Renzi smascherato! Ecco come il premier ti infinocchierà ancora

(Roma)ore 10:45:00 del 10/05/2016 - Categoria: Denunce, Politica - Renzi 80 euro

Renzi smascherato! Ecco come il premier ti infinocchierà ancora

Un punto in meno per le due aliquote centrali. Matteo Renzi ha bisogno di tagliare l’Irpef per non perdere la faccia alle amministrative e contenere i rischi legati al referendum costituzionale.

Ma il governo ancora non sa dove trovare i soldi anche se il premier vorrebbe anticipare l’avvio della misura al 2017. L’intervento allo studio riguarderebbe lo scaglione tra i 15mila ed i 28mila euro che si attesta al 27 per cento e quello subito superiore, tra i 28mila ed i 55mila, ora al 38 per cento. Si punterebbe quindi ad alleggerire gli esborsi per il ceto medio. Un punto in meno per le due aliquote costerebbe circa 3 miliardi di euro.

Nell’immediato si pensa a lasciare i cinque scaglioni riducendo però di un punto quello del 27% e quello del 38%. I fondi necessari potrebbero essere recuperati con il rinvio della riduzione dell’Ires, l’imposta sul reddito delle società, oppure con l’Aumento iva previsto dalle clausole di salvaguardia. A questi interventi si potrebbe affiancare l’abolizione del bollo auto che però non è una buona notizia soprattutto per la filiera dei trasporti. Il mancato gettito di 6,5 miliardi infatti verrebbe compensato dall’ennesimo aumento sulle accise della benzina. La Cgia di Mestre prevede tempi duri per tassisti e trasportatori perché l’abolizione del bollo premierebbe soltanto chi percorre al massimo 20mila chilometri annui a prescindere dalla cilindrata. Tutti gli altri spenderebbero di più.

Renzi ha letto con preoccupazione i sondaggi (quello dell’Ipsos in particolare) che qualche settimana fa hanno confermato da parte della maggioranza degli italiani la bocciatura della politica fiscale del governo.

Dunque il premier ha deciso di tornare all’attacco sul fronte fisco e via social ha annunciato l’intenzione di intervenire sulle aliquote Irpef e non solo. Incalzato sull’argomento durante un question time ha pure aperto a un possibile intervento di sostegno alle famiglie, ad esempio sulle detrazioni per i figli a carico. Il premier però punta prima di tutto a ridurre e rendere meno pesanti le fasce Irpef. L’obiettivo finale è passare dagli attuali cinque scaglioni a tre. Traguardo da raggiungere più a lungo termine.

Roma – Un punto in meno per le due aliquote centrali. Matteo Renzi ha bisogno di tagliare l’Irpef per non perdere la faccia alle amministrative e contenere i rischi legati al referendum costituzionale.

Smascherato! Ecco come Renzi vuole prendersi i voti delle amministrative (ed anche del Referendum)

Autore: Carmine

Notizie di oggi
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
Siamo drogati di...COMODITA': lavoriamo per nulla
(Roma)
-

Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva ancora un frigorifero o una televisione, l'automobile era un lusso che spettava solo al capo famiglia e lavastoviglie ed asciugabiancheria erano oggetti che in pochi potevano perme
Solo cinquant'anni fa, in Italia la maggior parte delle famiglie non aveva...

Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
Per loro la priorita' e' lo Ius Soli: PER UN GOVERNO SERIO SAREBBE IL LAVORO!
(Roma)
-

Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più bassa, invasi senza che l'Europa ci dia un soldo o una mano, 5 milioni di poveri (in costante crescita), il sud che brucia con gli elicotteri a terra, banche che falliscono e non
Disoccupazione più alta d'Europa, quella giovanile disastrosa, crescita più...

Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
Test Nucleare della Russia piu' devastante della storia: VIDEO
(Roma)
-

LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA ALL’IDROGENO SPERIMENTATA DALL’UOMO.
LA BOMBA ZAR (TSAR BOMBA O RDS-220) È STATA LA PIÙ POTENTE BOMBA...

Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
Indovinate chi arrivera' a darci il colpo di grazia? QUESTO SIGNORE QUI!
(Roma)
-

Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle urne ha spinto i commentatori a parlare di un “risveglio” del centrodestra, ma l’unico dato significativo è l’esplosione dell’astensionismo che, in costante crescita da anni, ha
Si sono svolte le elezioni in un centinaio di comuni italiani: l’esito delle...

MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
MIRACOLO RENZI: 5 milioni di poveri, piu' 144000 in 1 anno - APPLAUSI!
(Roma)
-

L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo davanti ad una vera e propria emergenza sociale dove spesso viene dimenticato che dietro i numeri si trovano persone in carne e ossa.
L'incidenza della povertà e' salita al 26,8% rispetto al 18,3% del 2015. Stiamo...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati