REVISIONE AUTO - una nuova legge per DISSANGUARTI! COME DIFENDERSI

(Roma)ore 17:09:00 del 06/05/2017 - Categoria: , Denunce, Motori, Nuove Leggi

REVISIONE AUTO - una nuova legge per DISSANGUARTI! COME DIFENDERSI

Occhio alla revisione auto: dal 2018 scatta un pacchetto di novità, e tra queste la più importante è il cosiddetto “Certificato di revisione“.

Occhio alla revisione auto: dal 2018 scatta un pacchetto di novità, e tra queste la più importante è il cosiddetto “Certificato di revisione“. L’Italia ha tempo fino al 20 giugno per adeguarsi alla direttiva Ue che mira a tutelare i consumatori dalle frodi in caso di compravendita di veicoli usati. Nel dettaglio, le disposizioni saranno operative dal 20 maggio 2018.

Il documento conterrà una serie di dati importanti, soprattutto in relazione al chilometraggio del veicolo. Il certificato attesterà l’ultimo controllo effettuato, e inoltre registrerà i chilometri percorsi dall’auto. Si tratta di dati che verranno resi pubblici e consultabili da chiunque sul Portale dell’Automobilista, selezionando il tipo di veicolo da controllare (auto oppure moto) e inserendo il numero di targa.

Il primo obiettivo è quello di scoraggiare la manomissione del contachilometri al fine di trarre maggior profitto a danno degli acquirenti: gli ispettori, infatti, potranno verificare la correttezza dell’inserimento dei dati nel Portale da parte del centro revisioni, così un obbligo di legge qual è l’indicazione del chilometraggio percorso potrà essere maggiormente controllabile al fine di evitare le frodi. Il certificato, insomma, attesterà i chilometri effettivi: i furbetti sono avvisati.

Un punto di debolezza della nuova legge, però, riguarda la frequenza delle revisioni: in sostanza il regime stabilito dalla direttiva, per scongiurare frodi e assicurare il rispetto delle norme di legge, varrebbe solo per le auto più vecchie di quattro anni, dopo che è scattato l’obbligo di legge della revisione obbligatoria. Nei primi quattro anni, dunque, il proprietario del mezzo potrebbe ipoteticamente ancora manomettere il chilometraggio della vettura.

[video]

Autore: Samuele

Notizie di oggi
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
I soldi del lavoro? Spesi in carri armati e missili, MA NESSUNO NE PARLA!
(Roma)
-

In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a occuparsi del decreto della presidenza del consiglio che deve decidere la ripartizione di 46 miliardi di un fondo di investimenti (previsti fino al 2032) che la scorsa legge
In questi giorni la Commissione Bilancio della Camera dei Deputati ha iniziato a...

Giovani italiani sedentari come 60enni
Giovani italiani sedentari come 60enni
(Roma)
-

Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e gli adolescenti sono più sedentari di quanto finora immaginato.
Tra studio, divano, televisione, smartphone, tablet e videogiochi, i bambini e...

Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
Ndrangheta e massoneria manovrano l'Italia (e danno ordini ai politici)
(Roma)
-

Secondo il rapporto della Dna siamo di fronte a un complesso di emergenze significative, ancora di più che in passato, di una ‘ndrangheta presente in tutti i settori nevralgici della politica, dell’amministrazione pubblica e dell’economia.
La ‘ndrangheta, la camorra e la sacra corona unita arrivano alle istituzioni,...

Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
Molti benzinai truffano ripetutamente persone ignare: ECCO I LORO TRUCCHI
(Roma)
-

TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI AUTOMOBILISTI. UN BENZINAIO HA DECISO DI RIVELARE TUTTI I “SEGRETI” DEL MESTIERE. QUEI TRUCCHI CHE MOLTI BENZINAI ADOTTANO QUANDO ANDIAMO A FARE RIFORNIMENTO.
TRUFFE BENZINAI: QUESTE DICHIARAZIONI FARANNO SICURAMENTE ARRABBIARE MOLTI...

STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
STRAGE DI ITALIANI: ecco cosa ci sta uccidendo lentamente
(Roma)
-

LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO PARAGONABILI AI TEMPI DI GUERRA! A SPIEGARE IL PERCHÈ DI CIÒ È MARIO GIORDANO.
LA MORTALITÀ IN ITALIA AUMENTA A LIVELLI ESPONENZIALI CON NUMERI DA CAPOGIRO...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati