REFERENDUM, LA FECCIA PD INFANGA PERSINO LA MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE

(Roma)ore 20:28:00 del 27/09/2016 - Categoria: Cronaca, Denunce, Politica

REFERENDUM, LA FECCIA PD INFANGA PERSINO LA MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE

Il Pd a caccia di «Sì» al referendum scomoda altri morti. Non bastava «riesumare» il segretario del Pci Enrico Berlinguer, l’ex presidente della Camera Nilde Iotti e il collega Pietro Ingrao, storica anima della sinistra comunista scomparso esattamente un

REFERENDUM, LA FECCIA PD INFANGA PERSINO LA MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE: ECCO COSA SI SONO PERMESSI DI FARE STI P….

REFERENDUM, LA FECCIA PD INFANGA PERSINO LA MEMORIA DEL GIUDICE FALCONE: ECCO COSA SI SONO PERMESSI DI FARE STI MENTECATTI

Il Pd a caccia di «Sì» al referendum scomoda altri morti. Non bastava «riesumare» il segretario del Pci Enrico Berlinguer, l’ex presidente della Camera Nilde Iotti e il collega Pietro Ingrao, storica anima della sinistra comunista scomparso esattamente un anno fa.

No, i fanatici della Costituzione cambiata a colpi di maggioranza (e riscritta malissimo) hanno osato infangare la memoria di Giovanni Falcone, il magistrato ucciso dalla mafia nella strage di Capaci che la sinistra comunista osteggiava da vivo e ora osanna da morto, tirandolo per la giacchetta, come ha fatto il sindaco Pd di Ercolano Ciro Bonajuto, arruolandolo in un manifesto di una iniziativa a sostegno del «Sì». Al Pd non basta cambiare la Costituzione. Vuole cambiare anche la STORIA.

Il Pd a caccia di «Sì» al referendum scomoda altri morti. Non bastava «riesumare» il segretario del Pci Enrico Berlinguer, l’ex presidente della Camera Nilde Iotti e il collega Pietro Ingrao, storica anima della sinistra comunista scomparso esattamente un anno fa. No, i fanatici della Costituzione cambiata a colpi di maggioranza (e riscritta malissimo) hanno osato infangare la memoria di Giovanni Falcone, il magistrato ucciso dalla mafia nella strage di Capaci che la sinistra comunista osteggiava da vivo e ora osanna da morto, tirandolo per la giacchetta, come ha fatto il sindaco Pd di Ercolano Ciro Bonajuto, arruolandolo in un manifesto di una iniziativa a sostegno del «Sì». Al Pd non basta cambiare la Costituzione. Vuole cambiare anche la Storia.

Autore: Alberto

Notizie di oggi
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
Medico che per anni ha vaccinato cambia posizione: VIDEO
(Roma)
-

«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho vaccinato mio figlio, ho fatto vaccini agli altri.
«Nell’arco di tutti questi anni, io sono stata una persona che ha vaccinato, ho...

NUOVO GOVERNO LEGA-MS5: SI PREVEDE IL CROLLO NEL MEDIO TERMINE
NUOVO GOVERNO LEGA-MS5: SI PREVEDE IL CROLLO NEL MEDIO TERMINE
(Roma)
-

Si rende noto quanto emerso dalla riunione della Segreteria Nazionale del Nuovo Cdu, avvenuta giovedì scorso.
MILANO, 19 giugno 2018 - Si rende noto quanto emerso dalla riunione della...

TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
TRISTEZZA, VIRUS CHE DISTRUGGE L'ARANCIA ROSSA IN SICILIA
(Roma)
-

Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza Virus), che rischia di mettere in ginocchio i produttori locali di arance
Sono ormai anni che in Sicilia si parla del virus Tristezza (Citrus Tristeza...

E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari milionario?
(Roma)
-

Lo scrive sulla propria pagina facebook Gherardo Chirici, professore associato di Inventari forestali e telerilevamento presso Università degli Studi di Firenze
E se gli incendi estivi fossero provocati per incentivare un giro di affari...

Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
Vittime e cavie della Mafia sanitaria. Ricordando la storia
(Roma)
-

La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna che da anni siamo vittime di “mafia sanitaria”.
La storia di Tina Anselmi, l’allora Ministro della Sanità nel 1979, ci insegna...



Giornale di Oggi | Contatti | Sitemap articoli

2013 Giornale di Oggi - Tutti i diritti riservati