Religione: un bellissimo gesto di Papa Francesco

GROSSETO ore 10:13:00 del 19/02/2015 - Categoria: Politica

Religione: un bellissimo gesto di Papa Francesco

Religione: un bellissimo gesto di Papa Francesco! Grandissimo gesto di questo altrettanto grandissimo uomo!

Un papa come e fra tutti gli altri. Ci vuole un minimo di furbizia per capire cosa è successo: la chiesa cattolica da sempre lotta per il potere temporale, negli ultimi anni c'è stato un fortissimo incremento di atei e questo significa "meno cattolici = meno soldi = meno potere = meno controllo". Il vaticano è un fortissimo sistema non solo di gestione di soldi e potere, ma anche di controllo e dominio e sottomissione occultata.

Ratzinger non era riuscito a bloccare questo, infatti siccome non potevano mica ucciderlo decisero di cacciarlo via per porne un altro che attirasse più attenzioni e attirasse anche più fedeli e soldi. Detto questo, però, non possiamo non sottolineare i gesti quotidiani che questo grande Papa sta facendo. La messa è finita andate in pace. Anzi per nostri amati politici italiani la celebrazione eucaristica non inizierà proprio. E a volerlo è il nostro Pontefice!Che ha deciso di “mantenere le distanze tra Cupolone e politici”Al suo posto ci sarà il vescovo ausiliare di Roma, monsignor Lorenzo Leuzzi, cappellano della Camera dei deputati.

Una scelta che può affondare le sue motivazioni in una miriade di spiegazioni…e tutte molto valide! Tanto per iniziare a dirne una, è un vero controsenso celebrare la messa di quaresima per i nostri politici…Loro stessi non hanno capito il vero significato della parola QUARESIMA!!  Si, perché l’unico digiuno quaresimale che conoscono, è quello che fanno fare a noi lasciandoci senza soldi!

Altra motivazione, potrebbe essere l’ avversità sempre dimostrata da Bergoglio, nei confronti dei corrotti e della corruzione… tanto da incentrarci l’omelia dell’ omonima messa dell’anno scorso! Se motivi del diniego sono quelli da noi citati, non c'è che dire un grande PAPA.Speriamo che perseveri, e non solo; ma li denunci apertamente e chiaramente, cioè gli dica in faccia e pubblicamente: SIETE LA VERGOGNA DELL'UManiTA'.

Autore: Gerardo

Notizie di oggi
Vitalizio, cosa conoscere
Vitalizio, cosa conoscere

-

Finchè pagheremo anche da morti tutti questi vitalizi o chiamateli come volete il debito pubblico non si abbasserà mai!
Strano che un governo cosiddetto di sinistra, rottamatore e riformista, non...

De Luca offende la consigliera M5s: 'QUESTA CHIATTONA DISTURBA!'
De Luca offende la consigliera M5s: 'QUESTA CHIATTONA DISTURBA!'

-

“Chiattona“ in dialetto napoletano significa “grassa“. È quello che il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha detto di Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale
“Chiattona“ in dialetto napoletano significa “grassa“. È quello che il...

Chiara Appendino, AZIONE LEGALE CONTRO IL GOVERNO: 'ci deve 61 MILIONI!'
Chiara Appendino, AZIONE LEGALE CONTRO IL GOVERNO: 'ci deve 61 MILIONI!'

-

“È inaccettabile che i Comuni si debbano sobbarcare l’incapacità di un governo, in questo caso il governo Gentiloni, di dare loro risorse che sono dovute.
“È inaccettabile che i Comuni si debbano sobbarcare l’incapacità di un governo,...

La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?
La BELLA VITA Dei Leader Europei a Roma Tra Shopping e Menu' Regale.. INDOVINA CHI PAGA?

-

PER ORA, L’IMPRESSIONE È CHE LA RIUNIONE DEI 27 LEADER EUROPEI A ROMA PER CELEBRARE I 60 ANNI DELL’UNIONE EUROPEA E RILANCIARNE IL FUTURO SIA STATA SOPRATTUTTO UN’ALLEGRA SCAMPAGNATA, UN WEEKEND IN GITA (DI LUSSO) TRA MUSEI, SELFIE, BELLEZZE ALL’ARIA APER
Se sarà una giornata storica, lo scopriremo tra qualche mese. PER ORA,...

L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO
L'UE approva il glifosato della Monsanto: CANCEROGENO

-

L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN MICIDIALE DISERBANTE COME IL GLIFOSATO.
L’UNIONE EUROPEA AIUTERÀ LA MONSANTO AD AVVELENARCI PER ALTRI 15 ANNI CON UN...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati