RENZI COMPLICE DEI CRIMINALE: HA NEGATO IL PATROCINIO GRATUITO ALLE VITTIME DELLA CRIMINALITA’!

(Palermo)ore 14:16:00 del 13/09/2016 - Categoria: Denunce, Politica

RENZI COMPLICE DEI CRIMINALE: HA NEGATO IL PATROCINIO GRATUITO ALLE VITTIME DELLA CRIMINALITA’!

Matteo Renzi volta le spalle alle vittime della criminalità. Con una mossa ingiusta e umiliante il Consiglio dei ministri ha, infatti, deliberato l’impugnativa della legge della Regione Liguria che garantiva il patrocinio legale gratuito.

L’INFAMATA DEL GIORNO? RENZI NEGA IL PATROCINIO GRATUITO ALLE VITTIME DELLA CRIMINALITA’! “RENZI COMPLICE DEI CRIMINALI?”

Matteo Renzi volta le spalle alle vittime della criminalità. Con una mossa ingiusta e umiliante il Consiglio dei ministri ha, infatti, deliberato l’impugnativa della legge della Regione Liguria che garantiva il patrocinio legale gratuito.

“La norma invade le competenze legislative statali nelle materie dell’ordinamento penale”, si è difeso il governo che, oltre a penalizzare chi, come la Regione Liguria, cerca di aiutare i cittadini, pugnala alle spalle le vittime di reato, indagate nell’ambito di procedimenti penali per aver commesso un delitto per eccesso colposo di legittima difesa.

La legge approvata dalla Regione Liguria è la stessa della Lombardia, che non è stata oggetto di impugnative e aveva incassato a suo tempo anche il voto favorevole in aula del Pd. “La bocciatura da parte del Consiglio dei ministri è pertanto immotivata e denota un fatto gravissimo, quello dell’utilizzo della valutazione politica della Costituzione da parte del governo”, commenta l’assessore alla Sicurezza, Sonia Viale. “Purtroppo – conclude la Viale – non ci stupiamo visto ciò che questo governo sta facendo con la riforma della Costituzione, mosso dall’interesse di una parte e non di tutti cittadini come dovrebbe essere”.

La mossa del governo ha lasciato l’amaro in bocca soprattutto a Giovanni Totiche si è speso in prima persona per le vittime di reato, indagate nell’ambito di procedimenti penali per aver commesso un delitto per eccesso colposo di legittima difesa. Al Guardasigilli Andrea Orlando il governatore azzurro rinfaccia, infatti, di essere distante dalla gente: “Questo provvedimento ne è l’ennesima dimostrazione”.

Dal Partito democratico al Movimento 5 Stelle, le opposizioni si sono fiondate ad applaudire la presa di posizione del governo. Un decisione, quella presa nel Consiglio dei ministri lampo di questa mattina, che purtroppo conferma come la legge italiana tuteli maggiormente gli aggressori rispetto agli aggrediti, i delinquenti rispetto ai cittadini onesti.“Stupisce lo strabismo del ministro della Giustizia che nulla aveva detto su una legge analoga della regione Lombardia e si accanisce, invece, proprio sulla sua regione, la Liguria”, commenta il capogruppo di Forza Italia al Senato, Paolo Romani.

Autore: Samuele

Notizie di oggi
Vaccino obbligatorio, la verità
Vaccino obbligatorio, la verità
(Palermo)
-

Segue il Belgio, con soli 2 vaccini obbligatori, mentre tutti gli altri paesi del pianeta hanno un solo vaccino obbligatorio, o anche nessuno.
«Addirittura 12 vaccini, somministrati a bambini di tre mesi di vita? E’ da...

Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
Terrorismo: chi ha iniziato la guerra? NOI
(Palermo)
-

Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in inglese si chiama Retail Terrorism (terrorismo alla spicciolata), non lo fermi. Più bombardiamo quei mondi, più loro porteranno la guerra da noi. Il terrorismo nasce dalle nostre b
Siamo fottuti. L’hanno capito. Siamo fottuti perché un terrorismo così, in...


(Palermo)
-


La più grossa porcata di destra fatta da questo governo di "centrosinistra"...

Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
Parlamentare si vende per una legge? INSINDACABILE
(Palermo)
-

Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per scaldapoltrone insaziabili.
Un motivo in piú per odiare il parlamento europeo, altra ignobile mangiatoia per...

Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
Di giorno la manifestazione pro migranti, di notte lo straniero falcia con l’automobile il clochard
(Palermo)
-

Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato pomeriggio a Milano a favore dell’inclusione, è stata una passeggiata antirazzista in veste folkloristica
Una marcia ideologica ma astratta. La manifestazione che si è svolta sabato...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati