Renzi si fa fotografare mentre fa la spesa, PECCATO CHE NASCONDE LA SCORTA PER APPARIRE NORMALE! PAGLIACCIO

(Torino)ore 17:42:00 del 23/12/2016 - Categoria: , Cronaca, Denunce, Politica

Renzi si fa fotografare mentre fa la spesa, PECCATO CHE NASCONDE LA SCORTA PER APPARIRE NORMALE! PAGLIACCIO

RENZI NON MANGIA IL PANETTONE – E NON SOLO PERCHÉ È STATO BASTONATO DAL REFERENDUM A POCHI GIORNI DAL NATALE, MA PERCHÉ ”CHI” LO IMMORTALA MENTRE FA LA SPESA E PORTA UN PANDORO NEL CARRELLO – URGE DIFFONDERE L’IMMAGINE DEL ‘CASALINGO’ CHE TORNA IN MEZZO A

Be', è vero, la gente vuol vedere politici che vivono e agiscono come loro ma sopratutto che siano "veri". Vale a dire che se uno è ricco non deve far finta di non esserlo ma che sia alla mano, "umanamente disponibile". Ma sopratutto la gente ormai non sopporta più i politici tracotanti che affermano di saper tutto, di sapere come si dovrebbero risolvere i problemi della nazione ma che poi alla prova dei fatti prendono una cantonata dopo l'altra ( mi vengono in mente un sacco di nomi ), che insomma, si considerano il sale della terra. In Svezia il Re prende l'autobus come un qualunque cittadino e gli si da del tu come è d'uso in quel paese dove il "lei" è stato abolito ma lo si rispetta per il suo ruolo istituzionale.

SI FA FOTOGRAFARE MENTRE FA LA SPESA, MA NASCONDENDO LA SCORTA PER APPARIRE “NORMALE”: ECCO LA PAGLIACCIATA DI NATALE

RENZI NON MANGIA IL PANETTONE – E NON SOLO PERCHÉ È STATO BASTONATO DAL REFERENDUM A POCHI GIORNI DAL NATALE, MA PERCHÉ ”CHI” LO IMMORTALA MENTRE FA LA SPESA E PORTA UN PANDORO NEL CARRELLO – URGE DIFFONDERE L’IMMAGINE DEL ‘CASALINGO’ CHE TORNA IN MEZZO ALLA GENTE (CON LA SCORTA)

Il settimanale Chi pubblica in esclusiva nel numero in edicola da mercoledì 21 dicembre le immagini esclusive dell’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi mentre fa la spesa con la moglie Agnese in un supermercato di Pontassieve. Nell’eccezionale servizio fotografico si vede l’ex premier mentre riempie il carrello con fette biscottate, detersivi, succhi di frutta e ovetti di cioccolato, e usa come un esperto “casalingo” il lettore elettronico dei codici a barre per il conto finale.

Il settimanale Chi pubblica in esclusiva nel numero in edicola da mercoledì 21 dicembre le immagini esclusive dell’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi mentre fa la spesa con la moglie Agnese in un supermercato di Pontassieve. Nell’eccezionale servizio fotografico si vede l’ex premier mentre riempie il carrello con fette biscottate, detersivi, succhi di frutta e ovetti di cioccolato, e usa come un esperto “casalingo” il lettore elettronico dei codici a barre per il conto finale.

Autore: Luca

Notizie di oggi
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
I nostri nonni non soffrivano di INTOLLERANZE ALIMENTARI, noi si: COME MAI?
(Torino)
-

VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE ALIMENTARI? C’È QUALCOSA CHE NON TORNA.
VI SIETE MAI CHIESTI COME MAI I NOSTRI NONNI NON SOFFRIVANO DI INTOLLERANZE...

USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
USA (e non Iran) Fonte VERO del terrorismo: scrittore americano shock
(Torino)
-

Si tratta di affermazioni forti che lo scrittore statunitense argomenta e con cui cerca di convincere esperti ed appassionati di politica internazionale.
GLI STATI UNITI SONO LA PIÙ GRANDE FONTE DI TERRORISMO AL MONDO, NON LA...

Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
Trovato legame tra SALE e MALATTIE AUTOIMMUNI
(Torino)
-

SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO IMPORTANTE…
SCLEROSI MULTIPLA, INCLUDENDO L’ALOPECIA, L’ASMA E GLI ECZEMI. ECCO UNO STUDIO...

10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
10 segnali per capire che stai parlando con una persona che DORME
(Torino)
-

Questo è l'elenco dei tratti distintivi per riconoscere una persona addormentata
Andare al Colosseo di Roma è la principale meta turistica italiana, ma il...

La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
La Mafia e' stata ESERCITO DELLA CIA. ECCO LE PROVE SHOCK
(Torino)
-

Si arriva alle stragi del 92, due magistrati siciliani stavano arrivando alle alte sfere del connubio stato mafia, l’esplosivo utilizzato in ambedue le stragi era di tipo militare e di produzione americana o inglese; un’altra incredibile coincidenza.
Nel 1942 la guerra pendeva dalla parte dei nazifascisti, il presidente degli...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati