Renzi: un premier che a nessuno piace

PARMA ore 23:16:00 del 22/11/2014 - Categoria: Cronaca, Politica, Sociale

Renzi: un premier che a nessuno piace

Ogni volta che il premier Renzi si reca in una città fioccano proteste anche violente: ecco cosa è accaduto durante la sua visita a Parma

Negli ultimi anni si può dire che i cittadini italiani si siano recati alle urne inutilmente. Prima Mario Monti, poi Enrico Letta, adesso Andrea Renzi. Tutta gente che si trova al potere nonostante non siano stati eletti dal popolo, non che questo vuol dire che chi sia stato eletto abbia fatto meglio ma almeno aveva il 'diritto' di occupare quella poltrona.

Matteo Renzi si è presentato con tanti buoni propositi agli occhi degli italiani, ha conquistato molti di loro con la trovata degli 80 euro ma poi non ha saputo dare risposte ad un'altra parte importante di questo paese che chiede rispetto per i propri diritti e garanzie sul futuro.

Ogni volta che Renzi fa visita ad una città le proteste e i momenti di tensione abbondano. Ieri il premier è stato a Parma dove ha incontrato il sindaco del M5S Pizzarotti e dove ha fatto visita ad alcune importanti aziende. Alcuni Manifestanti dei centri sociali sono stati caricati della polizia dopo aver tentato di sfondare il cordone. Renzi ha riferito di non avere paura ma il malcontento cresce.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Milioni di Polacchi recitano ROSARIO lungo tutto il loro confine contro gli Immigrati
Milioni di Polacchi recitano ROSARIO lungo tutto il loro confine contro gli Immigrati

-

Che scandalo se un milione di persone si trovano a pregare il rosario ai confini di una nazione, che ha pagato molte volte col sangue la sua fedeltà a una religione e una cultura!
Che scandalo se un milione di persone si trovano a pregare il rosario ai confini...

GIUSTIZIA ALL'ITALIANA – TESORIERE PD INDAGHERA' SUL PADRE DELLA BOSCHI
GIUSTIZIA ALL'ITALIANA – TESORIERE PD INDAGHERA' SUL PADRE DELLA BOSCHI

-

Sono un po' tutti cascati dal pero. Ma come, davvero? Davvero ve la siete presa? Eh, pare di sì, accidenti
GIUSTIZIA ALL’ITALIANA – BONIFAZI, TESORIERE PD, INDAGHERA’ SUL MANCATO SUOCERO:...

LEGGE ELETTORALE: errare Renzianum est, perseverare Gentilonicum
LEGGE ELETTORALE: errare Renzianum est, perseverare Gentilonicum

-

Nella storia d'Italia, solo tre volte si è posta la fiducia sulla legge elettorale. La prima volta sotto il Fascismo (legge Acerbo) e la seconda e la terza sotto il governo Renzi-Gentiloni.
Nella storia d'Italia, solo tre volte si è posta la fiducia sulla legge...

Legge Elettorale: FIGURACCIA INTERNAZIONALE PER L'ITALIA. Come la vedono i giornali stranieri
Legge Elettorale: FIGURACCIA INTERNAZIONALE PER L'ITALIA. Come la vedono i giornali stranieri

-

LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE ITALIANA FA IL GIRO DEL MONDO. PER IL GOVERNO È UNA FIGURACCIA INTERNAZIONALE.
LA RIFORMA DELLA LEGGE ELETTORALE ITALIANA FA IL GIRO DEL MONDO. PER IL GOVERNO...

Gentiloni: CENSURA E SCHEDATURA DI MASSA SUL WEB. PROVA DI DITTATURA IN ATTO
Gentiloni: CENSURA E SCHEDATURA DI MASSA SUL WEB. PROVA DI DITTATURA IN ATTO

-

Oggi in Senato il premier Gentiloni tenterà di far approvare il disegno di legge che introduce la censura e la schedatura di massa sul web.
Oggi in Senato il premier Gentiloni tenterà di far approvare il disegno di legge...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati