Ricevi spam ogni giorno? Puoi denunciarlo alla polizia postale

NOVARA ore 09:07:00 del 21/02/2015 - Categoria: Informatica, Internet

Ricevi spam ogni giorno? Puoi denunciarlo alla polizia postale

Ricevi spam ogni giorno? Puoi denunciarlo alla polizia postale. Ecco una guida davvero utile

Come difendersi dagli spammer? Se frequentate dei newsgroup avrete sicuramente già fatto la conoscenza dei cosiddetti "spammer", gente che per i motivi più disparati spedisce messaggi completamente fuori tema (Off Topic) in modo molesto e fastidioso.

Si può trattare ad esempio di gente che pubblicizza siti porno, aziende che si fanno pubblicità in modo del tutto indebito, gente che propone "metodi" per fare i soldi o migliorare la Salute col solo scopo di spennare dei polli. Personalmente consideriamo spammer anche la gente che da' fastidio in modo pesante e reiterato, contravvenendo alle regole del newsgroup e più in generale alle regole civili.

L’adescamento sembra all’ignaro utente ancor più credibile perché molto spesso si utilizzano nomi di rinomati istituti bancari o amministrazioni pubbliche che pretendono di chiedere via e-mail dati sensibili e codici personali. La prima cosa da sapere è che in nessun caso, mai, le banche e gli istituti di credito richiedono simili informazioni via e-mail. E ad ogni modo, l’utente non deve mai rispondere a simili richieste, né cliccare sui link presenti nei messaggi.

Un utilizzatore della posta elettronica ha diversi modi per proteggersi dallo spam. Il primo di tutti è però rendersi conto che l’indirizzo di posta elettronica va considerato come qualcosa di estremamente personale, esattamente come il numero di telefono o quello della carta di credito, e quindi occorre un po’ di prudenza  prima di comunicarlo ad altri. L’unico accorgimento possibile è quello di non iscriversi qua e là sulla rete per dei servizi. Ricordiamo, inoltre, che lo Spam è un reato e può essere denunciato alla polizia postale.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Come fare calendario con le proprie foto
Come fare calendario con le proprie foto

-

COME FARE CALENDARIO CON LE PROPRIE FOTO - In questo tutorial vi spiegheremo come è possibile realizzare un calendario con le proprie foto.
COME FARE CALENDARIO CON LE PROPRIE FOTO - In questo tutorial vi spiegheremo...

Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!
Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!

-

Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato realtà: da oggi Google ha inserito direttamente all’interno del suo browser Chrome una forma di ad blocker.
Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato...

Ex vicepresidente di Facebook: non ve ne accorgete, ma state SUBENDO UNA PROGRAMMAZIONE!
Ex vicepresidente di Facebook: non ve ne accorgete, ma state SUBENDO UNA PROGRAMMAZIONE!

-

Nei giorni scorsi sono diventate virali le dichiarazioni dell’ex vicepresidente di Facebook Chamath Palihapitiya che in un intervento alla Graduate School of Business di Stanford si è scagliato contro i social network.
Nei giorni scorsi sono diventate virali le dichiarazioni dell’ex vicepresidente...

Wi-Fi o Ethernet: quale utilizzare?
Wi-Fi o Ethernet: quale utilizzare?

-

E' inevitabile, il mondo delle comunicazioni va sempre di più verso il wireless. Motivo? L'assenza di ingombri e la comodità di potersi collegare praticamente ovunque significa che il Wi-Fi rappresenta la scelta principe per chiunque intenda andare online
E' inevitabile, il mondo delle comunicazioni va sempre di più verso il wireless....

Facebook, censura digitale a norma di DITTATURA in atto
Facebook, censura digitale a norma di DITTATURA in atto

-

“Facebook ha dichiarato guerra alla fake news. Il social network si impegna, in ogni nazione, per contribuire a creare una comunità informata e per aiutare le persone a prendere decisioni più consapevoli su cosa leggere e condividere sulla piattaforma.
“Facebook ha dichiarato guerra alla fake news. Il social network si impegna, in...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati