RIVELAZIONI SHOCK AGENTE POLIZIA: TUTTI I TRUCCHI DELL'AUTOVELOX

(Firenze)ore 10:01:00 del 20/10/2017 - Categoria: , Denunce, Economia, Sociale

RIVELAZIONI SHOCK AGENTE POLIZIA: TUTTI I TRUCCHI DELL'AUTOVELOX

Le rivelazioni di un agente di un corpo di polizia, ancora in servizio, sui “trucchi” dell’autovelox e sulle multe, portano a capire che esse potrebbero essere quasi tutte contestate.

Le rivelazioni di un agente di un corpo di polizia, ancora in servizio, sui “trucchi” dell’autovelox e sulle multe, portano a capire che esse potrebbero essere quasi tutte contestate.

L’agente, intervistato da “Mi manda raitre”, si presenta davanti le telecamere con un cappuccio rimanendo nell’ anonimato in quanto deciso a fare delle rivelazioni molto importanti sul funzionamento degli autovelox in Italia, che rappresentano “la prima fonte di entrata delle multe“.

A detta del poliziotto, la strategia più semplice per fare cassa con questi apparecchi è quella di abbassare i limiti di velocità programmati in modo tale da rendere la vita quasi impossibile agli automobilisti nel rispettarli, ma come fare?

Per taroccarli basta posizionarli in modo non perfettamente parallelo alla strada, inclinati di 10-15 gradi, in modo da cambiare la percezione della velocità da parte dell’ obiettivo della fotocamera, in quanto lo spazio su cui punta appare ridotto e quindi percorribile in meno tempo (parametro che determina il calcolo della velocità di un veicolo).

Ma la rivelazione di quest’uomo che più sconvolge l’opinione pubblica è che tutti gli autovelox in Italia non sono in grado di effettuare misurazioni precise perchè non rilevano il momento esatto in cui è avvenuta l’infrazione. Per colmare questa lacuna basterebbe introdurre il fotofinish modificando il software degli autovelox, ma nessuno è disposto a farlo in quanto ne aumenterebbero i costi di gestione.

In pratica non esiste nemmeno un autovelox omologato su tutto il territorio nazionale, sono tutti illegali, ciò implica che tutte le multe erogate da questi apparecchi dal momento della messa in funzione possono essere contestate.

Inoltre lo Stato è impossibilitato nell’effettuare qualsiasi verifica sulla attendibilità degli autovelox in quanto non esiste nemmeno un modello omologato di riferimento su cui basarsi.

Di seguito vi mostriamo l’intervista all’ agente in questione da parte di “Mi manda raitre”. Buona visione

[video]

Da: Jeda

Autore: Sasha

Notizie di oggi
GRECIA: lavoratori costretti a RESTITUIRE LA 13ESIMA
GRECIA: lavoratori costretti a RESTITUIRE LA 13ESIMA
(Firenze)
-

Diversi datori di lavoro hanno trovato una “ricetta” per riempire i loro registratori di cassa durante i giorni di Natale: hanno chiesto indietro la tredicesima che sono obbligati – per legge – a pagare ai dipendenti.
Continuare a parlare della Grecia è più che mai cruciale, dopo che abbiamo letto...

Politici PAGLIACCI: campagna elettorale con promesse DELIRANTI!
Politici PAGLIACCI: campagna elettorale con promesse DELIRANTI!
(Firenze)
-

Si potrebbe chiamare la corsa senza limiti, come quel vecchio cartone animato con Penelope Pitstop, il Diabolico Coupé e il cane Muttley che rideva delle disgrazie del suo malefico padrone
Una volta si dicevano "promesse da marinaio" . Però occorre anche ammettere che...

Truffe telefoniche 2018 per svuotare i nostri conti!
Truffe telefoniche 2018 per svuotare i nostri conti!
(Firenze)
-

I nostri smartphone, e pure gli apparecchi fissi delle nostre case, sono diventati una facile porta di accesso per i tanti truffatori che ormai operano a livello internazionale
I nostri smartphone, e pure gli apparecchi fissi delle nostre case, sono...

Ecco il veleno che distrugge le tue ossa..e lo bevi ogni giorno! VIDEO
Ecco il veleno che distrugge le tue ossa..e lo bevi ogni giorno! VIDEO
(Firenze)
-

Tutti sappiamo che bere Coca Cola in grandi quantità può avere un impatto disastroso sul nostro fisico, ma il perchè nessuno lo sa.
Tutti sappiamo che bere Coca Cola in grandi quantità può avere un impatto...

Italiani senza soldi...ma malati d'AZZARDO!
Italiani senza soldi...ma malati d'AZZARDO!
(Firenze)
-

Il gioco d’azzardo, un altra realtà non citata nella nostra costituente è la presenza legalizzata del gioco d’azzardo, in tutte le sue forme, meno che i Casinò  in Italia ce ne sono solo 4, problema tutto Italiano, identico alle case di accoglienza che no
Il gioco d’azzardo, un altra realtà non citata nella nostra costituente è la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati