Renzi e la sua falsa ripresa

MILANO ore 09:39:00 del 25/04/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica - Dirigenti Palazzo Chigi Bonus

Renzi e la sua falsa ripresa

. “Quella contro la burocrazia è la madre di tutte le battaglie”, diceva a voce alta, raccogliendo applausi. Quello che però dopo due anni al governo Matteo Renzi sembra non aver raccolto sono i risultati. La battaglia contro i burocrati la sta perdendo,

Con l’arrivo di Matteo Renzi al governo nulla è cambiato sui premi di risultato dei dirigenti del Palazzo: nel 2014 quasi tutti premiati

Quando l’ex sindaco di Firenze è salito a Palazzo Chigi, non faceva altro che tuonare (belle) parole contro gli sprechi della burocrazia.

Soprattutto quella di Palazzo. “Quella contro la burocrazia è la madre di tutte le battaglie”, diceva a voce alta, raccogliendo applausi. Quello che però dopo due anni al governo Matteo Renzi sembra non aver raccolto sono i risultati. La battaglia contro i burocrati la sta perdendo, e a Palazzo Chigi si continua a distribuire premi (monetari) ai dirigenti a pioggia.

Come riporta Gian Antonio Stella sul Corriere, nel 2014 l’89% dei dirigenti pubblici di Palazzo Chigi ha ricevuto il “premio di risultato“. Tutti bravissimi, per carità. Ma come è possibile che il premio finisca proprio a tutti? Senza contare che il premio medio distribuito è di 13.590,40 euro. Non pochi, anzi. Un bel gruzzoletto “regalato” a pioggia a chiunque timbri il cartellino nel luogo del governo. I soldi messi a disposizione dai contribuenti e stanziati per i premi di risultato erano 4.063.530 euro e sono finiti in gran parte ai dirigenti apicali e di prima fascia. Su uno stipendio medio di 203.491 euro.

Bisogna dire che sono anni che le cose vanno più o meno così. Anche con il governo Letta nulla era diverso: nel 2013 erano di 97,7% la percentuale di dirigenti da premiare. Ma Renzi aveva promesso: “Faremo una violenta lotta contro la burocrazia”. Fortuna. Chissà quanti soldi avrebbero distribuito se non l’avesse fatta.

Autore: Sasha

Notizie di oggi
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO
Vescovo di Aleppo: Armi cimiche UN PRETESTO, come in IRAN. VIDEO

-

“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in cui hanno distrutto il Paese dicendo che c’erano le armi chimiche. Così come hanno fatto con l’ Iraq lo stanno facendo ora con la Siria.
“Sia fatta luce su tutto ed emerga la verità non come hanno fatto con l’Iraq in...



-


VALLANZASCA LIBERO – L’EX BOSS DELLA MALA MILANESE, NONOSTANTE I 4 ERGASTOLI...

Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa
Sardegna? Altro che Paradiso! L'Isola piu' MILITARIZZATA d'Europa

-

Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra faccia della Sardegna: sull’isola ci sono il 67 per cento delle servitù militari italiane, i tre più grandi poligoni d’Europa
Per tanti turisti è solo mare e spiagge da sogno. Si parla pochissimo dell’altra...

Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?
Vale la pena vivere una vita dominata dal LAVORO?

-

Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le nostre esistenze graviterebbero attorno a questo nuovo centro, tutto il resto diventerebbe secondario
Immaginatevi un mondo in cui il lavoro abbia preso il sopravvento su tutto. Le...

I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)
I Pacifisti? I PEGGIORI GUERRAFONDAI (quando gli fa comodo!)

-

Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a dirlo, elogiando i suoi missiloni nuovi di pacca, ultimo modello superaccessoriato di serie
Ma com’è diventata smart la guerra. Davvero nice. E non è solo Donald Trump a...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati