Renzi vuole salvare l'Ilva: chi pensa alla salute dei bambini?

TARANTO ore 16:40:00 del 30/12/2014 - Categoria: Cronaca, Lavoro, Politica, Salute, Sociale

Renzi vuole salvare l'Ilva: chi pensa alla salute dei bambini?

Il governo Renzi vuole salvare l'Ilva di Taranto: ma cosa si farà per preservare la salute dei cittadini?

Il lavoro e la Salute sono prerogative fondamentali per qualunque essere umano. A cosa serve il lavoro se esso stesso compromette la salute dei lavoratori e degli altri cittadini? Un lavoro deve servire a creare sviluppo anche dal punto di vista ambientale e sociale, non solo dal punto di vista economico.

L'Ilva di Taranto è tra le fabbriche più importanti d'Italia e d'Europa. Negli ultimi anni è piombata in una crisi incredibile che ha reso necessario l'intervento del governo Renzi, con il premier pronto a salvare l'azienda che produce acciaio e a mettere in campo delle risorse per riqualificare la città di Taranto.

Infatti, in questi anni sono stati troppi gli operai, i bambini e gli altri cittadini di Taranto che si sono ammalati e sono morti per tumori sviluppatisi quasi sicuramente a causa dell'Ilva e delle sostanze nocive che rilascia nell'aria. Il premier ha dichiarato di voler salvare i bambini di Taranto tramite strutture ospedaliere che si occupino delle loro malattie. Il decreto Ilva, per il momento, divide. C'è chi dice che i fondi stanziati siano pochi rispetto al danno ambientale creatosi negli anni. Solo in futuro vedremo se saranno raggiunti i risultati attesi dai cittadini.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO
Analisi dei vaccini? PEGGIO DEL PREVISTO

-

I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte dall’inviolabile segreto industriale, quasi a livello militare. Ma dietro a sigle e acronimi si celano materiali che potrebbero giocare un ruolo prioritario nell’eziologia di gravis
I vaccini si sa contengono sostanze note e altre meno note perché coperte...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!

-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...

Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!
Dimagrire senza seguire una dieta? Ecco le 10 regole fondamentali!

-

Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli abbiamo letto per scegliere la dieta migliore per noi, quella meno drastica e restrittiva?
Quante volte ci siamo promessi “da lunedì starò a dieta!” e quanti articoli...

Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti
Caso Attali: credito, per finanziare i viaggi dei migranti

-

Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand e noto per il suo ultraeuropeismo, Jacques Attali è l’uomo che ha scoperto Macron, presentandolo al presidente Hollande del quale è diventato consigliere.
Conosciuto come l’eminenza grigia della politica francese dai tempi di Mitterand...

Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??
Taglio vitalizi una TRAPPOLA per RIDURRE LE PENSIONI??

-

L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della rapina del secolo in funzione schiettamente antipopolare: il vero obiettivo è ridurre tutte le pensioni.
L’attacco a vitalizi parlamentari e “pensioni d’oro” è solo la premessa della...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati