Renzi, altro che politico piu' povero! ECCO QUANTO SI E' INTASCATO IN QUESTI ANNI!

(Torino)ore 13:29:00 del 04/02/2017 - Categoria: , Denunce, Politica

Renzi, altro che politico piu' povero! ECCO QUANTO SI E' INTASCATO IN QUESTI ANNI!

HANNO PROVATO A FARLO PASSARE COME IL POLITICO “PIU’ POVERO”: ECCO QUANTO SI E’ INTASCATO RENZI IN QUESTI ANNI (TUTTI SOLDI PUBBLICI)

HANNO PROVATO A FARLO PASSARE COME IL POLITICO “PIU’ POVERO”: ECCO QUANTO SI E’ INTASCATO RENZI IN QUESTI ANNI (TUTTI SOLDI PUBBLICI)

Riportiamo in basso uno straordinario documento tratto da Youtube, in modo particolare “Social TV”… Gran bel canale!

Partiamo, però, sempre dai riscontri in rete, come sempre facciamo. Scrive il Fattoquotidiano:

Stipendi, Renzi decimo tra leader politici più pagati. Primo il premier di Singapore

Tra il primo ministro di Singapore, Lee Hsien Loong, e Matteo Renzi ci sono circa 1,4 milioni di euro di differenza. E’ questa la distanza salariale tra il primo e il decimo posto della classifica dei leader politici più pagati al mondo, stando ai dati messi in fila da BusinessInsider basandosi su CNN Money e The Guardian.

Nel 2014 Hsien Loong è stato pagato 1,7 milioni di dollari, l’equivalente di 1,5 milioni di euro. Il premier italiano di euro ne ha guadagnati 114mila. Colpisce il dislivello tra la prima e seconda posizione, occupata da Barack Obama: la “busta paga” del presidente statunitense di ferma a 400mila dollari. Il presidente Vladimir Putin costa invece ai contribuenti russi 125mila euro all’anno.

10 – Matteo Renzi – 124mila dollari

9 – Vladimir Putin, presidente della Russia – 136mila dollari

8 – Francois Hollande, presidente della Francia – 194mila dollari

7 – Shinzo Abe, primo ministro del Giappone – 202mila dollari

6 – David Cameron, primo ministro Gran Bretagna – 214mila dollari

5 – Jacob Zuma, presidente del Sudafrica – 223mila dollari

4 – Angela Merkel, cancelliera della Germania – 234mila dollari

3 – Stephen Harper, primo ministro del Canada – 260mila dollari

2 – Barack Obama, presidente Usa – 400mila dollari

1 – Lee Hsien Loong – 1,7 milioni di dollari

[video]

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
25 aprile: liberati, ma da chi? Sono 72 anni che viviamo sotto LADRI, DELINQUENTI E POLITICI CORROTTI
(Torino)
-

E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri, delinquenti, affamatori di popoli, di politici corrotti e arraffoni ingordi.
E’ da quel 25 Aprile 1945 che l’Italia vive sotto la prigionia di ladri,...

Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
Tumore al cervello per uso del cellulare: prima sentenza
(Torino)
-

Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre ore al giorno per 15 anni e adesso l'Inail è stata condannata a pagare la rendita perpetua per il danno sul lavoro subito da un dipendente Telecom.  
Gli era venuto un cancro perché usava il telefonino per lavoro, per più di tre...

Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
Siem Pilot: la nave che porta i migranti in Italia. VIDEO SHOCK
(Torino)
-

QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE COSTE LIBICHE ALLE COSTE ITALIANE, CAMPANE, SICILIANE E SOPRATTUTTO SARDE.
QUESTA L’INCREDIBILE ATTIVITÀ DELLA NAVE SIEM PILOT, CHE PORTA I MIGRANTI DALLE...

LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
LA SCHIAVITU' SILENZIOSA ALL'INTERNO DEI CENTRI COMMERCIALI
(Torino)
-

I centri commerciali aperti con regolarità la domenica e i festivi sono certamente una comodità, ma a quale prezzo? Sicuramente, oltre alla crisi dei piccoli esercenti, a farne le spese sono i lavoratori delle grandi catene, costretti a rinunciare alla pr
E il settimo giorno si riposò, ma mai di  domenica o nei festivi I centri...

L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
L'uso del gas in Siria? Una bufala costruita ad arte per attaccare Turchia e Russia!
(Torino)
-

Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un’indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria. Da ricerche preliminari risulta che l’Organizzazione per la proibizione delle ar
Ieri, l’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati