irrigatore per giardini“. Fa scalpore il recente outing di Barbara D’Urso, che in una lunga intervista al settimanale Chi confessa di far parte di quella folta schiera di vip che hanno fatto ricorso alla ch
“L’ho fatto per paura di essere sostituita da un irrigatore per giardini“. Fa...

Fotografata bandiera di Forza Italia in casa di Matteo Renzi
Fotografata bandiera di Forza Italia in casa di Matteo Renzi
(Roma)
-

Dopo il caso del carabiniere con la bandiera del Secondo Reich appesa in camera, un altro caso “bandiere inopportune” sta scuotendo la politica in queste ore.
Dopo il caso del carabiniere con la bandiera del Secondo Reich appesa in camera,...

TRASH FRIDAY: in arrivo il giorno per BUTTARE GLI ACQUISTI INUTILI DEL BLACK FRIDAY!
TRASH FRIDAY: in arrivo il giorno per BUTTARE GLI ACQUISTI INUTILI DEL BLACK FRIDAY!
(Roma)
-

Se il Black Friday è stato istituito per dare sfogo all’umana e comprensibile esigenza di dedicare un giorno agli acquisti scriteriati approfittando di ottimi sconti, il “Trash Friday” è la risposta alla domanda: “Cosa fare di tutte quelle le cazz… cianfr
Se il Black Friday è stato istituito per dare sfogo all’umana e comprensibile...

Previdenza: i sardi andranno in pensione a 95 anni!
Previdenza: i sardi andranno in pensione a 95 anni!
(Roma)
-

“I sardi campano tanto, facciamoli lavorare fino a 95 anni!”. È questa, in sintesi, la proposta che il governo ha messo sul tavolo delle trattative con i sindacati per sciogliere il nodo pensioni.
È il ministro del lavoro Poletti a spiegare lo spirito della proposta del...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati