Rinvio a giudizio per Nunzia De Girolamo

BENEVENTO ore 11:16:00 del 05/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Nunzia De Girolamo

Rinvio a giudizio per Nunzia De Girolamo

Le accuse - Contro la De Girolamo e gli altri cinque indagati le accuse a vario titolo sono di concorso in concussione, abuso di ufficio e offerta di utilità per ottenere il voto elettorale per provvedimento dell'Asl di Benevento, relativi al periodo comp

L'udienza preliminare è in programma il 29 aprile dinanzi al giudice Roberto Melone. Toccherà a lui decidere se spedire o meno a processo le sei persone di cui il Procuratore reggente Giovanni Conzo ed il sostituto Nicoletta Giammarino hanno chiesto il rinvio a giudizio nel secondo troncone – quello politico – dell'inchiesta sull'Asl, condotta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria del tenente colonnello Luca Lauro. Le richieste riguardano, in particolare, la parlamentare Nunzia De Girolamo, Michele Rossi e Gelsomino Ventucci, all'epoca dei fatti direttore generale e sanitario dell'Asl, l'avvocato Giacomo Papa e Luigi Barone, collaboratori dell'esponente politico, il sindaco di Airola Michele Napoletano, assistiti dagli avvocati Angelo Leone, Domenico Di Terlizzi, Roberto Prozzo, Salvatore Verrillo, Emilio Perugini, Paolo Abbate e Luigi Supino

La Procura di Benevento ha chiesto il rinvio a giudizio per l'onorevole di Forza Italia Nunzia De Girolamo, alla fine dell'inchiesta su presunte irregolarità all'Asl beneventana. Oltre all'ex parlamentare Ncd, la Procura ha chiesto il processo per il direttore sanitario Gelsomino Ventucci, del direttore generale Michele Rossi, dell'ex capo della segreteria della De Girolamo, Luigi Barone, di un altro collaboratore della deputata, Giacomo Papa, e del sindaco di Airola, Michele Napoletano.

Le accuse - Contro la De Girolamo e gli altri cinque indagati le accuse a vario titolo sono di concorso in concussione, abuso di ufficio e offerta di utilità per ottenere il voto elettorale per provvedimento dell'Asl di Benevento, relativi al periodo compreso fra il 2010 e il 2013.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?
Renzi sulla via del tramonto: avra' ancora la voglia di fare il PAGLIACCIO?

-

QUESTI I SONDAGGI. LA REALTA’ SARA’ CHE BISOGNERA’ ANDARE AL SEGGIO, PIUTTOSTO TURANDOSI IL NASO. MA IL PRIMO NEMICO, OGGI, E’ IL PD RENZIANO. RICORDATEVELO!
IL CODARDO SENTE PUZZA DI BATOSTA E SI NASCONDE. GIRANO SONDAGGI PESSIMI PER IL...

Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita
Il lavoro e' un male sociale: godetevi la vita

-

Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello spettacolo moderno, il lavoro non è una catastrofe naturale.
Contrariamente ad una idea diffusa ad arte dai centri di condizionamento dello...

L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella
L'uomo e' ormai un lavoratore scemo, povero e che non si ribella

-

L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe ripudiare. Ci adattiamo a mangiare cibo spazzatura, a respirare veleni, a stare in coda un’ora al mattino in tangenziale per andare al lavoro e un’altra ora la sera per tornare a casa.
L’uomo è un animale adattabile: si adatta anche alle cose che dovrebbe...

Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini
Yemen, bombe italiane massacrano IN SILENZIO civili e bambini

-

Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti uccidono civili, tra cui bambini, in Yemen. Questo è quello che avviene in una guerra per procura, un massacro sotto silenzio.
Bombe italiane fabbricate in Sardegna e assemblate negli Emirati Arabi Uniti...

Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino
Sarabanda TRUCCATO: la nostalgia PALESEMENTE costruita a tavolino

-

Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a tavolino. Il problema è che tutti, Papi per primo, recitano peggio che a una festa dell'oratorio. Tre ore che potrebbero stare tranquillamente in 45 minuti e una noia insostenibile.
Operazione nostalgia di una lentezza disarmante e palesemente costruita a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati