Renzi umiliato!

(Roma)ore 18:25:00 del 03/03/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Renzi umiliato!

Oggi, a quasi 3 anni di distanza, veniamo a sapere che 1 milione e 700 mila cittadini hanno dovuto restituire il bonus, o mancetta elettorale (come lo aveva definito qualcuno).

Era Chiaro Che Il Cazzaro Avesse Elargito Denaro Per Un Ritorno Elettorale, Ci Stupiamo Della Stoltezza Di Quelli Che Per L'ennesima Volta Sono Caduti Nella Trappola Tesa Da Questo Essere Disgustoso E Viscido.....In prossimità delle prossime elezioni ha già detto che con lui al governo abbasserà L'IRPEF a tutti ...ci risiamo con il trappolone,la cosa buffa è che il cazzaro non dice mai dove prende il denaro. Anche a casa mia si vorrebbe fare tante cose....in teoria, ma poi a conti fatti...mancano i fondi. PAGLIACCIO

GRAZIE AGLI 80 EURO RENZI STRAVINSE LE ELEZIONI EUROPEE DEL 2014.

Oggi, a quasi 3 anni di distanza, veniamo a sapere che 1 milione e 700 mila cittadini hanno dovuto restituire il bonus, o mancetta elettorale (come lo aveva definito qualcuno).

Circa 966.000 italiani hanno restituito integralmente gli 80 euro in sede di dichiarazione, mentre 765.000 soggetti ne hanno restituito solo una parte.

Si tratta, riporta l’ANSA, “di contribuenti titolari di ulteriori redditi che li hanno portati a superare la soglia fissata per avere diritto al beneficio, oppure l’imposta dovuta è risultata inferiore alle detrazioni”.

Insomma, Renzi ha beffato quasi due milioni di italiani e sperperato 9 miliardi di euro per destinare (in teoria) il bonus a 11,2 milioni di lavoratori dipendenti.

Gli 80 euro, però, invece di bonus aumentare i consumi, hanno aumentato gli elettori del Pd alle europee. Elettori che, probabilmente, si sono accorti della beffa e, dopo aver votato in massa NO al referendum, non credono più allo storytelling renziano.

I sondaggi lo dimostrano: secondo le rilevazioni del TG La7 il Partito Democratico ha perso quasi 2 punti percentuali, e ora vale quanto il M5S (complice anche la scissione).

Un consenso così basso non si vedeva da anni.

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
(Roma)
-

“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in cui hanno distrutto il Paese dicendo che c’erano le armi chimiche. Così come hanno fatto con l’ Iraq lo stanno facendo ora con la Siria.
“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in...

Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
(Roma)
-

Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra faccia della Sardegna: sull’isola ci sono il 67 per cento delle servitù militari italiane, i tre più grandi poligoni d’Europa
Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra...

Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
(Roma)
-

Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le nostre esistenze graviterebbero attorno a questo nuovo centro, tutto il resto diventerebbe secondario
Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le...

I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
(Roma)
-

Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a dirlo, elogiando i suoi missiloni nuovi di pacca, ultimo modello superaccessoriato di serie
Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a...

Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
(Roma)
-

Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli negozianti, impoverimento dell’economia locale
Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati