Rinchiuso in hotel francese: questa è guerra civile

VICENZA ore 17:01:00 del 12/01/2015 - Categoria: Cronaca

Rinchiuso in hotel francese: questa è guerra civile

Rinchiuso in hotel francese: questa è guerra civile | L'analisi di Italiano Sveglia

L’attentato a Charlie Hebdo ha lasciato delle ferite gravissime nella Francia onesta e nell’Europa in generale. In questo momento tantissimi italiani si trovano li e non sanno come comportarsi per paura di ritorsioni o di nuovi attentati.

«Vivo blindato e in un clima da guerra civile». Sono queste le prime parole di Massimo Danieli, valdagnese di 45 anni, che da una ventina d'anni lavora in Francia. Ora è direttore dell'hotel Adagio Val D'Europe a Marne La Vallee, una ventina di chilometri fuori Parigi, circa trenta da Dammartin-en-Goele dove ieri si erano barricati gli attentatori poi uccisi dalla polizia in un conflitto a fuoco. Danieli racconta che «dal giorno dell'attentato il clima è molto pesante, è in atto una sorta di guerra tra francesi e la comunità musulmana. Il risultato di questo conflitto è l'insicurezza per tutti, sia da una parte che dall'altra».

La vita quotidiana di Danieli è stata rivoluzionata. «Molto è cambiato sia per me in hotel che per i miei due figli a scuola: l'albergo che dirigo da giovedì è blindato dalle forze dell'ordine. Anche per i turisti accedere a Disneyland Paris equivale a salire su un aereo perché con lo stato di massima allerta i controlli sono meticolosi e a tappeto». 

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!
Morto il piu' fedele servitore dello Stato: TOTO' RIINA!

-

I veri misteri che il capo dei capi si è portato nella tomba sono tantissimi...
Dal dicembre 1995, Riina è stato rinchiuso nel supercarcere dell'Asinara, in...

Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO
Gasdotto Puglia- Melendugno: CITTA' MILITARIZZATA! VIDEO

-

Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono ritrovati per le strade oltre 250 poliziotti in difesa del Gasdotto.
Gli abitanti di Melendugno (Puglia), hanno avuto un risveglio orwelliano,si sono...

Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro
Sicilia: Voti delle Regionali comprati a 25 euro

-

Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a scoprire che per comprare un voto bastavano 25 euro.
Qualche giorno fa hanno arrestato uno degli impresentabili, oggi poi veniamo a...

ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE
ANTIMAFIA SPA: la lotta alla mafia e' diventato un AFFARE

-

I più gettonati sono i nomi di Falcone e Borsellino. Per costituire un’associazione antimafia intitolata ai magistrati uccisi da Cosa Nostra non serve impegnarsi molto. Si sceglie un nome, solitamente quello di una vittima della criminalità organizzata.
Le associazioni che si presentano come paladine della legalità sono centinaia ma...

AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO
AVANTI UN ALTRO: il papino della Boschi in affari con palazzinaro indagato per CLAN CAMORRISTICO

-

C' è anche un socio di Pier Luigi Boschi, il padre del sottosegretario Maria Elena, tra gli indagati dell' inchiesta sul riciclaggio dei beni del clan camorristico Mallardo. Si chiama Mario Nocentini, ha 64 anni e fa l' imprenditore edile a Montevarchi, p
UNO BUONO, NO? IL PAPA’ DELLA BOSCHI SOCIO DI UN PALAZZINARO INDAGATO PER I SUOI...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati