Rinvio a giudizio per Nunzia De Girolamo

BENEVENTO ore 11:16:00 del 05/03/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Nunzia De Girolamo

Rinvio a giudizio per Nunzia De Girolamo

Le accuse - Contro la De Girolamo e gli altri cinque indagati le accuse a vario titolo sono di concorso in concussione, abuso di ufficio e offerta di utilità per ottenere il voto elettorale per provvedimento dell'Asl di Benevento, relativi al periodo comp

L'udienza preliminare è in programma il 29 aprile dinanzi al giudice Roberto Melone. Toccherà a lui decidere se spedire o meno a processo le sei persone di cui il Procuratore reggente Giovanni Conzo ed il sostituto Nicoletta Giammarino hanno chiesto il rinvio a giudizio nel secondo troncone – quello politico – dell'inchiesta sull'Asl, condotta dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria del tenente colonnello Luca Lauro. Le richieste riguardano, in particolare, la parlamentare Nunzia De Girolamo, Michele Rossi e Gelsomino Ventucci, all'epoca dei fatti direttore generale e sanitario dell'Asl, l'avvocato Giacomo Papa e Luigi Barone, collaboratori dell'esponente politico, il sindaco di Airola Michele Napoletano, assistiti dagli avvocati Angelo Leone, Domenico Di Terlizzi, Roberto Prozzo, Salvatore Verrillo, Emilio Perugini, Paolo Abbate e Luigi Supino

La Procura di Benevento ha chiesto il rinvio a giudizio per l'onorevole di Forza Italia Nunzia De Girolamo, alla fine dell'inchiesta su presunte irregolarità all'Asl beneventana. Oltre all'ex parlamentare Ncd, la Procura ha chiesto il processo per il direttore sanitario Gelsomino Ventucci, del direttore generale Michele Rossi, dell'ex capo della segreteria della De Girolamo, Luigi Barone, di un altro collaboratore della deputata, Giacomo Papa, e del sindaco di Airola, Michele Napoletano.

Le accuse - Contro la De Girolamo e gli altri cinque indagati le accuse a vario titolo sono di concorso in concussione, abuso di ufficio e offerta di utilità per ottenere il voto elettorale per provvedimento dell'Asl di Benevento, relativi al periodo compreso fra il 2010 e il 2013.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!

-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI
La tua vita? UNA FAVOLA COSTRUITA: MEDIA, LA MEDICINA, IL CIBO, LE ELEZIONI

-

Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre ad essere truccata in favore delle grandi imprese e dei governi.
Viviamo in un mondo in cui tutto è FALSO e ogni istituzione è corrotta, oltre...

Addio Rondini: il clima ferma i migratori
Addio Rondini: il clima ferma i migratori

-

Il problema, oggi, è che la “memoria” delle rondini potrebbe non bastare più, da quando – a causa del surriscaldamento climatico – il Sahara ha preso ad avanzare anche verso Sud, estendendo in modo pericoloso l’habitat proibitivo del deserto
Vola sulle ali delle rondini il meraviglioso romanzo “Il viaggiatore notturno”,...

Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo
Il Robin Hood ITALIANO: rubava ai ricchi per aiutare il popolo

-

Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al grande pubblico: Era l'Italia dei primi anni del secondo dopoguerra.
Il 17 Maggio 2018 si è spento un eroe italiano rimasto pressoché sconosciuto al...

Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI

-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati