Renzi umiliato!

(Roma)ore 18:25:00 del 03/03/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Renzi umiliato!

Oggi, a quasi 3 anni di distanza, veniamo a sapere che 1 milione e 700 mila cittadini hanno dovuto restituire il bonus, o mancetta elettorale (come lo aveva definito qualcuno).

Era Chiaro Che Il Cazzaro Avesse Elargito Denaro Per Un Ritorno Elettorale, Ci Stupiamo Della Stoltezza Di Quelli Che Per L'ennesima Volta Sono Caduti Nella Trappola Tesa Da Questo Essere Disgustoso E Viscido.....In prossimità delle prossime elezioni ha già detto che con lui al governo abbasserà L'IRPEF a tutti ...ci risiamo con il trappolone,la cosa buffa è che il cazzaro non dice mai dove prende il denaro. Anche a casa mia si vorrebbe fare tante cose....in teoria, ma poi a conti fatti...mancano i fondi. PAGLIACCIO

GRAZIE AGLI 80 EURO RENZI STRAVINSE LE ELEZIONI EUROPEE DEL 2014.

Oggi, a quasi 3 anni di distanza, veniamo a sapere che 1 milione e 700 mila cittadini hanno dovuto restituire il bonus, o mancetta elettorale (come lo aveva definito qualcuno).

Circa 966.000 italiani hanno restituito integralmente gli 80 euro in sede di dichiarazione, mentre 765.000 soggetti ne hanno restituito solo una parte.

Si tratta, riporta l’ANSA, “di contribuenti titolari di ulteriori redditi che li hanno portati a superare la soglia fissata per avere diritto al beneficio, oppure l’imposta dovuta è risultata inferiore alle detrazioni”.

Insomma, Renzi ha beffato quasi due milioni di italiani e sperperato 9 miliardi di euro per destinare (in teoria) il bonus a 11,2 milioni di lavoratori dipendenti.

Gli 80 euro, però, invece di bonus aumentare i consumi, hanno aumentato gli elettori del Pd alle europee. Elettori che, probabilmente, si sono accorti della beffa e, dopo aver votato in massa NO al referendum, non credono più allo storytelling renziano.

I sondaggi lo dimostrano: secondo le rilevazioni del TG La7 il Partito Democratico ha perso quasi 2 punti percentuali, e ora vale quanto il M5S (complice anche la scissione).

Un consenso così basso non si vedeva da anni.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Roma)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Roma)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Roma)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Roma)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Roma)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati