Renzi: un premier che a nessuno piace

PARMA ore 23:16:00 del 22/11/2014 - Categoria: Cronaca, Politica, Sociale

Renzi: un premier che a nessuno piace

Ogni volta che il premier Renzi si reca in una città fioccano proteste anche violente: ecco cosa è accaduto durante la sua visita a Parma

Negli ultimi anni si può dire che i cittadini italiani si siano recati alle urne inutilmente. Prima Mario Monti, poi Enrico Letta, adesso Andrea Renzi. Tutta gente che si trova al potere nonostante non siano stati eletti dal popolo, non che questo vuol dire che chi sia stato eletto abbia fatto meglio ma almeno aveva il 'diritto' di occupare quella poltrona.

Matteo Renzi si è presentato con tanti buoni propositi agli occhi degli italiani, ha conquistato molti di loro con la trovata degli 80 euro ma poi non ha saputo dare risposte ad un'altra parte importante di questo paese che chiede rispetto per i propri diritti e garanzie sul futuro.

Ogni volta che Renzi fa visita ad una città le proteste e i momenti di tensione abbondano. Ieri il premier è stato a Parma dove ha incontrato il sindaco del M5S Pizzarotti e dove ha fatto visita ad alcune importanti aziende. Alcuni Manifestanti dei centri sociali sono stati caricati della polizia dopo aver tentato di sfondare il cordone. Renzi ha riferito di non avere paura ma il malcontento cresce.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente
Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente

-

Troppo spesso i genitori mi portano i loro figli emotivamente avviliti, psicologicamente affranti, demotivati e senza più la minima autostima di se stessi
Figli svogliati e disattenti. Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?

-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!

-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?
Cosa si nasconde dietro al SILENZIO di MATTARELLA?

-

Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che sta accadendo. Consapevole, si dice sul Colle, che ogni sua parola rischierebbe di aggravare la situazione
Sergio Mattarella osserva con attenzione, silenzio e grande prudenza quello che...

Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile
Sistema idrico italiano: Sprecato il 41% di acqua potabile

-

Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano soffre. Sottoterra spesso corrono tubi vecchissimi e le manutenzioni scarseggiano.
Nonostante il miglioramento degli ultimi anni, il sistema idrico italiano...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati